Luglio 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Iran: un uomo viene ucciso mentre i manifestanti antigovernativi celebrano la sconfitta ai Mondiali

Iran: un uomo viene ucciso mentre i manifestanti antigovernativi celebrano la sconfitta ai Mondiali



Cnn

Secondo quanto riferito, un uomo è stato ucciso dalle forze di sicurezza nel nord dell’Iran durante le celebrazioni pubbliche da parte di manifestanti antigovernativi La nazionale di calcio sconfitta dagli Stati Uniti martedì.

L’Organizzazione iraniana per i diritti umani con sede in Norvegia ha affermato che Mehran Samak è stato colpito alla testa dal personale di sicurezza mentre era fuori. celebrazione A Bandar Anzali martedì notte. L’IHR ha affermato di aver confermato le informazioni attraverso “diverse fonti indipendenti”.

“Si chiamava #Mahran Sammak. È stato colpito alla testa dalle forze statali quando è uscito ieri sera per celebrare la sconfitta della Repubblica islamica ai Mondiali del 2022 a Bandar Anzali, come molti in tutto il Paese. Aveva 27 anni”. l’Organizzazione iraniana per i diritti umani ha detto mercoledì solo un anno.

Human Rights Watch e altri gruppi di attivisti hanno inizialmente riferito che le autorità stavano trattenendo il corpo di Samak e si rifiutavano di consegnarlo alla sua famiglia. L’organizzazione internazionale per i diritti umani ha condiviso un video che mostra le persone riunite davanti all’autorità medica forense dello stato, chiedendo che il corpo sia restituito alla sua famiglia.

Più tardi mercoledì, Iran Wire, il canale di notizie pro-riforma, ha pubblicato un video che mostra la folla al funerale di Samak a Bandar Anzali che canta “Morte al dittatore”.

La polizia iraniana ha negato che Samak sia stato ucciso dalle autorità e ha annunciato l’arresto di una serie di sospetti, secondo quanto riportato giovedì dall’agenzia di stampa iraniana Tasmin.

“Dopo la partita di calcio tra la nostra nazionale e gli Stati Uniti, un certo numero di teppisti si è radunato nel quartiere Cheraq Bargh di Anzali ed è stato scoperto il corpo di un uomo, di circa 30 anni. Sulla base delle prove esistenti, la polizia di Bandar Anzali Il capo colonnello Jaafar Javanmardi ha detto, secondo Tasnim, che gli ha sparato con un fucile da caccia.

READ  La NATO rifiuta il divieto di volo dell'Ucraina, afferma che "non fa parte di questa" guerra

Javanmardi ha smentito le notizie dei media dell’opposizione secondo cui Samak era stato colpito alla testa dalle autorità, dicendo: “In un primo momento, i media controrivoluzionari e dell’opposizione lo hanno riferito perché questo giovane è stato colpito alla testa dalle autorità e successivamente è morto in ospedale, ” secondo Tasneem.

Tasneem ha anche pubblicato una foto di Samak con l’articolo.

Il capo della polizia del distretto di Anzali ha anche affermato che un certo numero di sospetti sono stati identificati e arrestati e il tentativo di identificare l’aggressore sta continuando, secondo Tasneem.

Samak era un caro amico di Saeed Ezzatullah, un membro della nazionale di calcio iraniana, che era appena tornato in Iran dopo l’uscita della squadra dalla Coppa del Mondo in Qatar. Il calciatore ha pubblicato mercoledì su Instagram un omaggio al suo amico d’infanzia.

“Vorrei che potessimo rimanere sempre della stessa età… senza preoccupazioni, senza odio, senza gelosia, senza lottare per abbatterci a vicenda… C’è così tanto da dire sul mio compagno di squadra d’infanzia, ma sfortunatamente le persone sono così affogate nell’ego e nella gelosia e così disordinato che è difficile persino che trovi persone che ascoltano queste parole o non esistono affatto…

“Sicuramente dopo un’altra notte amara ieri sera e con la notizia della tua scomparsa, il mio cuore brucia ancora di più.”

L’agenzia di stampa degli studenti iraniani (ISNA) ha riferito giovedì che il pubblico ministero iraniano, Mehdi Falah Miri, ha affermato che il caso “sospetto” di omicidio di Samak è stato aperto dopo la sua morte “con un proiettile di una cartuccia”.

Miri ha aggiunto, secondo l’ISNA, che “immediatamente dopo che si è verificato questo incidente sospetto, è stato aperto un caso per occuparsi del caso e il pubblico ministero di Bandar Anzali si sta occupando del caso”.

READ  Gli osservatori affermano che l’OPEC è “nel panico” mentre i colloqui sul clima della COP28 si concentrano sulla potenziale eliminazione dei combustibili fossili

Diversi video Postato sui social Martedì sera si vedono persone nelle città di tutto l’Iran, inclusa la capitale, Teheran, festeggiare all’interno delle loro case e condomini dopo che gli Stati Uniti hanno battuto l’Iran 1-0 nella Coppa del Mondo.

“Sono felice, questo governo sta perdendo contro il popolo”, ha detto mercoledì alla Galileus Web un testimone dei festeggiamenti in una città della regione curda. La CNN non ha nominato il testimone per motivi di sicurezza.

L’outlet di attivisti 1500tasvir ha anche pubblicato video che mostrano le forze di sicurezza martedì notte che aprono il fuoco su persone a Behbahan e picchiano una donna a Qazvin, le due città a sud di Bandar Anzali dove si dice che Samak sia stato ucciso.

La CNN non può confermare in modo indipendente le informazioni perché il governo iraniano non consente ai media stranieri di entrare nel paese e non è stato trasparente nei suoi resoconti sulle proteste e sulle vittime delle proteste.

Le manifestazioni hanno scosso l’Iran per diversi mesi, provocando una micidiale repressione da parte delle autorità.

La rivolta nazionale è stata accesa per la prima volta prima La morte di Mohsa Amini, una donna curda iraniana di 22 anni morta a metà settembre dopo essere stata arrestata dalla polizia morale del paese. Da allora, i manifestanti in tutto l’Iran si sono coalizzati su una serie di rimostranze con il regime.

L’Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Volker Türk, ha affermato che il paese sta attraversando una “crisi dei diritti umani in piena regola” mentre le autorità reprimono le proteste.

READ  Le relazioni con la Cina sono in pericolo mentre l'opposizione di Taiwan si divide in una drammatica disputa