Luglio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un’esplosione in un impianto di riciclaggio nell’Oxfordshire dopo un fulmine

Un’esplosione in un impianto di riciclaggio nell’Oxfordshire dopo un fulmine

  • Scritto da Galia Dimitrova
  • notizie della BBC

Spiegazione video,

Guarda: la palla di fuoco nell’Oxfordshire diventa arancione

Un fulmine ha provocato un’enorme esplosione di gas in un impianto di riciclaggio di rifiuti alimentari nell’Oxfordshire.

Testimoni hanno riferito di aver visto una palla di fuoco illuminare il cielo notturno dopo l’esplosione nella centrale elettrica di Severn Trent Green a Cassington, a nord di Oxford.

La società ha affermato che lo sciopero ha causato l’esplosione di uno dei suoi serbatoi di biogas intorno alle 19:20 GMT.

Ha aggiunto che nessuno è rimasto ferito e che il personale sta lavorando con i servizi di emergenza per mettere in sicurezza il sito.

Commenta la foto,

Una palla di fuoco ha illuminato il cielo notturno dopo l’esplosione

Presso l’impianto, che trasforma i rifiuti alimentari in biogas, sono stati schierati sei mezzi dei vigili del fuoco, 40 vigili del fuoco e polizia e almeno quattro ambulanze.

Il consiglio della contea di Oxfordshire ha affermato che i vigili del fuoco hanno utilizzato un dispositivo aereo e un serbatoio d’acqua per spegnere le fiamme.

Jack Froud, 34 anni, che lavora all’Università di Oxford, ha detto: “Ero seduto nella mia cucina quando l’intera stanza è stata illuminata da una luce bianca brillante, seguita da un enorme schiocco che sembrava un tuono davvero forte”.

“Ho guardato fuori dalla finestra della cucina ed era come se il cielo pulsasse di arancione.

“Sono tornato indietro per catturare il bagliore arancione che svaniva dopo circa 20 secondi.”

Commenta la foto,

Ci sono diversi veicoli della polizia all’ingresso del sito della centrale elettrica di Severn Trent Green

“Si ritiene che un fulmine abbia colpito i contenitori di gas sul posto durante il maltempo questa sera, provocando un grande incendio”, ha detto in una nota la polizia della Thames Valley.

La forza ha detto che la A40 era stata chiusa in precedenza tra Wolvercote ed Eynsham a causa dell’incidente.

Un portavoce della polizia ha aggiunto: “Per garantire la sicurezza pubblica, i residenti nelle vicinanze sono invitati a rimanere in casa, chiudere finestre e porte e non venire sul posto”.

I residenti hanno segnalato interruzioni di corrente a Witney, Burford, Chipping Norton e Milton-under-Wychwood.

READ  Due milioni di musulmani dovrebbero celebrare l'Hajj alla Mecca