Luglio 15, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La lira turca si è deteriorata ei default swap sono aumentati dopo le elezioni

La lira turca si è deteriorata ei default swap sono aumentati dopo le elezioni

LONDRA (Reuters) – La lira turca ha tenuto vicino al minimo di due mesi nei primi scambi, e il costo dell’assicurazione dell’esposizione al debito del paese è aumentato mentre la corsa presidenziale sembrava destinata al ballottaggio.

La lira era scambiata a 19,64 contro il dollaro alle 0608 GMT, dopo essere scesa al minimo di due mesi di 19,70 nell’orario di apertura, non lontano dal livello più basso toccato quest’anno dopo i terribili terremoti di febbraio.

Era sulla buona strada per registrare la peggiore sessione di trading dall’inizio di novembre.

I partiti del presidente in carica Tayyip Erdogan e del suo rivale all’opposizione Kemal Kilicdaroglu chiedevano a gran voce il comando dopo le elezioni presidenziali e parlamentari di domenica, ma fonti di entrambi i campi hanno ammesso che potrebbero non superare la soglia del 50% per la vittoria assoluta.

“Questa è una grande delusione per gli investitori che sperano che il candidato dell’opposizione Kilicdaroglu vinca e ritorni alla tradizionale politica economica che ha promesso”, ha affermato Hasnain Malik, responsabile della ricerca azionaria di Telemer.

Lo spread dei CDS a cinque anni della Turchia TRGV5YUSAC=MG è balzato di 105 punti base dai livelli di venerdì a 597 punti base, secondo S&P Global Market Intelligence, il più alto da novembre 2022.

Le elezioni presidenziali determineranno non solo chi guiderà la Turchia e plasmerà la politica estera del membro della NATO di 85 milioni di persone, ma anche come sarà governata e come affronterà una crisi sempre più profonda del costo della vita.

Gli analisti prevedono un calo della lira all’indomani delle elezioni, dopo anni di squilibri economici e di politiche monetarie non convenzionali.

READ  Dow aumenta sui dati sull'inflazione di Tesla Pops poiché Elon Musk emette un avviso; Le azioni Apple salgono

JPMorgan (JPM.N) prevede che la lira scenderà a 24-25 livelli per dollaro. Goldman Sachs ha dichiarato in una nota nei giorni scorsi che i suoi calcoli hanno mostrato che il mercato stava prezzando la lira per un calo del 50% nei prossimi 12 mesi, compreso un forte deprezzamento dopo le elezioni.

La lira, soggetta a forti fluttuazioni prima del normale orario di negoziazione, è scesa del 5% dall’inizio dell’anno.

La valuta ha perso quasi il 95% del suo valore nell’ultimo decennio e mezzo, poiché politiche economiche sconsiderate hanno portato a boom e crolli spettacolari, attacchi di inflazione e turbolenze del mercato valutario.

Un possibile secondo turno elettorale è previsto per il 28 maggio.

Segnalazione di Karen Stroecker. A cura di Frank Jack Daniel

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.