Giugno 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Chi è Linda Iaccarino, il nuovo CEO di Twitter che ha sostituito Elon Musk?

Chi è Linda Iaccarino, il nuovo CEO di Twitter che ha sostituito Elon Musk?

Elon Musk ha annunciato la nomina di Linda Iaccarino, fino a questa settimana come Chief Advertising Officer di NBCUniversal, per sostituirlo come CEO di Twitter. tweet Venerdì.

“LindaYacc si concentrerà principalmente sulle operazioni commerciali, mentre io mi concentro sul design del prodotto e sulle nuove tecnologie”, si legge in parte nel tweet.

Yacarino Ha fatto i suoi primi commenti pubblici ha annunciato il suo nuovo ruolo durante il fine settimana. Su Twitter, ha risposto all’annuncio di Musk, dicendo: “La tua visione mi ha ispirato a lungo a creare un futuro più luminoso. Sono entusiasta di aiutare a portare quella visione su Twitter e trasformare questo business insieme!”

Ha anche indicato di aver guadagnato nuovi follower. Ora ha quasi 400.000 follower sulla piattaforma.

L’annuncio iniziale di Musk di un successore è arrivato dopo che il miliardario ha twittato giovedì di aver trovato qualcuno di nuovo alla guida della piattaforma di social media, aggiungendo che sarebbe “iniziato tra circa 6 settimane!” Musk, che ha completato l’acquisto Twitter lo scorso autunno per 44 miliardi di dollaripasserà a CEO e Chief Technology Officer di Twitter.

Anche NBCUniversal annunciare L’uscita di Iaccarino dalla società è effettiva da venerdì.

“Siamo grati per la leadership di Linda Iacarino nel settore delle vendite pubblicitarie di NBCUniversal e per il team e la piattaforma innovativa che ha costruito”, ha dichiarato il presidente di Comcast Mike Kavanagh in una nota. “Linda ha dato innumerevoli contributi all’azienda durante i suoi 12 anni di mandato e le auguriamo il meglio”.

“È stato un onore assoluto far parte di Comcast NBCUniversal e guidare il team più straordinario. Abbiamo cambiato la nostra azienda e l’intero settore e sono così orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme e grato ai miei colleghi e mentori, in particolare Brian Roberts e Mike Kavanagh, e l’intero gruppo dirigente della NBCU”, ha affermato Iaccarino.

Qual è il suo background?

Yaccarino, laureata alla Penn State University, è stata Presidente di Global Advertising and Partnerships presso NBCUniversal, dove ha svolto il ruolo di “ponte strategico e operativo tra tutte le reti globali, le proprietà e le unità commerciali di NBCUniversal”, secondo il suo profilo su linkedin. Il suo ruolo includeva la monetizzazione delle reti dell’azienda, delle piattaforme digitali, delle trasmissioni in diretta, delle partnership di distribuzione e merchandising e delle relazioni con i clienti. Ciò includeva la supervisione di tutte le vendite pubblicitarie globali, nazionali e locali.

Linda Yaccarino interviene al Variety Entertainment Summit al CES, a Las Vegas, l’8 gennaio 2020.

Isaac Brekken/Variety/Penske Media tramite Getty Images


Ha gestito un team di 2.000 membri che, da quando è entrata a far parte di NBCU nel 2011, ha generato oltre 100 miliardi di dollari di vendite pubblicitarie. Ha anche contribuito a lanciare il servizio di streaming supportato da pubblicità dell’azienda, Peacock.

Il suo profilo LinkedIn rileva inoltre che ha “fatto enormi investimenti in dati e capacità tecnologiche”.

Sul fronte personale, si descrive come “un ricercato linker, collaboratore e consulente”, nonché un “agente di cambiamento impegnato e integratore esperto” nel suo campo.

In qualità di presidente dell’Ad Council, un’organizzazione senza scopo di lucro che promuove annunci di servizio pubblico, si è assicurata il sostegno di vari enti, tra cui la Casa Bianca, per progettare una campagna di vaccinazione che coinvolge Papa Francesco che ha raggiunto più di 200 milioni di americani.

Prima di entrare a far parte della NBC, Yaccarino ha trascorso quasi vent’anni presso la società di intrattenimento globale Turner.

È la persona giusta per guidare Twitter?

Yaccarino il mese scorso colloquio Musk a una conferenza di marketing a Miami. “Per molti versi, oggi è un’introduzione alla comunità pubblicitaria”, ha detto Yaccarino dopo averlo accolto sul palco.

“Sono orgoglioso della mia etica del lavoro. Ma amico mio, ho incontrato la mia occasione”, ha detto al CEO di Space X, Tesla e Twitter. È poi passata a parlare della “delicata sfida di bilanciamento del rebranding” un prodotto ampiamente conosciuto e ampiamente utilizzato come Twitter.

Un analista di Wall Street ha affermato che Yaccarino sarebbe un “impiegato domestico” per Twitter, data la sua vasta esperienza nella supervisione di miliardi di entrate pubblicitarie ogni anno.

“Si adatterà perfettamente alla strategia generale e alla monetizzazione di Twitter in futuro”, ha affermato Dan Ives, analista tecnologico di Wedbush.

Ives ha aggiunto che la sua esperienza nel lancio di nuovi flussi di entrate per NBCU, incluso Peacock, e la sua profonda conoscenza di come monetizzare prodotti e servizi la rendono una scelta eccellente per guidare Twitter.

È importante per Twitter rivedere la sua strategia pubblicitaria digitale, monetizzando anche la sua base di utenti dopo che i principali inserzionisti sono entrati da quando Elon Musk è subentrato.

“Ci sono progressi significativi per Twitter sul fronte della pubblicità digitale poiché la piattaforma ora ha bisogno di riconquistare gli inserzionisti monetizzando anche la sua base di utenti”, ha affermato Ives. “Twitter ha bisogno di un amministratore delegato che possa partire di corsa e provare a trasformare la piattaforma Twitter con un mandato chiave da 6 a 12 mesi”.

READ  Mike Young, co-fondatore di Chuy's, è morto