Dicembre 9, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I futures su azioni sono aumentati mentre gli investitori osservavano i risultati di medio termine in attesa dei dati sull'inflazione

I futures su azioni sono aumentati mentre gli investitori osservavano i risultati di medio termine in attesa dei dati sull’inflazione

Giovedì i futures azionari sono saliti mentre gli investitori attendevano nuovi dati sull’inflazione e attendevano i risultati delle elezioni statunitensi.

I future legati al Dow Jones Industrial Average sono aumentati di 28 punti, ovvero dello 0,1%. I futures S&P 500 sono aumentati dello 0,1%, mentre i futures Nasdaq 100 sono aumentati dello 0,2%.

Seguire giorno di perdita Con il Dow Jones in calo di 646,89 punti, ovvero dell’1,95%. Il Nasdaq Composite e l’S&P 500 sono in calo rispettivamente del 2,5% e del 2,1% circa.

I cali sono arrivati ​​in mezzo all’incertezza causata dalle elezioni di medio termine negli Stati Uniti. Il mercato sperava che martedì i repubblicani avrebbero preso il controllo generale della Camera e del Senato, una situazione che avrebbe creato una situazione di stallo a Washington, DC. In effetti, la corsa al Senato tra Raphael Warnock, l’attuale democratico, e Herschel Walker farà Vai al ballottaggio a dicembre.

I problemi delle azioni sono peggiorati mercoledì dopo che l’exchange di criptovalute Binance ha detto che lo era Invertire i piani per acquisire la rivale FTX. Ciò ha portato a un declino nel settore tecnologico e a un declino Bitcoinal livello più basso visto l’ultima volta nel 2020.

La mancanza di chiarezza sulle elezioni, così come l’incertezza sui prossimi dati sull’IPC di ottobre e sui rapporti sugli utili aziendali hanno guidato il sell-off, ha affermato Chris Zaccarielli, chief investment officer di The Independent Advisor Alliance.

“Queste tre cose portano all’incertezza”, ha detto. “E come tutti sanno, ai mercati non piace molto l’incertezza”.

Rapporto sull’indice dei prezzi al consumo per il mese di ottobre, il giovedì alle 8:30 ET, è il prossimo punto focale per gli investitori. Gli economisti intervistati dal Dow Jones prevedono che l’indice principale dei prezzi al consumo sia aumentato dello 0,6% in ottobre rispetto a settembre, o del 7,9% nell’ultimo anno. Si tratta di un importante rapporto della Federal Reserve, che si riunirà nuovamente a metà dicembre.

READ  5 titoli al dettaglio che potrebbero brillare in un rallentamento

Le richieste di sussidi di disoccupazione settimanali devono essere presentate giovedì mattina.