Dicembre 4, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I leader mondiali tengono una riunione di emergenza mentre un missile "di fabbricazione russa" uccide due persone in Polonia

I leader mondiali tengono una riunione di emergenza mentre un missile “di fabbricazione russa” uccide due persone in Polonia



Cnn

I leader mondiali riuniti al vertice del G20 a Bali stanno cercando di disinnescare una possibile escalation nei mesi di guerra in Ucraina dopo che un missile “di fabbricazione russa” è caduto sulla Polonia, membro della NATO, uccidendo due persone.

Il missile è caduto martedì fuori dal villaggio rurale polacco di Przyodo, a circa quattro miglia (6,4 chilometri) a ovest del confine ucraino, più o meno nello stesso momento del lancio russo. La più grande ondata di attacchi missilistici sulle città ucraine tra più di un mese.

Le circostanze dell’incidente, che ha segnato la prima volta che un paese della NATO ha subito un colpo diretto durante i quasi nove mesi di conflitto, rimangono poco chiare. Non si sa chi abbia lanciato il missile o da dove sia stato lanciato, anche se il ministero degli Esteri polacco lo ha descritto come “di fabbricazione russa”.

Le forze russe e ucraine hanno utilizzato munizioni di fabbricazione russa durante il conflitto, con l’Ucraina che ha schierato missili di fabbricazione russa come parte del suo sistema di difesa aerea.

Parlando ai giornalisti dopo aver tenuto una riunione di emergenza con i leader del G7 e della NATO a margine del vertice del G20 a Bali, in Indonesia, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che le informazioni preliminari indicano che è “improbabile” che il missile sia stato lanciato dall’interno della Russia, ma non è stato in grado di farlo. dico con enfasi finché l’indagine non sarà completata.

“Abbiamo deciso di sostenere le indagini della Polonia sull’esplosione… e mi assicurerò di scoprire esattamente cosa è successo”, ha detto Biden, aggiungendo che i leader hanno mostrato simpatia per le due morti. Quindi determineremo collettivamente il nostro prossimo passo mentre indaghiamo e seguiamo. C’era completa unanimità tra le persone al tavolo.

Biden ha affermato di aver informato gli altri riuniti sulle sue discussioni con il presidente polacco Andrzej Duda e con il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

Nelle osservazioni di martedì scorso, Duda ha indicato che sebbene non fosse chiaro chi ha lanciato il missile, è stato “molto probabilmente” prodotto in Russia. “Stiamo lavorando in silenzio, in modo molto silenzioso”, ha detto Duda durante un discorso dell’Ufficio per la sicurezza nazionale a Varsavia.

Il Cremlino ha negato il coinvolgimento nell’esplosione e il ministero della Difesa russo ha definito i resoconti dei media polacchi, che per primi hanno riportato le morti, “una deliberata provocazione per aggravare la situazione”, secondo una breve dichiarazione rilasciata martedì scorso.

Ha aggiunto che le immagini del relitto pubblicate dai media polacchi “dal sito del villaggio di Przyodo non hanno nulla a che fare con le armi russe”.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha dichiarato alla Galileus Web di non avere informazioni su un’esplosione in Polonia.

Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha dichiarato martedì che le prove indicavano che il razzo che è atterrato a Przewodow è stato un “atto solitario” e non c’erano prove di ulteriori attacchi missilistici.

Ma mentre esorta alla calma, Morawiecki ha affermato che la Polonia e gli Audaci stanno aumentando la loro prontezza militare e stanno valutando l’attivazione dell’articolo 4 del trattato NATO. L’articolo 4 è un metodo di consultazione che consente ai membri dell’alleanza delle 30 nazioni di sollevare una questione – solitamente legata alla sicurezza – per il dibattito nel Consiglio Nord Atlantico, il suo organo decisionale.

Qualunque sia l’esito dell’indagine condotta dalla Polonia, l’incidente ha rafforzato le preoccupazioni di lunga data sul rischio di errori di calcolo sul campo di battaglia che porterebbero al conflitto tra NATO e Russia.

Un testimone dell’esplosione ha descritto di aver sentito un terrificante “suono” quando il proiettile ha sorvolato la città e la forza dell’esplosione ha scosso le finestre vicine.

Un video ripreso da un residente, geolocalizzato e confermato dalla Cnn, mostra un grosso pennacchio di fumo al centro del villaggio.

Sul luogo dell’esplosione, i media locali hanno mostrato l’immagine di un cratere e di un mezzo agricolo ribaltato. La CNN non può confermare in modo indipendente le immagini.

Duda ha affermato nel suo discorso che gli Stati Uniti invieranno esperti per indagare sul sito come parte di un’operazione congiunta.

Parlando dopo una telefonata con Duda martedì, il capo della NATO Stoltenberg ha affermato che è “importante provare tutti i fatti”.

“Ho offerto le mie condoglianze per la perdita di vite umane. La NATO sta monitorando la situazione e consultando da vicino gli alleati. È importante stabilire tutti i fatti”, ha affermato Stoltenberg in una nota.

READ  L'Ucraina inizia l'evacuazione volontaria da Kherson: vice primo ministro | Notizie della guerra tra Russia e Ucraina