Dicembre 5, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

5 cose da sapere prima dell'apertura della Borsa martedì 22 novembre

5 cose da sapere prima dell’apertura della Borsa martedì 22 novembre

Un commerciante sul pavimento della Borsa di New York

Fonte: NYSE

Ecco le storie principali di cui gli investitori hanno bisogno per iniziare la loro giornata di trading:

1. Per gli uccelli

Mancano ancora due giorni di negoziazione al Ringraziamento, ma le cose stanno già rallentando a Wall Street. Le azioni sono scese durante la sessione di negoziazione a basso volume di lunedì mentre gli investitori hanno soppesato i nuovi sviluppi di Covid dalla Cina, i commenti di un funzionario della Federal Reserve (vedi sotto) e l’improvviso cambio di CEO della Disney. Martedì porta più azione, anche se probabilmente non sarà sufficiente a sconvolgere la folla prima della Giornata della Turchia. miglior acquistoE il NordstromE il galloE il albero del dollaro E il HP Sono tutti in programma per la segnalazione degli utili, mentre ci sono anche più relatori della Fed. Leggi gli aggiornamenti di mercato in tempo reale quaggiù.

2. Non ancora arrivato

La Federal Reserve ha compiuto alcuni progressi nella sua lotta contro l’inflazione, ma è troppo presto per smettere di alzare i tassi di interesse, presidente della Fed di Cleveland Loretta Mester alla CNBC lunedì. “Avremo più lavoro da fare, perché dobbiamo vedere l’inflazione tornare davvero su un percorso discendente sostenibile al 2%”, ha detto in un’intervista dal vivo su “The Closing Bell”. Gli investitori e gli osservatori della Fed si aspettano che i politici delle banche centrali aumentino nuovamente i tassi di interesse a dicembre, anche se solo di mezzo punto percentuale dopo quattro aumenti consecutivi di tre quarti di punto. Meester si è detta favorevole a rallentare il ritmo degli aumenti. “Stiamo ancora andando ad aumentare i tassi, ma ora siamo a un punto ragionevole in cui possiamo essere molto deliberati nel definire la politica monetaria”, ha detto. Il presidente della Kansas City Bank Esther George e il presidente della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard, dovrebbero parlare martedì.

3. Iger ha ragione

Il presidente della Disney Bob Iger arriva alla Allen & Company Sun Valley Conference il 6 luglio 2021 a Sun Valley, Idaho.

Kevin Deitch | Immagini Getty

Bob Iger, quello vecchio Disney Il CEO, che ora è il nuovo CEO della Disney, sta già prendendo provvedimenti per fare un passo indietro Due delle decisioni più importanti È stato realizzato dal suo predecessore, Bob Chapek. In un promemoria lunedì, non meno di 24 ore dopo essere stato riassunto, Iger ha detto ai dipendenti di prepararsi per una riorganizzazione dell’unità di distribuzione dei media e dell’intrattenimento della Disney, che Chapek ha istituito. Il DMED, come è noto in Disney, ha fatto arrabbiare dirigenti e dipendenti dal lato creativo dell’azienda che sono abituati ad avere autorità di bilancio sui progetti. La build di Chapek ha cambiato le cose in modo che tutte quelle grandi decisioni passino attraverso il capo DMED Karim Daniel, il suo braccio destro. Anche Daniel è fuori, ha detto Iger in una nota lunedì. “Senza dubbio, gli elementi di DMED rimarranno, ma credo che fondamentalmente lo storytelling sia ciò che alimenta questa azienda e sia al centro del modo in cui organizziamo la nostra attività”, ha scritto il CEO.

4. Brutti tempi per bitcoin

Il crollo di FTX ha provocato onde d’urto nel settore delle criptovalute. Il prezzo di Bitcoin e di altre importanti criptovalute è diminuito drasticamente quando sorgono problemi con FTX.

Jacob Borzycki | Norfoto | Immagini Getty

Bitcoin è sceso a punto più basso in due anni Martedì, mentre il mercato delle criptovalute torna al fallimento di FTX e ai timori di una potenziale infezione. Il prezzo del bitcoin ha raggiunto i 15.480 dollari, il livello più basso dall’11 novembre 2020, secondo CoinDesk. Il crollo di FTX ha esacerbato il declino della criptovaluta quest’anno. L’intero mercato delle criptovalute ha perso circa $ 1,4 trilioni durante il 2022 dopo aver raggiunto numeri record lo scorso anno. Ci sono segnali che le cose potrebbero andare storte. Gestore risorse in scala di grigiche gestisce il più grande fondo bitcoin del mondo, ha dichiarato che non condividerà la prova delle sue riserve con i clienti a causa di “problemi di sicurezza”.

Leggi di più: Sam Bankman-Fried cerca di mediare un piano di salvataggio FTX dalla sua casa alle Bahamas

5. È buio e fa freddo in Ucraina

I residenti di Kherson che ricevono aiuti umanitari aspettano dopo il tramonto poiché non c’è stata elettricità o acqua in città dal ritiro russo del 16 novembre 2022 a Kherson, in Ucraina.

Paula Bronstein | Getty Images Notizie | Immagini Getty

READ  Il CEO di Tesla Elon Musk accusa la SEC di aver fatto trapelare informazioni