Dicembre 11, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Ultimo aggiornamento sui possibili colloqui tra CM Punk e la WWE

Ultimo aggiornamento sui possibili colloqui tra CM Punk e la WWE

Mentre la WWE si dirige a Chicago, Illinois, per Survivor Series il prossimo mese, sono emerse voci secondo cui la WWE sarebbe in trattative con CM Punk per un potenziale ritorno in compagnia allo show del 25 novembre, ma un nuovo rapporto ha gettato acqua fredda sulle speculazioni. Secondo Fightful SelectAl momento non ci sono trattative tra CM Punk e i rappresentanti della WWE riguardo ad un potenziale ritorno.

Inoltre, ha confermato una fonte di Wrestling Inc. Rapporti contrastanti secondo cui le due parti non sono in trattative, affermando che qualsiasi notizia contraria non è vera. Fightful non ha avuto notizie da Punk, ma fonti dicono che mentre non ci sono colloqui tra le due parti al momento, Punk ad un certo punto ha inviato delle antenne alla WWE per misurare la temperatura dei colloqui di ritorno.

Secondo Fightful, Punk sta aspettando che la WWE lo avvicini. Per quanto riguarda le recenti emozioni, come Shinsuke Nakamura che esegue un GTS durante un recente episodio di “WWE Raw”, o Corey Graves che usa la frase “Il più grande trucco che il diavolo abbia mai giocato” da “I soliti sospetti” durante un’anteprima della partita, le fonti presumono vicino a Fightful Che questi fossero lottatori/annunciatori che agivano di propria iniziativa, forse per attirare l’attenzione o addirittura per infastidire Punk. Punk è stato licenziato dalla AEW a seguito di un alterco nel backstage prima di All In, che lo ha visto entrare in conflitto con Jack Perry, oltre a minacciare il presidente della AEW Tony Khan in un modo che ha fatto temere a Khan per la sua vita secondo il Post-All. In una lettera.

READ  La star di "Scooby-Doo" conferma di essere gay nel nuovo film d'animazione