Luglio 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Secondo quanto riferito, il motore di un aereo dell’American Airlines ha preso fuoco dopo un possibile bird strike

Secondo quanto riferito, il motore di un aereo dell’American Airlines ha preso fuoco dopo un possibile bird strike

(CNN) Un aereo dell’American Airlines è dovuto rientrare domenica mattina all’aeroporto di Columbus, in Ohio, dopo che un possibile attacco di uccelli ha causato un incendio al motore.

Il Boeing 737 designato Volo 1958 ha lasciato Columbus per Phoenix prima che l’equipaggio segnalasse un possibile bird strike intorno alle 8:00 ora locale, ha detto la FAA.

La FAA ha detto che l’aereo è tornato sano e salvo all’aeroporto internazionale John Glenn Columbus.

Questa immagine fissa sembra provenire da un video che mostra le fiamme che fuoriescono da un volo dell’American Airlines del 1958 su Columbus, Ohio, dopo un possibile bird strike domenica.

L’aeroporto internazionale John Glenn Columbus ha dichiarato in una dichiarazione pubblicata su Twitter: “Stamattina gli equipaggi di emergenza hanno risposto a un incidente aereo al CMH che ha comportato un incendio del motore. L’aereo è atterrato in sicurezza e l’aeroporto è aperto e operativo”.

Controlla FAA.

Il volo è tornato sano e salvo a Columbus “a causa di un problema meccanico”. American Airlines ha detto in una nota.

“Il volo è atterrato normalmente ed è stato trasportato in sicurezza al gate con i propri mezzi”, si legge nella dichiarazione di American Airlines.”L’aereo è stato dismesso per manutenzione e il nostro team sta lavorando per riportare i clienti in viaggio verso Phoenix”.

READ  Boeing scopre due seri problemi con Starliner poche settimane prima del lancio: Ars Technica