Maggio 25, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Starbucks sta rivedendo le sue linee guida per il 2024, dopo aver ampiamente mancato le stime sugli utili del secondo trimestre

Starbucks sta rivedendo le sue linee guida per il 2024, dopo aver ampiamente mancato le stime sugli utili del secondo trimestre

Il bicchiere sembra mezzo vuoto per Starbucks (SBUX) in questo trimestre.

Per quanto riguarda gli utili del secondo trimestre, la società ha superato le aspettative su tutta la linea, riportando ricavi e utili inferiori alle attese e la stessa crescita delle vendite in negozio, poiché i clienti hanno ridotto la frequenza delle loro visite e il volume dei loro ordini.

Il CEO Laxman Narasimhan lo ha descritto come un “ambiente stimolante”.

I problemi macroeconomici, ha aggiunto durante la conferenza sugli utili, “in particolare riguardo alle pressioni che i consumatori devono affrontare, soprattutto con i clienti occasionali… è qui che sta la sfida”.

Si tratta del primo calo trimestrale delle vendite di Starbucks dal 2020, quando le misure di lockdown dovute al coronavirus hanno scosso il settore.

I ricavi del secondo trimestre sono diminuiti del 2% su base annua a 8,6 miliardi di dollari. L’utile per azione rettificato è sceso dell’8% a 0,68 dollari.

Le vendite globali dei negozi sono diminuite del 4% rispetto allo scorso anno, con transazioni in calo del 6%, parzialmente compensate da un aumento del 2% della dimensione media dei biglietti.

Le azioni della catena di caffè sono scese di oltre il 12% nelle contrattazioni after-hours.

Starbucks ha cercato di attirare i clienti con promozioni pomeridiane e nuove offerte come Lavender Lattes, che secondo Narasimhan “ha funzionato bene nell'ultimo trimestre quanto il PSL (latte speziato di zucca)”.

Le novità nel menu, però, non sembrano aver portato un cambiamento nel colosso del caffè.

Nelle attività in Nord America e negli Stati Uniti, le vendite nello stesso negozio sono diminuite del 3%, con un traffico in calo del 7% su base annua, nonostante il volume dei biglietti sia aumentato del 4%.

READ  Gli Stati Uniti donano al fornitore di chip 162 milioni di dollari per supportare le industrie critiche

Per attirare clienti occasionali, Starbucks prevede di aggiungere nuove promozioni alla sua app. Negli Stati Uniti, il 31% di tutte le transazioni del secondo trimestre sono state effettuate tramite la sua app. Tuttavia, il numero di membri attivi del programma fedeltà di 90 giorni è sceso a 32,8 milioni, rispetto ai 34,3 milioni dello scorso trimestre.

Narasimhan ha anche indicato la velocità del servizio come un’area di opportunità. Attualmente, molti clienti non completano gli ordini delle loro app a causa di lunghi tempi di attesa o di indisponibilità del prodotto. L'azienda sta “intensificando i propri investimenti nella catena di fornitura per migliorare ulteriormente la disponibilità”, ha affermato.

Sono inoltre disponibili nuovi prodotti come perle simili al tè Boba, bevande energetiche a basso o nullo contenuto calorico e più succhi senza zucchero.

Per quanto riguarda le attività internazionali, le vendite nello stesso negozio sono diminuite del 6%, con un calo del 3% nel traffico e nel volume dei biglietti. Come nel caso di McDonald's, Starbucks ha affermato che il conflitto in Medio Oriente ha influenzato le vendite internazionali.

Narasimhan ha condiviso le sue preoccupazioni sugli eventi attuali e sulla disinformazione diffusa sull'azienda Un promemoria interno A metà dicembre.

Ma la Cina ha registrato il calo maggiore, con le vendite nello stesso negozio in calo dell’11%, il traffico in calo dell’8% e le dimensioni medie dei biglietti in calo del 4%.

“La performance è stata influenzata da una diminuzione del numero di clienti occasionali, dal cambiamento dei modelli di vacanza, da un ambiente altamente promozionale e da un ritorno alla normalità nei comportamenti dei clienti dopo la riapertura del mercato lo scorso anno.” Ha detto Narasimhan durante la chiamata.

READ  Un rallentamento glaciale dell’inflazione è destinato a sostenere la cautela sui tagli dei tassi di interesse da parte della Fed

I negozi negli Stati Uniti e in Cina costituiscono il 61% del portafoglio dell'azienda.

La società ha inoltre rivisto le sue previsioni per il 2024 per la terza volta in questo anno fiscale.

A partire dal secondo trimestre, Starbucks prevede una crescita dei ricavi globali nel 2024 a una sola cifra, in calo rispetto al precedente intervallo compreso tra il 7% e il 10%, che a sua volta era inferiore alle precedenti indicazioni del 10% -12%.

Si prevede che le vendite nello stesso negozio a livello globale e negli Stati Uniti vedranno un calo da basso a una cifra a piatto, in calo rispetto al precedente intervallo compreso tra il 4% e il 6%. Si prevede che le vendite nello stesso negozio in Cina registreranno un calo a una cifra, in calo rispetto alla bassa crescita precedentemente prevista.

Starbucks originariamente prevedeva una crescita dello stesso negozio nell’ordine delle cifre medie nei suoi mercati.

Ecco cosa ha riportato Starbucks, rispetto alle stime di Wall Street, secondo le stime di consenso di Bloomberg:

  • Utile per azione rettificato: $ 0,68 contro $ 0,80

  • ha vinto: 8,56 miliardi di dollari rispetto a 9,13 miliardi di dollari

  • Stessa crescita delle vendite in negozio: -4% contro 1,46%

    • Nord America: -3% contro 2,05%

    • Noi: -3% contro 2,31%

    • internazionale: -6% contro 1,36%

    • Cina: -11% contro -1,62%

  • Crescita del traffico: -6% contro -0,27%

    • Nord America: -7%, rispetto ad un aumento del 6% nel secondo trimestre del 2023

    • internazionale: -3%, rispetto ad un aumento del 7% nel secondo trimestre del 2023

  • Crescita della dimensione del biglietto: 2% contro 2,41%

    • Nord America: 4%, rispetto a un aumento del 5% nel secondo trimestre del 2023

    • internazionale: -3% rispetto al secondo trimestre 2023

READ  Aggiornamenti in tempo reale. Inizia la riunione della Banca del Giappone

Brooke DiPalma è una giornalista senior di Yahoo Finance. Seguitela su Twitter all'indirizzo @Brooke De Palma Oppure inviale un'e-mail a bdipalma@yahoofinance.com.

Clicca qui per le ultime notizie sul mercato azionario e analisi approfondite, compresi gli eventi di movimento dei titoli

Leggi le ultime notizie finanziarie ed economiche da Yahoo Finanza