Giugno 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Risultati in tempo reale e statistiche Dallas Mavericks vs. Minnesota Timberwolves – 30 maggio 2024

Risultati in tempo reale e statistiche Dallas Mavericks vs. Minnesota Timberwolves – 30 maggio 2024

MINNEAPOLIS (AP) Luka Doncic era nel suo elemento, sparando colpi da ogni parte del campo, mettendo a tacere la folla e sfoggiando quei sorrisi malvagi mentre i Dallas Mavericks si esibivano in una prestazione ad eliminazione diretta.

Ora una delle star dello sport mondiale sta facendo la sua prima trasferta alle finali NBA.

Doncic ha segnato 20 punti nel primo quarto, raggiungendo il record post-stagionale di 36 punti, e i Mavericks hanno battuto i Minnesota Timberwolves 124-103 giovedì sera avanzando alle Western Conference Finals in cinque partite.

“Ha detto ai suoi compagni di squadra che era ora e che dovevano prenderlo sul serio”, ha detto l’allenatore Jason Kidd. “Ha mandato gli invitati e sono venuti tutti.”

Anche Kyrie Irving ha segnato 36 punti per i Mavericks, che erano in vantaggio di 29 punti nel primo tempo con il 61% di tiri, per smorzare l’entusiasmo del pubblico prima che la maggior parte dei tifosi si svegliasse per la prima pausa merenda. I Mavs salgono di 36 punti nel terzo quarto, tenendo costantemente a bada l’attacco dei Timberwolves.

“Avevo la massima fiducia quando sono andato a dormire ieri sera e sono andato a sparare stamattina, e sentivo che avremmo giocato una delle nostre migliori partite”, ha detto Irving.

I Mavs, al quinto posto nella classifica occidentale, hanno un’intera settimana di riposo prima dell’inizio delle finali NBA a Boston il 6 giugno per la prima apparizione della franchigia da quando vinse il campionato nel 2011, quando Kidd giocava per loro. I Celtics avranno 10 giorni tra una partita e l’altra dopo aver conquistato l’Indiana nelle finali della Eastern Conference.

Anthony Edwards ha segnato 28 punti, mentre Karl-Anthony Towns ha aggiunto 28 punti e preso 12 rimbalzi per la terza testa di serie dei Wolves, che si sono affrontati nella partita contro la forte coppia Doncic e Irving dopo aver schiacciato Phoenix al primo turno e poi rovesciato la difesa. . Campione di Denver in una serie di sette partite.

READ  Mark Stoops resta al Kentucky e gli Aggies continuano a cercare un nuovo allenatore

“Non ci siamo mai riuniti come una squadra in questa serie, nemmeno in una partita”, ha detto Edwards. “Nelle ultime due serie, cliccavamo tutti contemporaneamente, scattavamo inquadrature e cose del genere. Qui non funzionava contemporaneamente.

Irving è migliorato fino a 15-1 nella sua carriera nelle apparizioni ai playoff.

Doncic ha dato un tono di sfida iniziando 4 su 4, colpendo tiri arcobaleno da 28 e 31 piedi mentre si voltava per parlare in modo inappropriato con i tifosi in campo ad ogni fruscio.

“Mi fa andare avanti. Lo sanno tutti adesso”, ha detto Doncic.

Ha prosciugato un 32 piedi più tardi nel primo quarto quando i Mavs hanno chiuso un parziale di 17-1, un parziale che hanno portato a 28-5 in nove minuti.

“Pensavo di aver bloccato abbastanza bene, mi sono girato e lui ha tirato da metà campo”, ha detto il centrocampista Daniel Gafford.

È stato il secondo quarto da 20 punti di Doncic nella sua carriera post-stagionale, dopo un quarto quarto da 21 punti nella sconfitta delle finali della Western Conference contro il Golden State nel 2022. È stato votato giocatore più prezioso della serie.

Doncic, che ha tirato 14 per 22 punti e preso 10 rimbalzi, e il suo intelligente aiutante Irving, che ha un anello di campionato dal 2016 con Cleveland, sono stati le stelle di successo della serie mentre questa squadra dei Wolves ha trovato il suo primo assaggio di una serie post-stagionale in corso. Amaro – ma forse alla fine utile -.

“Non puoi saltare nessun passaggio. L’Ovest sarà un mostro l’anno prossimo, come ogni anno. Abbiamo fatto molte cose bene quest’anno”, ha detto l’allenatore dei Wolves Chris Finch. “Sono molto orgoglioso dei nostri ragazzi . Stiamo solo costruendo un altro strato di fondamenta per cercare di arrivare dove vogliamo andare.

READ  La Svezia batte il Giappone e raggiunge le semifinali della Coppa del Mondo femminile

Anche se quasi ogni volta che il fischio finale non raggiungeva il suo obiettivo, rivolgeva le braccia in modo familiare e persistente agli arbitri, il 25enne Doncic ha giocato con incrollabile fiducia e incrollabile gioia dall’inizio alla fine. I fan lo hanno anche provocato con un “flop!” Quando ha segnato i tiri liberi nel terzo quarto, Doncic ha sorriso e scherzato insieme a loro.

I Mavs hanno recuperato il debuttante Dereck Lively II di 7 piedi-1 da una distorsione al collo che lo aveva messo da parte nella partita precedente, e hanno recuperato una coppia completa di protezione del cerchio con Gafford che li ha aiutati a interrompere Rudy Gobert in post e quasi tutti gli altri che hanno provato a farlo. attaccare il canestro. Gafford ha segnato 11 punti e nove rimbalzi, mentre Lively ha aggiunto nove punti e otto rimbalzi.

Edwards, sebbene abbia raggiunto la soglia dei 25 punti per la 15esima volta in 27 partite di playoff in carriera, ha avuto difficoltà a trovare il suo ritmo tra tutte le doppiette. Ai Lupi è stato ricordato che, nonostante i progressi compiuti in questa stagione, non hanno ancora offeso il campionato nonostante le sue capacità dinamiche e la sua mentalità da frizione.

Avevano così tanti possessi in un primo tempo cruciale che gli allenatori hanno avuto difficoltà a trovare un gruppo che potesse giocare in sincronia insieme.

Mentre gli ultimi secondi del secondo quarto ticchettavano, Edwards entrò in corsia e calciò la palla in angolo a Kyle Anderson, che la passò di nuovo a Towns sulla fascia e non riuscì a trovare l’aspetto che gli piaceva. Ha restituito la palla ad Anderson, che ha cercato di avvicinarsi a lui e il suo cronometro è finito.

READ  Draymond e Ja Morant rispondono alla partita del giorno di Natale tra i Warriors e i Grizzlies

PJ Washington, che aveva 12 punti, ha incrociato le braccia per celebrare un’altra soffocante sequenza difensiva dei Mavs.

Hanno vinto la serie. Hanno preso la serie. Meritano la serie. Complimenti a loro e a tutto il loro staff. “Erano guidati da due giocatori di livello mondiale che hanno giocato a livello mondiale”, ha detto Finch.

AP NBA: https://apnews.com/hub/NBA

Copyright 2024 STATS LLC e Associated Press. Qualsiasi uso o distribuzione commerciale senza l’espresso consenso scritto di STATS LLC e dell’Associated Press è severamente vietato.