Luglio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Prima della crisi del peperoncino di Momofuku, c'era l'olio di peperoncino “OG” Lao Gan Ma

Prima della crisi del peperoncino di Momofuku, c'era l'olio di peperoncino “OG” Lao Gan Ma

Il famoso chef David Chang e il suo marchio Momofuku sono recentemente scoppiati in critiche dopo che la società ha criticato altre compagnie petrolifere di peperoncino a guida asiatica per aver utilizzato il termine “chili crunch”. La notizia ha anche rinnovato l'amore di Lao Gan Ma per i peperoncini croccanti, un condimento particolare che molte persone di origine asiatica, in particolare i cinesi americani, associano alla casa.

la settimana scorsa, Guardiano L'impero alimentare di Chang, che produce Momofuku Chili Crunch, ha inviato lettere di cessazione e desistenza a un certo numero di compagnie petrolifere di peperoncino, molte delle quali sono piccole operazioni, ha riferito. Ha invitato Momofuku a smettere di usare il termine “Chili Crunch”, un marchio che il gigante alimentare ha acquistato l'anno scorso dopo essere stato citato in giudizio da Chili Colonial, con sede a Denver, per “violazione del marchio”. Le lettere di Momofuku cercano di vietare ad altre aziende di utilizzare la frase, sebbene non vieti la produzione di salse al peperoncino.

Tuttavia, molti americani asiatici hanno affermato che se l'olio di peperoncino “OG” – lao gan ma – fosse stato un successo a lungo termine… Senza dover “bullizzare” altre aziende, Anche Momofuku non dovrebbe farlo. Altri dicono che il centrotavola pieno di nostalgia con il suo caratteristico logo della zia asiatica è degno dei suoi fiori. In molte famiglie sino-americane, il condimento, un'attraente miscela di peperoni rossi fritti, olio, arachidi e glutammato monosodico, è onnipresente quanto il sale di Morton.

“Quando mi sono trasferita negli Stati Uniti per il college e stavo cucinando a casa, questo era probabilmente l'unico condimento che ho usato”, ha detto Megan Wang, una panettiera di Brooklyn cresciuta in Cina. “Lao Gan Ma era sempre lì. Sempre.”

Sia gli asiatici americani che i buongustai sottolineano che la salsa chili di Lao Gan Ma precede di decenni i prodotti più recenti, tra cui Momofuku, lanciato nel 2018. Chang ha dichiarato apertamente il suo amore per Lao Gan Ma, che è stato un'ispirazione per la sua salsa.

Il marchio più vecchio non ha cercato di registrare il nome del suo olio, sebbene abbia adottato misure per proteggere il logo ad esso associato. Secondo il database dell'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti, un produttore di salse, Guiyang Nanming Laoganma Special Flavor Foodstuff, ha richiesto un marchio nel 2001 per una “illustrazione che include parole/lettere/numeri” per il suo logo. Nel 2002 è stata presentata una domanda, da allora abbandonata, per l'immagine dell'iconica donna sull'urna.

READ  I futures Dow calano nel rapporto sull'occupazione di marzo; Le azioni Tesla stanno scivolando sulle riduzioni di prezzo

Gli asiatici americani sottolineano che questa spezia ha prosperato per decenni, rimanendo tranquillamente un alimento base nelle dispense degli immigrati asiatici in tutto il paese. Cecilia Xia, una cinese americana residente a Los Angeles, ha detto che i suoi genitori acquistavano regolarmente barattoli dal negozio di alimentari cinese 99 Ranch. Non ricorda il momento in cui le è stata servita la salsa, perché era sempre in frigo.

“Uno dei ricordi vividi che ho è che, dopo la scuola, provavo a inventare spuntini creativi per me”, ha detto Shea, che lavora nel campo della tecnologia. “Questo è quello che ricordo della mia infanzia: prendevo Lao Gan Ma e lo mettevo sulla pizza.”

Wang, immigrata negli Stati Uniti per studiare per il college, ha detto che può fare affidamento sulla salsa per decorare i tavoli di qualsiasi ristorante cinese che visita. Per lei la vista era sempre confortante, soprattutto quella della zia con il grembiule davanti al barattolo, che evocava sensazioni di casa, dalla gente al cibo.

“È come mia nonna Nainai. È il vecchio taglio di capelli corto che seguì la Rivoluzione Culturale”, ha detto Wang. “È nostalgia per i classici che hanno resistito alla prova del tempo.”

Altro dalla NBC Asia America

Le ultime chiacchiere sono iniziate a marzo, quando Momofuku ha inviato lettere di cessazione e desistenza ad aziende tra cui Homiah, un marchio alimentare malese noto per il suo Sambal Chili Crunch. Gli avvocati di Momofuku hanno chiesto che l'azienda e gli altri contattati smettessero di usare il termine “chili crunch” entro 90 giorni.

Secondo la lettera, vista da NBC News, l'uso del termine da parte di Homiah viola i diritti di marchio di Momofuku “creando un chiaro rischio che i consumatori credano erroneamente che i prodotti Chili Crunch di Homiah siano associati a Momofuku”.

READ  Il sentimento dei consumatori scende a un minimo di un decennio mentre aumentano i timori di inflazione

Michelle Teo, fondatrice di Homiya, ha paragonato il ricevimento della lettera a “un pugno nello stomaco”.

dietaSambal Chili Crunch di Sambal Chili Crunch è personale e basato sulla ricetta di famiglia di Nonna Nonie risalente a innumerevoli generazioni di eredità Nyonya a Penang, in Malesia, ha scritto Teo. “Sono rimasta scioccata e delusa quando un attore legalmente noto e rispettato dell’industria alimentare asiatica – un one-woman show che opera su scala molto più piccola – ha minacciato di vendermi un prodotto che rappresenta parte della storia e della cultura della mia famiglia”.

L'attore Simu Liu, responsabile dei contenuti presso MìLà, un'altra azienda di chili crunch a cui è stata inviata una lettera di diffida, è arrivato al punto di sfidare Chang a un test di assaggio alla cieca delle salse. Il vincitore manterrà il nome, ha scritto sui social. Molti altri hanno criticato Chang, che si è fatto un nome nel mondo culinario come sostenitore delle piccole imprese, per aver minato la solidarietà asiatico-americana.

Zhang non ha risposto a una richiesta di commento. In una dichiarazione condivisa con NBC News, un portavoce di Momofuku ha affermato che la società è fianco a fianco con i marchi asiatici americani e delle isole del Pacifico. Ma il portavoce ha aggiunto di aver notato che “diverse aziende” che vendevano prodotti chili crunch erano state rinominate per usare il termine “chili crunch” e ha detto che la stessa Momofuku era stata precedentemente citata in giudizio da Colonial Chili, che produce una salsa di ispirazione messicana.

“Quando abbiamo creato il nostro prodotto, volevamo un nome che potessimo possedere e abbiamo scelto intenzionalmente 'Chili Crunch' per differenziarlo ulteriormente dalla più ampia categoria Chili Crunch, riflettendo l'unicità di Chili Crunch, che fonde sapori di molteplici tradizioni culinarie”, il portavoce disse. “Abbiamo collaborato con un'azienda a conduzione familiare chiamata Chili Colonial per acquistare il marchio da loro. In precedenza avevano difeso il marchio da aziende come Trader Joe's.

READ  Gli hacker potrebbero aver scoperto i tuoi account Twitter segreti

Lao Gan Ma, che si traduce in “vecchia madrina”, è stato introdotto da una donna di nome Huapi Tao nel 1984, secondo il sito web dell'azienda. La salsa è tratta dai sapori popolari della provincia di Guizhou. Veniva utilizzato nelle case decenni prima che condimenti simili venissero spruzzati sull'alta cucina.

“Era questa cosa che avevi sempre sulla tua tavola o in cucina, e poi all'improvviso, queste cose sono diventate popolari, e la gente ha iniziato a chiamarli 'peperoncini croccanti'”, ha detto Anita Manor, una professoressa. presso l'Università di Miami, la cui ricerca comprende studi sul cibo.

A differenza di Momofuku e di molti dei nuovi marchi entrati nel settore alimentare, ha affermato Manor, Lao Gan Ma non ha un'ampia strategia di marketing negli Stati Uniti. Il marchio non è associato a chef famosi, né il prezzo riflette l’attuale tendenza alimentare. I peperoncini sono croccanti.

La donna sulla bottiglia aggiunge un ulteriore livello di conforto, ha detto Manor.

“La differenza tra questo e zia Jemima o zio Ben, per esempio, è che può essere familiare, ma non è radicato in una storia razzista”, ha detto Manor. “Lei è una di noi.”

Tuttavia, molti sostengono che non esistono due marchi esattamente uguali. Dato il successo a lungo termine di Lao Gan Ma, alcuni asiatici americani ritengono che sia giunto il momento che Momofuku e altri marchi prendano spunto dal libro della madrina e mantengano lo spazio aperto a tutti.

“Possiedo tutte queste marche di peperoncini croccanti e li uso in diversi piatti e apprezzo le differenze e le differenze e tutti i sapori, le consistenze e le differenze nella consistenza”, ha detto Shea. “Abbiamo spazio per tantissime creme idratanti e sieri quando acquistiamo prodotti per la cura della pelle. Quindi dovremmo essere in grado di apprezzare i peperoncini croccanti allo stesso modo.

Per ulteriori informazioni dalla NBC Asia America, Iscriviti alla nostra newsletter settimanale.