Maggio 20, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le azioni americane salgono dopo la sorpresa dell'indice dei prezzi al consumo

Le azioni americane salgono dopo la sorpresa dell'indice dei prezzi al consumo

Il dato sull’inflazione più alto del previsto registrato nel mese di febbraio è stato in gran parte determinato da due fattori: l’edilizia abitativa e il gas.

L'indice dei rifugi è aumentato del 5,7% su base annua non rettificata e dello 0,4% su base mensile, in rallentamento rispetto all'aumento annuo del 6% di gennaio e all'aumento mensile dello 0,6%.

Secondo gli economisti, l’inflazione immobiliare è in gran parte responsabile dell’aumento dei dati sull’inflazione core.

L'indice locativo e il canone equivalente ai proprietari sono aumentati rispettivamente dello 0,5% e dello 0,4% su base mensile. L’affitto equivalente al proprietario è l’affitto ipotetico che il proprietario di una casa pagherebbe per lo stesso immobile. A gennaio l'indice degli affitti è aumentato dello 0,4% mentre l'indice OER è cresciuto dello 0,6%.

“Mentre l’inflazione dei servizi primari è stata nuovamente elevata, i servizi essenziali, esclusi gli alloggi, si sono indeboliti rispetto al mese scorso, mentre l’inflazione immobiliare è diminuita”, ha sottolineato Seema Shah, capo stratega globale di Principle Asset Management.

Shah ha affermato che il trend deflazionistico è positivo, ma ha avvertito che le pressioni sui prezzi si allenteranno “molto gradualmente”.

“Questa lettura è quasi sufficiente per mantenere stabili le aspettative di taglio dei tassi di giugno – ma un’altra lettura come questa il prossimo mese spingerebbe il primo taglio nella seconda metà dell’anno, mettendo in dubbio la narrativa dell’atterraggio morbido”, ha detto l’economista.

I prezzi dell’energia – in gran parte responsabili dell’aumento dell’inflazione complessiva – sono aumentati dopo diversi mesi di calo, sostenuti dai prezzi del gas. L'indice è salito del 2,3% a febbraio dopo essere sceso dello 0,9% a gennaio. Tuttavia, su base annua, l'indice è sceso dell'1,9%.

READ  Le bollette energetiche stanno mettendo sotto pressione le imprese e gli individui mentre i costi del Regno Unito salgono alle stelle

I prezzi del gas sono aumentati di un enorme 3,8% da gennaio a febbraio dopo essere diminuiti del 3,3% nel mese precedente. Ciò era in gran parte dovuto alla stagionalità e Scorri indietro In uso nelle raffinerie negli Stati Uniti.

Altri indici in rialzo a febbraio includono abbigliamento, intrattenimento, auto e camion usati.

La BLS ha osservato che l'indice dei prezzi dei biglietti aerei è aumentato del 3,6% a febbraio, dopo un aumento dell'1,4% a gennaio. Nel corso del mese l'indice dell'assicurazione automobilistica è aumentato dello 0,9%.

L’indice alimentare è salito del 2,2% a febbraio rispetto allo scorso anno, con i prezzi alimentari stabili da gennaio a febbraio. Anche l'indice alimentare delle famiglie è rimasto stabile nel corso del mese dopo essere aumentato dello 0,4% a gennaio.

Tuttavia, i pasti fuori casa sono aumentati dello 0,1% su base mensile dopo essere aumentati dello 0,5% a gennaio.

Leggi di più qui.