Maggio 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Futures Dow Jones: Oracle e Nvidia guidano l'indice S&P 500 a un record;  5 segnali di acquisto flash di azioni

Futures Dow Jones: Oracle e Nvidia guidano l'indice S&P 500 a un record; 5 segnali di acquisto flash di azioni

I futures Dow Jones sono rimasti poco modificati dopo la chiusura, insieme ai futures S&P 500 e ai futures Nasdaq.




X



Ignorando il rialzo del mercato azionario, martedì la lettura dell'inflazione core è stata superiore alle attese ispirazione (ORCL) Il divario retributivo e Nvidia (NVDA) Salto. Le grandi società tecnologiche hanno portato l’S&P 500 ai massimi storici, ma l’ampiezza del mercato era debole.

Servizio adesso (Ora), Onda d'urto medica (Soave), Archrock (Arok), simbolico (SIMBOLO) E Microsoft (MSFT) I segnali di acquisto lampeggiano martedì, almeno durante il giorno.

Martedì gli investitori hanno avuto la possibilità di effettuare alcuni ulteriori acquisti, ma quella finestra potrebbe chiudersi rapidamente.

Mercoledì presto, Albero del dollaro (DLTR) E Williams Sonoma (WSM) Tap Tap.

Le azioni di Nvidia e ServiceNow sono attive e funzionanti Classifica IBD. L'inventario di ServiceNow è su SwingTrader. Le azioni MSFT appartengono ai leader a lungo termine dell'IBD. Le azioni Nvidia, Symbotic e Shockwave sono sul mercato Dinaro del Bahrein 50. Martedì Archrock è stata l'azione del giorno di IBD.

Futures Dow Jones oggi

I futures del Dow Jones erano appena al di sotto del valore equo. I futures S&P 500 sono rimasti stabili mentre i futures Nasdaq 100 sono caduti.

Ricorda, un movimento notturno nei futures Dow Jones e altrove non si traduce necessariamente in un trading effettivo nella successiva sessione regolare del mercato azionario.


Unisciti agli esperti IBD mentre analizzano i principali titoli azionari e il mercato su IBD Live


Pool del mercato azionario

Il rally del mercato azionario ha avuto una sessione forte nonostante i dati CPI generalmente più alti, forse perché alcuni dettagli indicano una lettura debole della misura di inflazione preferita dalla Fed, l'indice dei prezzi delle spese per consumi personali. I titoli Nvidia e Oracle hanno guidato un rimbalzo nelle grandi aziende tecnologiche, insieme a ServiceNow, Microsoft e Meta piattaforme (morto).

Martedì il Dow Jones Industrial Average è salito dello 0,6% negli scambi di borsa, risalendo dalle medie mobili di 21 giorni e 10 settimane, e riconquistando il livello di 39.000. L'S&P 500 è salito dell'1,1, fuori dalla linea degli ultimi 10 giorni, per raggiungere un nuovo massimo di chiusura. Il Nasdaq Composite è balzato dell'1,5%, rimbalzando vicino alla linea dei 21 giorni e raggiungendo quasi il suo massimo di chiusura.

Nonostante i guadagni da forti a forti negli indici principali, le azioni in perdita hanno leggermente sovraperformato quelle in rialzo.

READ  Il FMI avverte di ulteriori vendite di mercato man mano che le banche centrali adeguano la politica

L'indice Russell 2000 delle società a piccola capitalizzazione è sceso leggermente, il terzo calo consecutivo, sebbene fosse lontano dai minimi della sessione.

Fondo Invesco S&P 500 Equal Weight (RSP) è salito dello 0,3%, ben al di sotto del ritmo dell'indice S&P 500, ma registrando comunque un livello di chiusura record. Il primo ETF sull’indice Trust Nasdaq 100 Equal Weighted (QQEW) è salito dello 0,8%, ma è rimasto indietro rispetto al balzo dell'1,5% del Nasdaq 100. D’altro canto, RSP e QQEW hanno resistito leggermente meglio nelle ultime due sessioni.

Nvidia e diversi nomi di chip AI erano in prima linea nel rally, ma si sono espansi in modo più o meno significativo.

Alcuni grandi nomi del software, inclusi i player dell’intelligenza artificiale come ServiceNow e Microsoft, si stanno integrando da tempo. Oracle, che ha raggiunto un punto di acquisto, ha dato una spinta al settore con i suoi utili e commenti rialzisti. Nomi di prodotti medici, inclusi stock di Shockwave e Discom (DXCM), sembra interessante. Lo stesso vale per una serie di società di servizi energetici, come le azioni Archrock. Anche le banche e i titoli di pagamento hanno registrato buone performance.

Il Nasdaq e l'S&P 500 non hanno continuato ad espandersi, ma dopo una giornata forte, sono di nuovo vicini a farlo. Questo è lo svantaggio del mercato che rifiuta di fermarsi o di ritirarsi in modo significativo.

I prezzi del greggio statunitense sono scesi dello 0,5% a 77,56 dollari al barile.

Il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni è aumentato di 5 punti base al 4,15%.

ETF

Tra gli ETF sulla crescita c'è l'ETF iShares Extended Technology Software Sector (IGV) è rimbalzato del 2,2%. Microsoft è una delle principali holding di IGV, insieme a Oracle e ServiceNow. ETF sui semiconduttori VanEck Vectors (Tratto) è aumentato del 3,2%. Le azioni Nvidia sono le azioni n. 1 in SMH.

Riflettendo i titoli più speculativi, l’ARK Innovation ETF (Arca(in calo dello 0,8% e ARK Genomics ETF)Arkj) ed è diminuito dell'1,6%.

SPDR S&P Metals and Mining Fund (XME(in calo dell'1,7% e dell'ETF Global X US Infrastructure Development)culla) dello 0,6%. ETF US Global Jets (Aerei) è diminuito del 2,15%. SPDR S&P Homebuilders ETF (XHB) è aumentato dell'1,4%. ETF Energy Select SPDR (XLE(Ammortizzato dello 0,2% e Fondo SPDR Settore Sanitario)Quarantacinquesimo) Avanzato 0,5%.

READ  Il maltempo ha creato un incubo di viaggio all'aeroporto di Boston Logan

Fondo SPDR selezionato per il settore industriale (quarantunesimo) è aumentato dello 0,4%.

Finanziario Seleziona SPDR ETF (XLF) dello 0,4%, quasi ai massimi storici all'inizio del 2022. SPDR S&P Regional Banking Fund (Cre) è diminuito dell'1%.


Cronometra il mercato con la strategia di mercato degli ETF di IBD


Le azioni sono in zone di acquisto

Le azioni di ServiceNow sono aumentate del 4,3% a 789,56, rimbalzando intorno alla linea dei 50 giorni, tornando sopra la linea dei 21 giorni e interrompendo la tendenza al ribasso. Ciò fornisce un ingresso anticipato nella base piatta emergente che dovrebbe essere valida dopo questa settimana.

Il titolo Shockwave è salito del 2,7% a 264,70, rompendo la breve linea di tendenza di consolidamento, un giorno dopo essere rimbalzato sulla linea dei 21 giorni. Ciò fornisce l'ingresso anticipato. Gli investitori possono anche utilizzare il livello 270,96 come ingresso ufficiale per l'ultimo movimento, che include un modello di restringimento di tre settimane. Gli investitori potrebbero considerare la recente azione come un indicatore di un lungo e profondo consolidamento del titolo SWAV.

Il token stock è salito del 3,15% a 46,43, estendendo il recente rimbalzo intorno alla linea dei 50 giorni e ad altre medie mobili convergenti. Le azioni hanno raggiunto 47,89 intraday prima di ridurre i guadagni. Lo specialista dell'automazione di magazzino sta cercando di entrare nella linea di tendenza, con il massimo dell'8 marzo di 47,05 un catalizzatore definitivo. Potrebbe essere meglio acquistare azioni SYM all’ingresso anticipato piuttosto che attendere un punto di acquisto ufficiale. Ma è un titolo molto volatile.

Le azioni Microsoft sono aumentate del 2,7% a 415,01, rimbalzando dalla linea delle 10 settimane e recuperando la linea dei 21 giorni. Ciò può fornire un ingresso anticipato o aggiuntivo. Ma a differenza di ServiceNow, Microsoft non ha del tutto rotto la linea di tendenza nella sua base emergente piatta. Gli investitori possono attendere un ulteriore avanzamento al livello 416-417 o superiore

Il titolo Archrock è salito dell'1,9% a 18,41, estendendo il rimbalzo di martedì rispetto alla media mobile di 21 giorni. Ciò ha superato una breve linea di tendenza, fornendo al titolo AROC un ingresso anticipato in una base rialzista con un punto di acquisto ufficiale a 19,42, secondo il grafico giornaliero su Marketsorg. La società di servizi di gas naturale fornisce servizi di compressione relativi ai gasdotti e ai trasporti di gas naturale, ed è meglio che vacillare nella produzione di gas naturale.

READ  Le azioni che fanno le mosse più importanti dopo l'orario di chiusura: Lululemon, Costco e altre

Azioni Nvidia

Le azioni Nvidia sono balzate del 7,2% a 919,13, rimbalzando dalla media mobile a 10 giorni su un volume di scambi superiore al normale. Ciò ha fatto seguito al calo del 2% di lunedì e alla brutta inversione ribassista di venerdì su un volume enorme. Il 7 marzo, il leader dei chipset AI ha registrato la sua corsa di 50 giorni più estesa dal 2023. Entrando nella mossa di martedì, le azioni NVDA sono aumentate del 35,6% sopra la sua linea di 50 giorni, ancora significativamente estesa.

Cosa stai facendo adesso

Il rally del mercato ha presto trovato nuovamente supporto. Questa flessibilità è impressionante, ma rende difficile la creazione di nuove regole. Ciò è particolarmente vero per Nvidia e altri nomi di chip AI che hanno guidato il mercato negli ultimi mesi.

Ma una serie di altri settori, tra cui software, prodotti medici ed energia, hanno qualità che stabiliscono nuove regole. Alcuni di questi titoli hanno linee di forza relativa che di conseguenza sono rimaste in ritardo, ma generalmente dopo precedenti trend rialzisti.

Gli investitori avrebbero potuto trarre vantaggio da alcuni di questi nomi, a seconda dei loro livelli di esposizione. Ma poiché il rally del mercato sta per espandersi, la finestra di acquisto può chiudersi rapidamente. Se i principali indici crollassero presto, le azioni scambiate martedì potrebbero avere difficoltà, almeno temporaneamente.

Ecco perché è importante lavorare sulle tue watchlist e assicurarti di guardare oltre i nomi più popolari del momento. Vuoi scoprire nuove opportunità emergenti prima di espanderti.

Leggi il quadro generale ogni giorno per rimanere aggiornato sull'andamento del mercato e sui principali titoli e settori.

Segui Ed Carson sugli argomenti su @edcarson1971 E X/Twitter su @IBD_ECarson Per aggiornamenti sul mercato azionario e altro ancora.

Potrebbe piacerti anche:

I migliori titoli in crescita da acquistare e guardare

IBD Digital: sblocca oggi stesso gli elenchi azionari, gli strumenti e le analisi di IBD