Maggio 20, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il programma Artemis della NASA potrebbe dover affrontare una crisi di budget poiché i costi continuano a salire – Ars Technica

Il programma Artemis della NASA potrebbe dover affrontare una crisi di budget poiché i costi continuano a salire – Ars Technica

Ingrandire / Il lancio di Artemis I è stato un enorme successo per la NASA. Ma cosa succederà?

NASA

Il programma Artemis per riportare gli esseri umani sulla Luna ha ora un’aura di imperativo, con un ampio sostegno politico, un forte coinvolgimento internazionale e una prima missione di successo – Artemis I – al suo attivo.

Forse la cosa più significativa per Artemis è che, in una rara dimostrazione di bipartitismo, sia i repubblicani che i democratici sostengono il piano della NASA di inviare esseri umani sulla Luna alla fine di questo decennio, almeno una volta all’anno, quando arrivano al punto in cui gli astronauti rimangono. giorni. tempo. Forgiata durante l’amministrazione Trump, la Casa Bianca di Biden ha riaffermato questi piani di Artemis pochi giorni dopo essere entrata in carica. I diplomatici di Biden hanno anche continuato ad aggiungere paesi agli “Artemis Accords”, con più di due dozzine di paesi che ora partecipano.

Ma nonostante tutto questo supporto, c’è un segnale preoccupante. Il budget per il programma Artemis è in aumento e non è affatto chiaro quando gli esseri umani inizieranno a volare sulla luna. Tali preoccupazioni sono state evidenziate questa settimana in una riunione del Comitato consultivo della NASA sui voli spaziali umani.

Grande richiesta di budget

Il capo dell’agenzia spaziale per il volo spaziale umano nello spazio profondo, Jim Frye, ha discusso il budget dall’anno fiscale 2024 all’anno fiscale 2028. Durante questo periodo di cinque anni, l’agenzia spaziale spenderà almeno 41,5 miliardi di dollari per il programma Artemis, quando ci saranno Probabilmente si tratta al massimo di un atterraggio umano. Ciò include alcune somme sbalorditive per il razzo Space Launch System, $ 11 miliardi, che è già in fase di sviluppo per questa missione.

READ  I wormhole potrebbero aiutare a risolvere il famigerato paradosso del buco nero, afferma un nuovo divertente articolo

Quegli 11 miliardi di dollari sono la stessa cifra che la NASA propone di spendere non per uno, ma per due lander lunari per umani, probabilmente complessi come il razzo SLS, che è in fase di sviluppo dal 2011. La NASA non ha dato Il primo rover lunare ha un contratto di atterraggio fino al 2021. Non è chiaro perché la NASA debba spendere tanto denaro per un razzo collaudato quanto per lo sviluppo di due lander umani grandi e tecnicamente impegnativi.

Alla domanda durante l’incontro sui continui costi elevati del razzo SLS, Frye ha affermato che l’agenzia spaziale sta cercando di tagliare i costi passando dallo sviluppo alle operazioni.

“Stiamo cercando di passare alle operazioni di produzione di esplorazione a contratto, e questo sta accadendo proprio alla fine dell’orizzonte di budget in cui stiamo cercando di tagliare i nostri dollari”, ha detto Frye. “Quindi non lo vedresti necessariamente catturato nell’oggetto. Stiamo cercando più di un po ‘per ottenere l’accessibilità.”

Richiesta di budget della NASA per il programma Artemis.
Ingrandire / Richiesta di budget della NASA per il programma Artemis.

NASA

Il budget della NASA propone anche di spendere 4 miliardi di dollari per un gateway lunare che non verrà utilizzato durante il primo allunaggio; E sebbene possa fornire una buona capacità di stazione di passaggio, il Gateway non è necessario per l’effettivo sbarco sulla luna.

Durante la sua presentazione, Frye ha avvertito che anche con la proposta di bilancio del presidente, potrebbero non esserci stati fondi sufficienti per attuare il programma Artemis come previsto, che prevede un primo sbarco umano nel 2025 (che sarà quasi certamente ritardato di due anni o più ). tre anni) e il seguito al calo nel 2028 (anche in questo caso sono prevedibili errori).

READ  Sabato un razzo SpaceX Falcon 9 a doppia testa verrà lanciato da Cape Town

“Ci sono molti responsabili di programma qui nella stanza”, ha detto dei componenti principali del piano Artemis, tra cui il razzo SLS, la navicella spaziale Orion e il lander lunare. “E sono sicuro che te lo diranno, hanno bisogno di più di questo per fare.”

Priorità congressuali

Frye ha anche affermato che l’incapacità del Congresso di approvare il budget in modo tempestivo e il suo affidamento su risoluzioni continue (CR) hanno reso difficile l’avvio di nuovi programmi per far muovere il programma Artemis.

“Questo sembra il peso del mondo sulle mie spalle nel tentativo di stabilizzare il Congresso”, ha detto Frye. “Se stiamo cercando di aumentare il budget per lanciare più cose e siamo su CR, questo è il nostro budget dell’anno scorso, quindi non possiamo crescere. Non possiamo avviare nuovi programmi quando siamo su CR, escluso nessuno.”

Quindi uno dei problemi principali per Artemis è che il suo budget sta aumentando vertiginosamente in un momento in cui i repubblicani al Congresso cercano di ridurre il budget federale, una crisi del limite del debito incombe e il costo del denaro in prestito sta crescendo con ciascuno. aumentare il tasso di interesse. Ad un certo punto, Artemis è diventata un lusso piuttosto che una necessità? Il presidente del comitato consultivo Wayne Hill ha suggerito tanto quanto ha parlato della necessità che il Congresso soddisfi molteplici priorità.

“In definitiva, il tipo di programma spaziale che abbiamo dipende da ciò che il popolo americano vuole dai suoi rappresentanti eletti”, ha detto Hill. “Noi appassionati di spazio qui vorremmo avere di più, ma l’utilizzo del denaro dei contribuenti comporta la priorità, tra tutte le diverse cose che il governo deve fare”.

READ  La NASA InSight registra il brutale terremoto su Marte