Ottobre 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I tassi di interesse stanno aumentando mentre la Fed combatte l'inflazione ostinata: NPR

I tassi di interesse stanno aumentando mentre la Fed combatte l’inflazione ostinata: NPR

Continuano i lavori di ristrutturazione al Marriner S. Eccles Federal Reserve Building il 19 settembre 2022 a Washington, DC. Il Federal Open Market Committee (FOMC) ha concluso questo pomeriggio la sua riunione di due giorni sui tassi di interesse.

Kevin Deitch/Getty Images


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Kevin Deitch/Getty Images

Continuano i lavori di ristrutturazione al Marriner S. Eccles Federal Reserve Building il 19 settembre 2022 a Washington, DC. Il Federal Open Market Committee (FOMC) ha concluso questo pomeriggio la sua riunione di due giorni sui tassi di interesse.

Kevin Deitch/Getty Images

La Fed ha ordinato oggi un altro grande balzo dei tassi di interesse e ha segnalato la possibilità di ulteriori aumenti dei tassi nei prossimi mesi, mentre cerca di frenare i tassi in fuga.

Mercoledì la banca centrale ha alzato il tasso di interesse di riferimento di 0,75 punti percentuali, facendo coincidere gli aumenti di giugno e luglio. La Fed ha aumentato i costi di finanziamento al ritmo più veloce degli ultimi decenni. Ma finora, le sue azioni hanno fatto ben poco per frenare il rapido aumento dei prezzi.

Il Il tasso di inflazione annuo ad agosto è stato dell’8,3% Un leggero calo rispetto al mese precedente. mentre il Il prezzo della benzina è sceso bruscamente Dal livello più alto di giugno, e le auto usate e i biglietti aerei sono diventati un po’ più economici, altri costi hanno continuato ad aumentare, inclusi beni essenziali come affitto, generi alimentari ed elettricità.

Inoltre, gli aumenti dei prezzi si sono diffusi per includere beni e servizi non direttamente interessati dalla pandemia o dalla guerra in Ucraina, indicando che l’inflazione ha acquisito slancio che potrebbe non essere invertito rapidamente.

READ  I profitti di Citigroup (C) 2Q 2022 sovraperformano

Invio di un messaggio di “amore severo” sui tassi di interesse

“L’inflazione sta ancora accelerando rapidamente e non sta diminuendo così rapidamente come previsto”, ha affermato Greg McBride, capo analista finanziario di Bankrate.com. “La Fed ha inviato un messaggio ‘molto affettuoso’ che i tassi di interesse saranno più alti e per un periodo di tempo più lungo del previsto”.

La banca centrale ha alzato il tasso di interesse di riferimento cinque volte quest’anno, da quasi zero al 3,125%. In media, i politici della Fed ritengono che i tassi saliranno a circa il 4,4%. entro la fine di quest’anno e del 4,6% entro la fine del prossimo anno.

Rendendo più costoso acquistare un’auto, ottenere un mutuo o utilizzare una carta di credito, la Fed spera di frenare la domanda dei consumatori, che ha superato l’offerta e ha fatto salire i prezzi.

“Se non riduciamo l’inflazione, siamo nei guai”, ha detto questo mese il governatore della Fed Christopher Waller. “Quindi questo è il primo lavoro.”

Il mercato immobiliare ne risente. I tassi ipotecari salgono al livello più alto dal 2008, mentre Le vendite di case esistenti sono in calo In ciascuno degli ultimi sette mesi. Il calo delle vendite di case riduce anche la domanda di cose come mobili ed elettrodomestici.

Tuttavia, la spesa complessiva dei consumatori rimane solida, quindi i responsabili politici della Fed continueranno a stringere le viti.

“La Fed continuerà ad aumentare i tassi fino a quando non reprimerà effettivamente l’economia e intende mantenere i tassi a quei livelli limitati fino a quando l’inflazione non sarà inequivocabilmente sulla rotta verso il 2%”, ha affermato McBride.

Fai tutto il necessario per controllare l’inflazione

La prospettiva che i tassi di interesse rimangano più alti più a lungo ha preoccupato gli investitori nelle ultime settimane, portando a un’enorme volatilità a Wall Street.

READ  Un piano per porre un limite ai prezzi del petrolio russo potrebbe effettivamente funzionare

I responsabili delle politiche della Federal Reserve ora si aspettano un marcato rallentamento della crescita economica quest’anno e un leggero aumento del tasso di disoccupazione. Ma hanno confermato la loro disponibilità a fare tutto il necessario per controllare l’inflazione.

Waller ha detto che con la disoccupazione vicino a un minimo di 50 anni del 3,7% e Aziende che aggiungono centinaia di migliaia di posti di lavoro Ogni mese, “non abbiamo alcun compromesso, davvero”.

“Se il tasso di disoccupazione rimane basso, diciamo al 5%, penso che possiamo essere davvero aggressivi sull’inflazione”, ha detto Waller. “Una volta superato il 5%, ci sarà un’evidente pressione per iniziare a fare compromessi”.

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell insiste che la banca centrale non si farà influenzare dalle pressioni politiche per togliere prematuramente il piede dal freno. Powell dice che questo Gli errori che i politici hanno ripetuto più e più volte negli anni ’70consentendo all’inflazione di diventare più stabile.

“Continueremo così fino a quando il lavoro non sarà terminato”, ha detto Powell a un pubblico al Cato Institute questo mese. “Più a lungo l’inflazione rimane molto più a lungo dell’obiettivo, maggiore è il rischio che il pubblico inizi a vedere un’inflazione più alta come norma e abbia davvero il potenziale per aumentare il costo della riduzione dell’inflazione”.

Recenti sondaggi hanno mostrato che, nonostante l’alto tasso di inflazione odierno, Gli americani si aspettano stabilità dei prezzi nei prossimi anni. Le persone sono diventate più fiduciose in questo durante l’estate poiché il costo della benzina, al suo prezzo molto ovvio, è diminuito.