Agosto 8, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I primi classificati dell'Oklahoma Sooners segnano 16 round senza risposta nella prima partita vinta dai Texas Longhorns ai Campionati mondiali del Women's College.

I primi classificati dell’Oklahoma Sooners segnano 16 round senza risposta nella prima partita vinta dai Texas Longhorns ai Campionati mondiali del Women’s College.

Oklahoma City, Oklahoma. Jocelyn Allo e Tire Jennings si sono alternati nella storia per il maggior numero di fuoricampo e RBI durante i Campionati mondiali del Women’s College mercoledì sera, quando l’Oklahoma ha sconfitto il Texas 16-1 nell’apertura delle finali del torneo.

Infine, l’Oklahoma ha segnato sei fuoricampo per battere il suo avversario, superando di quattro il precedente record di partite in singolo WCWS dell’UCLA nel 2019, secondo la ricerca ESPN Stats & Information.

Il ritardo è stato rapidamente scivolato 1-0 quando la bombetta principale Hope Trautwin è tornata in cima al primo tempo, ma il vantaggio dei Longhorns non sarebbe durato a lungo.

Dopo un doppio vantaggio di Jayda Coleman, Alo è salito sul piatto e ha colpito un Homer a due stadi oltre la recinzione del campo sinistro, stabilendo il record per la maggior parte degli RBI in una singola WCWS con 12.

Quattro round dopo, Alo ha costruito il suo record quando ha colpito la palla con i manganelli oltre la recinzione centrale del campo: la sua quinta volta in WCWS, che ha battuto il record che aveva stabilito un anno prima.

Nel processo, Alo è diventato l’unico giocatore nella storia della WCWS con due partite multiplayer in casa. E lo ha fatto quello stesso anno, dopo aver colpito un paio di creepers contro l’UCLA in semifinale.

Infatti, Allo è arrivato secondo nella sua carriera con un punteggio di 122, ed è salito al secondo posto nella sua carriera con un punteggio di 323. L’ex dell’Arizona Jenny Dalton Hill si è classificata prima con un punteggio di 328.

READ  Ten Hag prende di mira Chuamini nella trama principale del Man United; Il Real Madrid è ottimista su Mbappé

Ma non era solo lo spettacolo di Allo per l’Oklahoma. Jennings, che si scontra dietro Allu nell’ordine di battuta, ha il suo 4° e 5° shock WCWS, dandole una quota del record.

Con Homer in solitaria nel quinto inning, Jennings ha pareggiato anche un tag allo 13-RBI.

Quando gli è stato chiesto se si considerano il miglior duo di potenza di sempre, ha anche semplicemente detto: “Sì, penso che lo siamo”.

“L’ho già detto, lo ripeto: Tear mi sosterrà sempre”, ha detto Allo. “Anche se non l’avessi presa quel giorno, l’avrebbe portata. So che mi risponderà sempre in qualche modo.

“Penso che ci nutriamo molto bene l’uno dell’altro.”

Le 16 corse dell’Oklahoma hanno pareggiato di più in una serie di campionati da quando il formato è stato adottato nel 2005.

La sua vittoria sui texani in 15 round è stata il più grande margine di vittoria nella storia della competizione Red River, che si è svolta per la 77a volta mercoledì sera.

“All’inizio hanno preso a pugni, ma abbiamo risposto con pugni più forti”, ha detto l’allenatore dell’Oklahoma Patti Jasu.

Jasu, che ha già vinto cinque campionati nazionali, ha detto di non essere rimasta sorpresa dalla vittoria sbilenca.

“Non hanno paura di questi luoghi”, ha detto. “Abbracciano davvero tutta quell’eccitazione e il grande palcoscenico. Penso che diano il meglio di sé quando le luci sono luminose”.

Il nuovo allenatore di calcio dell’Oklahoma Brent Venables, insieme ad alcuni dei giocatori della squadra, era lì per guardare la partita.

“È fantastico da vedere”, ha detto Allo. “Lo sport continua a crescere. Ora stanno arrivando i calciatori. Penso di aver visto anche Trae Young sugli spalti. La gente vuole vederci giocare. Adora vederci giocare. Adora vederci dominare”.

READ  Avalanche vs. Lightning Stanley Cup Final Game 4 Punteggio: Avs Es Escape Tampa con vittoria 3-2 OT, serie di piombo 3-1

I Big 12 nemici si affronteranno di nuovo giovedì alle 19:30 ET a Oklahoma City.

Una vittoria darebbe all’Oklahoma due campionati nazionali consecutivi, mentre una sconfitta costringerebbe il vincitore a vincere tutto venerdì sera.

Il quarterback texano Bella Dayton ha detto che la squadra dovrà dimenticare quello che è successo e andare avanti.

“Dobbiamo solo ricordare a tutti che eravamo con le spalle al muro ogni settimana in cui abbiamo giocato”, ha detto Marie Iacupo, raccoglitrice di diamanti. “Quindi è solo un altro gioco di eliminazione, quindi esci, è tutto dentro.”