Settembre 28, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I mercati europei aprono alla chiusura, le decisioni sui tassi di interesse della Banca d'Inghilterra e della Banca centrale svizzera

I mercati europei aprono alla chiusura, le decisioni sui tassi di interesse della Banca d’Inghilterra e della Banca centrale svizzera

Il franco svizzero si è notevolmente indebolito nei confronti del dollaro, dell’euro e della sterlina dopo il rialzo dei tassi di interesse

Il franco svizzero si è notevolmente indebolito nei confronti del dollaro USA, dell’euro e della sterlina britannica dopo la decisione della banca centrale di aumentare i tassi di interesse di 75 punti base allo 0,5%.

Alle 9:30 ora di Londra, il dollaro è salito dello 0,9% rispetto alla valuta svizzera, mentre l’euro e la sterlina britannica sono aumentate di circa l’1,4% rispetto al franco.

All’inizio di questa settimana, il franco svizzero ha raggiunto il suo livello più forte nei confronti dell’euro da gennaio 2015, quando gli economisti hanno iniziato a speculare su un possibile aumento di 75 punti base.

– Hannah Ward Glinton

La banca centrale norvegese alza il tasso di interesse di riferimento al 2,25%

La Norges Bank ha aumentato il tasso di interesse al 2,25% dall’1,75% e ha indicato che prevede di aumentare ulteriormente i tassi entro la fine dell’anno.

La banca centrale norvegese ha affermato in una dichiarazione che ci sono stati “chiari segni di un rallentamento dell’economia” e “alleggerire le pressioni nell’economia ridurrà ulteriormente l’inflazione”.

Sulla base dell’attuale valutazione dell’MPC, è probabile che il tasso ufficiale venga ulteriormente aumentato a novembre, secondo la banca.

– Hannah Ward Glinton

La Banca nazionale svizzera alza il tasso di interesse di riferimento allo 0,5%

Banca nazionale svizzera Il tasso di interesse di riferimento è stato aumentato per me 0,5%, uno spostamento che mette fine all’era dei tassi negativi in ​​Europa.

Segue un aumento di 75 punti base È salito a -0,25% il 16 giugno, il primo aumento del tasso in 15 anni. In precedenza, la Banca centrale svizzera aveva mantenuto i tassi di interesse a -0,75% dal 2015.

Il tasso di inflazione in Svizzera è attualmente al tasso più alto degli ultimi tre decenni, raggiungendo il 3,5% il mese scorso.

– Hannah Ward Glinton

L’Italia va alle urne domenica, ed ecco cosa aspettarsi

Gli elettori italiani andranno alle urne domenica in un’elezione generale anticipata che probabilmente vedrà salire al potere un governo guidato da un partito di estrema destra.

READ  AppLovin si offre di acquistare il software per videogiochi Unity in un affare del valore di $ 17,5 miliardi

Se ciò accadesse, si tratterebbe di un enorme cambiamento politico per un paese che già affronta l’instabilità economica e politica in corso.

I sondaggi di opinione prima del 9 settembre (quando è iniziato il blackout) hanno mostrato che una coalizione di destra ha conquistato facilmente la maggioranza dei seggi. Mini Camera e Senato.

Air durante la manifestazione di Giorgia Meloni a Cagliari per lanciare la sua campagna per le prossime elezioni generali italiane a Cagliari il 2 settembre 2022 a Cagliari, in Italia. Gli italiani si recano alle urne per le elezioni generali del 25 settembre 2022.

Emanuele Peroni | Notizie Getty Images | Getty Images

L’alleanza è guidata dall’estrema destra Fratelli d’Italia guidata da Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia), e comprende altri tre partiti di destra: Lega, guidata da Matteo Salvini, Forza Italia guidata da Silvio Berlusconi, e una coalizione secondaria socio, Noè Modrati.

Il partito Fratelli d’Italia si distingue dalla massa e dovrebbe ottenere la maggior parte dei voti per un partito. È stato notato che ha ricevuto circa il 25% dei voti, Secondo l’aggregatore di sondaggi Politiche 2022è molto più avanti del suo più stretto alleato di destra, la Lega, che dovrebbe ricevere circa il 12% dei voti.

Leggi di più sulle prossime elezioni qui

– Holly Eliat

Mercato aperto: Fortum in rialzo del 4%, Accor in ribasso del 6%

condivisioni Fortuna È aumentato di nuovo nelle prime contrattazioni giovedì dopo la società finlandese ha accettato di vendere la sua quota del 56%. Al servizio dell’Uniper tedesco del governo tedesco. La compagnia energetica statale ha trasferito la sua partecipazione nell’accordo di nazionalizzazione.

Azienda di ospitalità francese Accor Le sue azioni hanno registrato un calo del 6,3% all’apertura del mercato dopo che JP Morgan ha abbassato il rating del titolo da neutro a sottopeso. La banca d’affari ha espresso preoccupazione per il fatto che il gruppo non sarebbe stato in grado di tornare al suo precedente livello di redditività, dicendo: “Le nostre paure ora superano le ragioni che amiamo”.

READ  La rete scompare il 22 febbraio. Come ti influenzerà?

– Hannah Ward Glinton

Il Credit Suisse prevede di dividere la sua banca d’affari in tre: Financial Times

Credit Suisse Ha in programma di dividere la sua banca d’affari a tre, secondo il Financial Times.

Il prestatore svizzero vuole avere una “bad bank” separata esclusivamente per le attività rischiose quando si riprende da essa Diversi anni di scandali e errori.

Nuove proposte suggeriscono che Credit Suisse venderà alcune delle sue unità redditizie come parte dell’adeguamento radicale e che i piani completi dovrebbero essere annunciati nei risultati del terzo trimestre della banca il 27 ottobre, riporta il Financial Times.

– Hannah Ward Glinton

I prezzi del petrolio aumentano dopo che la Fed ha alzato i tassi, permangono preoccupazioni sulla domanda

I prezzi del petrolio sono aumentati dopo il terzo aumento consecutivo dei tassi da parte della Federal Reserve.

Reuters anche Ho citato le raffinerie cinesi Si aspettano che il paese rilasci fino a 15 milioni di tonnellate di quote di esportazione di prodotti petroliferi per il resto dell’anno, citando persone che hanno familiarità con la questione.

Contratti future sul greggio Brent Mentre è aumentato dello 0,45% per raggiungere $ 90,24 al barile Stati Uniti intermedi del Texas occidentale È anche aumentato dello 0,45% a $ 83,3 al barile.

– Lee Ying Shan

JPMorgan afferma che l’aumento della Fed probabilmente manterrà sotto pressione gli asset rischiosi asiatici

Gli asset di rischio asiatici, in particolare le società orientate all’esportazione, rimarranno sotto pressione nel breve termine dopo che la Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse, secondo Tai Hui, chief market strategist per l’Asia Pacifica presso JPMorgan Asset Management.

Tai ha aggiunto che è probabile che il dollaro USA forte continui, ma l’inasprimento monetario nella maggior parte delle banche centrali asiatiche – ad eccezione di Cina e Giappone – dovrebbe contribuire a limitare l’entità del calo della valuta asiatica.

Il Indice del dollaro USAche misura il biglietto verde contro un paniere di pari, è aumentato notevolmente e l’ultima volta ha raggiunto 111.697.

– Abigail Ng

CNBC Pro: questo gestore di fondi sta sovraperformando il mercato. Questo è ciò su cui scommette

CNBC Pro: Mike Wilson di Morgan Stanley nomina la caratteristica principale che ama delle azioni

Mike Wilson di Morgan Stanley rimane sulla difensiva in mezzo alla continua volatilità del mercato quest’anno. Nomina la caratteristica principale che cerca in un titolo.

Le azioni con questa caratteristica sono state “premiate” quest’anno ed è probabile che la tendenza continui fino a quando il mercato non si alzerà ulteriormente, secondo Wilson.

Gli abbonati professionisti possono Leggi di più qui.

– Saverio Ong

Mercati europei: ecco i bandi di apertura

Le azioni europee dovrebbero aprire le porte in territorio negativo mercoledì mentre gli investitori reagiscono agli ultimi dati sull’inflazione statunitense.

Il FTSE britannico dovrebbe scendere di 47 punti a 7341, il DAX 86 tedesco è in calo a 13106, il CAC 40 francese è in calo di 28 punti e il FTSE MIB italiano è in calo di 132 punti al 22010, secondo i dati di IG.

I mercati globali sono scesi dopo un risultato superiore alle attese Indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti Il Bureau of Labor Statistics ha riferito martedì che un rapporto di agosto che mostrava che i prezzi sono aumentati dello 0,1% al mese e dell’8,3% all’anno ad agosto, sfidando le aspettative degli economisti secondo cui l’inflazione complessiva scenderà dello 0,1% su base mensile.

L’IPC core, che esclude la volatilità dei costi alimentari ed energetici, è aumentato dello 0,6% da luglio e del 6,3% da agosto 2021.

I dati sull’inflazione nel Regno Unito sono previsti per agosto e la produzione industriale dell’Eurozona per luglio sarà pubblicata.

– Holly Eliat