Luglio 15, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Guerra in Ucraina: diverse persone sono rimaste ferite a causa dei missili russi puntati su Kiev

Guerra in Ucraina: diverse persone sono rimaste ferite a causa dei missili russi puntati su Kiev

Fonte immagine, Immagini Getty

Commenta la foto,

Diverse persone sono rimaste ferite a causa della caduta di detriti missilistici su Kiev

Un edificio di tre piani a Kiev è stato gravemente danneggiato, hanno detto funzionari ucraini, con la città sotto rinnovato attacco russo.

Hanno aggiunto che due missili balistici sono stati intercettati, ma sette persone sono rimaste ferite a causa della caduta di detriti.

Si sono sentite esplosioni in tutta la capitale ucraina e una colonna di fumo si è alzata da est.

Il sindaco della città ha invitato i residenti a rifugiarsi immediatamente perché l'attacco è avvenuto senza preavviso.

Qualche istante prima delle esplosioni, l'aeronautica ucraina aveva avvertito in un messaggio su Telegram che un missile stava volando verso la città.

È insolito che tali attacchi avvengano senza un preavviso di attacco aereo.

Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha scritto sul suo canale Telegram: “Esplosioni nella capitale. Urgente al rifugio!”

Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha pubblicato online video che mostrano scolari che corrono verso un rifugio.

Il comandante dell'aeronautica militare del paese ha affermato che la Russia ha lanciato due missili balistici dalla penisola di Crimea, annessa da Mosca, ma le difese aeree hanno intercettato i missili.

Dopo una serie di esplosioni, i detriti del missile sono caduti nel quartiere Pechersky, non lontano dal centro di Kiev, e in diverse altre zone.

Si tratta del terzo attacco lanciato dalla Russia a Kiev in cinque giorni.

Lo dicono gli ultimi rapporti Dieci persone Tra loro c'era un'adolescente rimasta ferita. Due persone sono state portate in ospedale.

Oksana, residente a Kiev, ha detto che era al lavoro quando ha sentito per la prima volta le sirene dei raid aerei, seguite dal rumore delle esplosioni.

“Prima che potessi fare qualsiasi cosa, è avvenuta la prima esplosione e c'era una nuvola di polvere, macchine distrutte, finestre, tutto”, ha detto all'AFP.

Un altro residente, Roman, ha detto alla BBC: “Le esplosioni, molto forti, sono avvenute subito dopo il suono delle sirene nella capitale”.

L’ambasciatrice americana a Kiev, Bridget Brink, ha dichiarato sui social media che la Russia ha utilizzato missili ipersonici per attaccare la capitale ucraina.

Ha aggiunto che “non c'è un momento da perdere” perché l'Ucraina ha bisogno dell'aiuto americano adesso, riferendosi ad un pacchetto di aiuti militari da 60 miliardi di dollari che è stato bloccato dal Congresso degli Stati Uniti.

Il presidente Volodymyr Zelenskyj ha affermato che l’attacco ha dimostrato ancora una volta che l’Ucraina ha bisogno di sistemi di difesa aerea migliori rispetto ai suoi alleati.

“Ciò significa sicurezza per le nostre città e salvataggio di vite umane. Tutti noi nel mondo, che rispettiamo e proteggiamo la vita, dobbiamo fermare questo terrorismo”, ha detto Zelenskyj in un post sui social media.

L’ultimo attacco a Kiev arriva dopo che l’Ucraina ha dichiarato di aver colpito domenica due navi da sbarco, un centro di comunicazioni e altre infrastrutture utilizzate dalla flotta russa nel Mar Nero al largo della Crimea.

Lo stato maggiore ucraino ha affermato che le navi Yamal e Azov sono state distrutte.

Tuttavia, la BBC non è stata in grado di verificare la richiesta ucraina di danni alle navi, progettate per sbarcare truppe e attrezzature direttamente a terra senza la necessità di un attracco o un molo.

Negli ultimi giorni si è assistito ad un aumento degli attacchi aerei da entrambe le parti, mentre la Russia sta facendo lenti progressi nel controllo di alcuni territori nell'est del Paese.

Nella notte ci sono stati attacchi di droni su Odessa e Mykolaiv, nel sud dell'Ucraina, colpendo le infrastrutture energetiche e lasciando alcune aree senza elettricità.

Nel frattempo, la città di Kharkiv, vicino al confine russo, sta ancora vivendo una parziale interruzione di corrente dopo che gli attacchi russi hanno distrutto tutte le sue sottostazioni venerdì.

Spiegazione video,

Guarda: Il momento in cui la più grande diga dell'Ucraina è stata presa di mira da un missile

READ  Cina e Giappone riaffermano la “relazione strategica” nei rari colloqui tra i due leader