Giugno 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Funzionari e testimoni hanno affermato che cinque persone sono state uccise a Gaza dopo che l'ombrello degli aiuti non si è aperto

Funzionari e testimoni hanno affermato che cinque persone sono state uccise a Gaza dopo che l'ombrello degli aiuti non si è aperto

Funzionari del Ministero della Sanità di Gaza gestito da Hamas e un testimone oculare hanno detto a CBS News che cinque persone sono state uccise venerdì da un pacco di aiuti aerei quando almeno un paracadute non si è aperto correttamente e un pacco è caduto su di loro. Le persone si trovavano nel campo profughi di Beach, nel nord di Gaza, e l'incidente è avvenuto intorno alle 4:30 nella parte orientale.

Alla CBS News è stato detto che due ragazzi erano tra i cinque morti e che altri 11 sono rimasti feriti nell'incidente. L'età esatta delle vittime non era nota, ma si diceva che l'età dei feriti variasse tra i 30 ei 50 anni.

Stati Uniti, Giordania, Egitto, Francia, Paesi Bassi e Belgio Abbandono gli aiuti a Gaza venerdì nel tentativo di consegnare forniture, compreso il cibo tanto necessario, ai residenti in mezzo al caos E il peggioramento della crisi umanitaria lì.

Un video pubblicato sui social media mostrava un folto gruppo di pacchi di aiuti sospesi da paracadute alla deriva nel cielo ma che sembravano impigliarsi prima che uno di essi cadesse, con lo scivolo aperto ma non completamente aperto, molto più rapidamente del resto dei paracadute.

Un'immagine di un video pubblicato sui social media l'8 marzo 2024, che CBS News non è stata in grado di verificare in modo indipendente, sembra mostrare pacchetti di aiuti lanciati via aerea che cadono a terra nel nord di Gaza, hanno detto un testimone e funzionari. della Sanità 5 persone sono morte quando almeno uno dei paracadute dei pacchi non si è aperto correttamente. Un pacco può essere visto nella parte inferiore centrale di questo screenshot, che è stato visto cadere molto più rapidamente degli altri, con il paracadute che crolla parzialmente.

Le agenzie di soccorso internazionali e altri hanno criticato i lanci aerei in quanto tristemente inadeguati a soddisfare i bisogni della popolazione di Gaza.

Le Nazioni Unite hanno messo in guardia contro una diffusa carestia tra la popolazione di Gaza di circa 2,3 milioni di persone, e Martin Griffiths, il principale coordinatore degli aiuti umanitari dell'organizzazione mondiale, ha detto venerdì in un post sui social media in occasione del sei mesi anniversario della guerra a Gaza, che l'aria cada Era una “ultima risorsa”. “

“Tutti coloro che sono preoccupati per la situazione a Gaza devono fare pressione sul governo israeliano affinché consenta l'accesso umanitario senza ostacoli ai territori e non ostruisca i convogli”, ha affermato il capo della politica estera dell'Unione europea, Josep Borrell. Ha detto giovedìHa descritto i lanci aerei come “buoni ma non sufficienti”.

Funzionari statunitensi hanno riconosciuto a CBS News che i lanci aerei non sono sufficienti a soddisfare gli enormi bisogni di Gaza. Dicono che sono una dichiarazione che il mondo non sta a guardare mentre si diffonde la carestia.

I lanci sono avvenuti venerdì, un giorno dopo il presidente Lo ha annunciato Biden L’esercito americano costruirà un porto temporaneo sulla costa mediterranea di Gaza in grado di ricevere spedizioni di aiuti umanitari, inclusi cibo, acqua, medicine e rifugi temporanei, per aumentare il flusso di questi beni nella Striscia.

Due funzionari statunitensi hanno detto a CBS News che il piano attuale prevede che il molo venga installato dalla 7a Brigata dei Trasporti dell'esercito americano, con sede a Ft. Storia, Virginia. Le navi necessarie per svolgere il lavoro erano ancora attraccate in Virginia venerdì, e i funzionari hanno spiegato che ci sarebbero volute settimane prima che il progetto diventasse operativo.

Lior Hayat, portavoce del Ministero degli Affari Esteri israeliano Lo ha detto in un comunicato Venerdì Israele ha accolto favorevolmente il piano, aggiungendo che “consentirebbe un aumento degli aiuti umanitari alla Striscia di Gaza, dopo aver effettuato controlli di sicurezza in conformità con gli standard israeliani”.

Hayat ha affermato che Israele “continuerà la lotta contro Hamas – l'organizzazione che chiede la distruzione dello Stato di Israele e che ha compiuto il massacro del 7 ottobre – finché non sarà eliminata e tutti gli ostaggi restituiti”, pur continuando a facilitare la fornitura degli ostaggi. Gli aiuti umanitari a Gaza “secondo le regole della guerra e in coordinamento con gli Stati Uniti e i nostri alleati nel mondo”.

READ  Valery Zalozny: Zelenskyj annuncerà entro pochi giorni le dimissioni del leader supremo dell'Ucraina mentre cresce il disaccordo sulla guerra, secondo una fonte