Agosto 8, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

ESCLUSIVO: le minacce all'accordo di Musk su Twitter hanno messo nuovi finanziamenti su fonti di ghiaccio

ESCLUSIVO: le minacce all’accordo di Musk su Twitter hanno messo nuovi finanziamenti su fonti di ghiaccio

(Reuters) – Gli sforzi di Elon Musk per organizzare nuovi finanziamenti limiterebbero il suo contributo in contanti all’acquisizione di Twitter da 44 miliardi di dollari. (TWTR.N) Le persone che hanno familiarità con la questione hanno detto che è stata sospesa a causa dell’incertezza che circonda l’accordo.

Musk minacciava di abbandonare l’accordo a meno che la società di social media non gli avesse fornito dati a supporto della sua stima secondo cui account falsi o spam costituivano meno del 5% della sua base di utenti. Ciò è culminato in una lettera dell’avvocato di Musk a Twitter lunedì avvertendo che potrebbe andarsene a meno che non vengano fornite ulteriori informazioni. Leggi di più

Musk è nei guai per pagare $ 33,5 miliardi in contanti per finanziare l’accordo dopo aver organizzato il finanziamento del debito per coprire il resto. La sua liquidità è limitata dato che la sua fortuna, che Forbes ha fissato a 218 miliardi di dollari, è in gran parte legata alle azioni di Tesla Inc. (TSLA.O)il produttore di auto elettriche che guida.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Musk ha discusso per organizzare da $ 2 miliardi a $ 3 miliardi di finanziamento di azioni privilegiate da un gruppo di società di private equity guidate da Apollo Global Management Inc. (APO.N) Ciò ridurrebbe il suo contributo monetario, secondo le fonti. Una delle fonti ha affermato che quei colloqui sono ora sospesi fino a quando il futuro dell’acquisizione non sarà chiaro.

La pausa nelle attività di finanziamento fornisce la prima chiara indicazione che le minacce di Musk stanno interferendo con i passaggi che aiuterebbero a chiudere l’affare. Finora Twitter ha insistito sul fatto che Musk stesse adempiendo ai suoi obblighi ai sensi del loro contratto, incluso aiutare a ottenere l’approvazione normativa per l’accordo.

READ  Supera le aspettative, riduce l'esposizione alla Russia

I portavoce di Musk e Twitter non hanno risposto alle richieste di commento. Apollo ha rifiutato di commentare.

Musk ha venduto azioni Tesla per un valore di 8,5 miliardi di dollari ad aprile dopo aver firmato il suo accordo per l’acquisto di Twitter, e non è chiaro quanto denaro abbia a disposizione per adempiere ai suoi obblighi. Ha raccolto 7,1 miliardi di dollari da un gruppo di co-investitori per ridurre il suo contributo. Musk ha anche cercato di ridurre ulteriormente tale esposizione organizzando un rischioso prestito di margine di 12,5 miliardi di dollari legato alle azioni Tesla, ma poi lo ha annullato il mese scorso.

Le azioni privilegiate pagheranno un rendimento fisso da Twitter, nello stesso modo in cui un’obbligazione o un prestito pagano interessi regolari, ma aumenteranno in linea con il valore del patrimonio netto della società.

Rimorso del compratore

L’incertezza sull’accordo ha anche influenzato i piani delle banche di prendere $ 13 miliardi di debiti che si sono impegnate a riacquistare i loro libri contabili attraverso sindacati. Le fonti hanno affermato che le banche, mentre si preparano ancora ad accumulare debiti, prevedono di attendere fino a quando l’accordo non diventa chiaro per avviare il processo.

Le fonti hanno affermato che le banche non credono che gli investitori nel credito compreranno il debito finché l’incertezza persiste. Le fonti hanno aggiunto che le banche hanno anche ritenuto inutili i commenti dispregiativi di Musk sulla società e speravano che ora li avrebbe aiutati con le offerte degli investitori per standardizzare l’accordo.

La sospensione di queste attività non pregiudica certo gli impegni presi da Musk e dalle banche per finanziare l’operazione. Twitter potrebbe portarli in tribunale per obbligarli a rispettare i loro obblighi di finanziamento ai sensi del contratto di vendita se non hanno successo.

READ  Queste nuove politiche Netflix mirano a eliminare la condivisione delle password per i dispositivi di streaming

Il razionamento del debito potrebbe emergere come un problema importante per le banche, poiché la disputa di Musk con Twitter è degenerata in contenzioso e un giudice le ha costrette a finanziare l’accordo. In questo scenario, potrebbero avere difficoltà a convincere gli investitori ad acquistare il debito se Musk non è disposto a possedere la società.

Tuttavia, questa possibilità è vista come remota. La maggior parte degli investitori negozia azioni Twitter partendo dal presupposto che è molto più probabile che la società raggiunga un accordo con Musk o lo lasci andare via, piuttosto che affrontare lunghe controversie. Leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazioni aggiuntive di Kristal Hu e Greg Romelutis a New York Segnalazioni aggiuntive di Shibuike Ugo a New York; Montaggio di Matthew Lewis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.