Giugno 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

È morto all’età di 90 anni Daniel Kahneman, premio Nobel e autore di Thinking, Fast and Slow.

È morto all’età di 90 anni Daniel Kahneman, premio Nobel e autore di Thinking, Fast and Slow.

Andreas Müller/Visum/Redux

Ritratto di Daniel Kahneman, psicologo israelo-americano e premio Nobel per l'economia nel 2002, alla conferenza DLD 2009 tenutasi a Monaco il 27 gennaio 2009.


Nuova Delhi
CNN

È morto Daniel Kahneman, premio Nobel per le sue teorie pionieristiche sull’economia comportamentale. Aveva 90 anni.

Lo psicologo israelo-americano è morto pacificamente mercoledì, secondo una dichiarazione dell'Università di Princeton, dove era entrato a far parte della facoltà nel 1993. La causa della morte non è stata fornita.

Kahneman, che ha anche scritto il libro più venduto pensando velocemente e lentamente, Assistere Sfatare l'idea che il comportamento delle persone sia guidato da un processo decisionale razionale e che invece spesso si basi sull'istinto.

“Danny era un gigante in questo campo”, ha detto nella dichiarazione Eldar Shafir, un ex collega di Princeton. “Molti ambiti delle scienze sociali non sono più stati gli stessi da quando è arrivato. Ci mancherà moltissimo.”

Kahneman lo era È nato a Tel Aviv nel 1934Ma i suoi genitori francesi tornarono a Parigi quando aveva tre mesi.

Sei anni dopo, quando Kahneman stava finendo la prima elementare, i nazisti invasero la Francia e la sua famiglia fu costretta a indossare la stella gialla che contrassegnava gli ebrei per le deportazioni di massa nei campi di concentramento.

Suo padre, un chimico ricercatore, fu accolto ma fu successivamente rilasciato e la famiglia fuggì nella Francia non occupata e trascorse il resto della guerra nascosta. Suo padre morì nel 1944 e il dodicenne Kahneman si trasferì con la madre nella Palestina governata dagli inglesi due anni dopo, poco prima della creazione dello Stato di Israele.

READ  Muore in carcere l'ex gangster nicaraguense che ha aiutato a liberare Daniel Ortega | Nicaragua

Kahneman ha studiato matematica e psicologia all'Università Ebraica di Gerusalemme e ha conseguito un dottorato di ricerca. A Berkeley studiavo statistica, psicologia della percezione visiva (perché le cose appaiono in un certo modo) e come le persone interagiscono in gruppi.

Poi, a 27 anni, tornò all'Università Ebraica per insegnare statistica e psicologia e iniziò la sua famosa collaborazione con Amos Tversky, anche lui professore di psicologia all'Università Ebraica.

Nel 2002, sei anni dopo la morte di Tversky, Kahneman ha vinto il Premio Nobel per l'economia Per i loro modelli che mostrano come il pensiero intuitivo sia viziato in modi prevedibili.

Kahneman ha incorporato le intuizioni della psicologia nell'economia, in particolare per quanto riguarda il giudizio umano e il processo decisionale in condizioni di incertezza, Accademia reale svedese delle scienze Ha detto nella sua citazione puntuale.