Dicembre 4, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Bradley Cooper interpreta Frank Bullitt nel nuovo film di Steven Spielberg - Deadline

Bradley Cooper interpreta Frank Bullitt nel nuovo film di Steven Spielberg – Deadline

Esclusivo: Steven Spielberg Sembra che abbia trovato Frank Bullitt come dicono le fonti a Deadline Bradley Cooper Ha concluso un accordo per interpretare un poliziotto di San Francisco senza fronzoli nel remake dell’originale costruito La storia è incentrata sul classico personaggio interpretato da Stephen McQueen nel thriller d’azione del 1968, realizzato dalla Warner Bros. Pictures. Cooper produrrà anche il film con Spielberg e il suo partner di produzione Kristi Macosko-Krieger (segnando la loro seconda collaborazione dopo artista capobanda)insieme a Josh cantante Alla lavagna per scrivere il testo. Il figlio di Steve McQueen, Chad, e la nipote, Molly McQueen, produrranno il nuovo film.

Le fonti insistono sul fatto che questo non è un remake del film originale, ma piuttosto una nuova idea incentrata sul personaggio. Nel film originale, Frank Bullitt è un poliziotto di San Francisco senza fronzoli alla ricerca del boss della mafia che ha ucciso il suo testimone. Il film è considerato uno dei ruoli più iconici di McQueen e offre una delle scene di inseguimento in macchina più famose della storia del cinema. Le fonti aggiungono anche che il film è ancora in fase di sviluppo.

Steve McQueen in Bullit

gruppo Everett

Mentre l’accordo di Cooper si è concluso solo di recente, lui e Spielberg hanno parlato del personaggio e di come sarebbe una nuova interpretazione della storia per tornare alla pandemia quando tutti gli altri erano bloccati in quarantena con nient’altro che il tempo. Cooper e Spielberg hanno cercato per anni di collaborare a qualcosa quando il leggendario regista si è avvicinato a Cooper per la regia cecchino americano (Spielberg alla fine è andato avanti e Clint Eastwood è intervenuto per dirigere il film.) insieme a Capobanda musicaleSpielberg lo stava sviluppando da anni ed è arrivato vicino a dirigerlo lui stesso, ma solo dopo che Cooper ne è rimasto sbalordito è nata una stella, Spielberg ha ritenuto che Cooper fosse più adatto non solo a recitare nel film, ma anche a dirigere la storia d’amore (Spielberg è ancora produttore del film con Macosko Krieger, Martin Scorsese, Fred Berner e Amy Durning).

Cooper è attualmente in post-produzione artista capobanda, che ha anche co-scritto, diretto, prodotto e interpretato insieme a Carey Mulligan. Netflix distribuirà il film nel 2023. Con 9 nomination all’Oscar sia per la recitazione che per la produzione, Cooper è uno dei pochi attori/registi che riesce a combinare il plauso della critica con il successo al botteghino. Cooper è rappresentato da Range Media Partners.

READ  Harry Styles parla del suo nuovo album "Harry's House": NPR