Maggio 20, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Spettacolo dell'intervallo del Super Bowl 2022: incontra Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem e il resto del cast

Spettacolo dell’intervallo del Super Bowl 2022: incontra Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem e il resto del cast

laggiù Cinque artisti saliranno sul palco alla fine della prima metà del Super Bowl LVI tra i Arieti di Los Angeles e Cincinnati Bengals. Eminem, il dott. Dre, Snoop Dogg, Kendrick Lamar e Mary J. Blige sono tutti pronti per divertirsi nel più grande evento in-game della stagione.

Complessivamente, i cinque attori hanno ricevuto 44 Grammy Awards (Snoop Dogg è l’unico a non averne ricevuto nessuno, nonostante 17 nomination). Eminem ha ricevuto 15 Grammy, Kendrick Lamar ha ricevuto 13 Grammy e Mary J.

Ecco uno sguardo più da vicino a ciascun artista, alcuni dei loro successi e cosa possiamo aspettarci da loro il 13 febbraio.

Eminem

Marshall Mathers, meglio conosciuto come Eminem o Slim Shady, è un rapper, cantautore, produttore e ha recitato in “8 Mile”, un film basato sulla sua vita che ha vinto un Oscar per la migliore canzone originale.

Il nativo di Detroit ha sempre menzionato il calcio nelle sue canzoni, riferendosi ad esso Tom Bradye Russel WilsonJohn Madden, Ladinian Tomlinson, Field Goals e altro ancora.

Eminem e il dottor Dre hanno una lunga storia insieme, poiché Dre ha scoperto Eminem dopo che il suo primo nastro misto è finito nelle mani di Dre.

Dr Dre

Dr. Dre è meglio conosciuto come rapper, produttore discografico, attore e imprenditore ed è il CEO di Aftermath Entertainment e Beats Electronics. Ha co-fondato e co-proprietario della Death Row Records.

Dr. Dre è diventato famoso negli anni ’90 con il gruppo rap NWA e ha pubblicato il suo primo album da solista “The Chronic” nel 1992. Oltre alla sua carriera musicale, ha contribuito a lanciare le carriere di molti, tra cui Eminem e 50 Cent.

READ  Ronda Rousey fa licenziare Charlotte Flair, Bloodline vince di nuovo

Dre ha canzoni con Eminem, Snoop Dogg e Mary J. Blige, che si esibiranno tutte durante la prima metà. Dre ha aggiunto Due rapper sordi, Shawn Forbes e Warren “Wawa” Snape, dovrebbero esibirsi per il primo tempo, e questa è la prima volta che interpreti di lingua dei segni saranno inclusi in uno spettacolo dell’intervallo.

Snoop Dogg

Snoop Dogg non è estraneo al mondo dello sport. Si dedica a tutto, dalla sospensione dell’hockey all’allenamento giovanile squadra di calcio Per gestire un campionato di calcio giovanile.

La squadra di calcio preferita di Snoop è Pittsburgh Steelersanche se è stato visto mettere radici negli stadi Raiders di Las Vegase Patrioti del New England e altro ancora. Il rapper 50enne ha debuttato sotto il nome di Snoop Doggy Dogg e la sua apparizione nell’album di debutto di Dre ha contribuito a lanciare la sua carriera da solista.

Kendrick Lamar

Kendrick Lamar, 34 anni, è il più giovane dei cinque intrattenitori a brillare durante uno spettacolo dell’intervallo al Super Bowl LVI. Il suo debutto è arrivato nel 2012 con il suo album “Good Kid, MAAD City”. Il rapper, cantautore e produttore discografico è di Compton, in California, ed è un fan dei Rams.

Questo non sarebbe il primo spettacolo dell’intervallo di Lamar in una partita di calcio. Si è esibito nel College Football Playoff National Championship tra l’Alabama Crimson Tide e i Georgia Bulldogs.

Mary J. Blige:

Mary J. Blige ha 41 singoli che hanno raggiunto la Top 100 di Billboard. Ha firmato un contratto con la Uptown Records nel 1991 e da allora ha dominato il mondo hip-hop.

READ  3 segni zodiacali che hanno un segno approssimativo il 30 marzo 2022

Il cantante 51enne ha avuto un impatto anche nel cinema e nel 2017 è diventato la prima persona ad essere nominata per un Academy Award per la recitazione e la scrittura di canzoni nello stesso anno (il film era “Mudbound”).

Per qualcuno con una discografia e un livello di popolarità come Mary J., restringere la performance a poche canzoni o meno può essere probabilmente difficile.