Febbraio 1, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

SpaceX ha lanciato il Falcon Heavy da Cape Canaveral

SpaceX ha lanciato il Falcon Heavy da Cape Canaveral



Ora, come ho detto prima, il lancio di oggi segna il secondo volo pesante del Falcon in sole 11 settimane. E per quelli di voi che seguono *** succederanno molte cose nei primi quattro minuti di corsa e lì potrete vedere sullo schermo che i bracci stabilizzatori stanno iniziando ad aprirsi. Una volta sbloccato completamente, il TE può iniziare a ritrarsi allontanandosi dal veicolo. Di nuovo, succederanno molte cose nei primi quattro minuti di volo. Dapprima accenderemo i due booster laterali seguiti dal nucleo centrale circa 40 secondi dopo il decollo. Ridurremo la potenza sui due boost laterali per prepararci alla Q massima e quindi il falco pesante tornerà alla massima potenza sui boost laterali. Ora, a due minuti dall’inizio del volo, due minuti dall’inizio del volo, ridurremo nuovamente la spinta sui due booster laterali. Questa volta per ridurre le forze sulla struttura del razzo perché ora il veicolo è molto più leggero ma la spinta è costante. 2,5 minuti dall’inizio del volo. Spegneremo completamente i booster laterali con il motore booster spento o quello che chiamiamo il sistema di separazione dell’aria. Ricevi buone chiamate. Metterò in pausa per ciascuno di questi, il sistema di divisione pneumatica al centro del nucleo, quindi aprirò i due booster laterali e li separerò. Ora, una volta che ci siamo liberati, una volta scesi dai booster laterali, il nucleo centrale accelera alla massima potenza finché non si spegne e, naturalmente, con il motore principale spento o quello che chiamiamo Miko, il secondo stadio si interrompe intorno ai quattro minuto e come fottuto promemoria, non proveremo a ripristinare il campo centrale oggi perché il lavoro richiede più forza e prestazioni. Ora, per quelli di voi che stanno guardando da vicino, questo è il motivo per cui non si vedono gambe di atterraggio o pinne della griglia nel nucleo centrale, e da questo punto in poi, molto simile alla missione Falcon 9 a *** Falcon 9, i booster laterali si faranno strada verso la Terra per guarire. La carenatura si separerà e il secondo stadio porterà nello spazio il carico utile dell’USSF 67. Ora, come promemoria *** su richiesta del nostro cliente, non mostreremo le visualizzazioni del payload. Quindi finiremo il webcast subito dopo i nostri booster secondari, subito dopo che i nostri booster secondari sono tornati per atterrare nella prima zona di rilascio e zona di rilascio per scopare un po’ oltre la T più otto minuti dall’inizio volo. E come accennato in precedenza, il lancio è duro e il Falcon Heavy non fa eccezione. Stiamo contando fino a tre missili contemporaneamente. Quindi la nostra squadra andrà sul sicuro se succederà qualcosa negli ultimi due minuti del conto alla rovescia. Ora, per qualche motivo non abbiamo lanciato oggi, abbiamo una fottuta opportunità di tornare domani alla stessa ora e abbiamo anche sentito quelle chiamate che il caricamento del propellente è ora completo sul Falcon Heavy. Quindi ora sfiateremo la linea dell’ossigeno liquido sul dispositivo di trasferimento. Il prossimo sarà un Falcon in Falcon che è pesante all’inizio e che sarà al segno T di -1 minuto. È qui che i computer interni del volo effettuano il conto alla rovescia del lancio. Falcon Heavy non è una startup e una grande notizia. Falcon Heavy è ora attivo e funzionante. Ora stiamo solo aspettando la chiamata finale dal responsabile del lancio. Decisamente. Questo è il responsabile della missione, vai al lancio e ottime notizie. Tutti i sistemi pronti per il lancio del Falcon Heavy con ussF 67 T -30 secondi 15 secondi t meno 10 motore 987654321, piena potenza e lancio da USS M 67. Vai Falcon Heavy, vai alla potenza spaziale, pressione della camera principale T nominale più 40 secondi in volo . Meno di 5 milioni di sterline Momentum. Falcon Heavy si sta dirigendo nello spazio. Abbiamo accelerato i motori intorno al segno t più 42 in preparazione per il maX Q. E c’è un ottimo segno che abbiamo superato il maX Q. Questo è il più grande stress meccanico per l’auto sulle salite. Incredibili viste meravigliose sono proprio lì sul tuo schermo. Il Falcon è pesante in volo. I prossimi eventi saranno l’interruzione del servomotore o biko seguito dalla disconnessione dei booster laterali e quindi seguito dall’interruzione laterale del booster del bruciatore posteriore e quindi saremo il motore primo principale interrotto o come lo chiamiamo. Nico. E quegli eventi imminenti qui, a meno di un minuto di distanza, saranno pico, che è dove si trova il booster. I motori dei booster laterali che chiudono il nucleo centrale spingeranno quei booster laterali lontano dal veicolo. Quindi quei due boost laterali possono iniziare a tornare a terra attraverso le bruciature posteriori del booster e sullo schermo di destra puoi vedere le visualizzazioni di ciascuno di quei booster laterali. Viste davvero incredibili qui di nuovo avremo il supporto laterale biko o il boost back burn seguito dallo spegnimento del motore principale dal primario qui in soli fottuti secondi separando il booster laterale, avviando il booster principale e viste incredibili. Abbiamo appena ottenuto il pico e separato i booster laterali e puoi vedere sullo schermo di sinistra che i booster laterali si sono riaccesi e ora sono in uno stato di bruciatura della schiena, facendoli ricadere a terra. Quei booster laterali stanno tornando in Florida con tre motori, ovvero tre dei nove motori M uno D. Quindi la prossima conclusione sarebbe. Il prossimo sarebbe il completamento di quelle ustioni laterali che sostengono la schiena seguite da Mikko che gira il centro e separa il palco dal campo centrale e dal secondo stadio e poi l’SCS che avvia il motore del primo o del secondo stadio. Come accennato in precedenza, su richiesta del nostro cliente, non mostreremo le viste di Fase II dopo SCS. Inoltre, il nostro Core o Phase One è ammortizzabile oggi, quindi non proveremo a riavere quell’auto. Ma dovremmo avere delle viste fantastiche come le vediamo ora, dovremmo avere delle viste fantastiche dei booster laterali che atterrano.

READ  Lo studio suggerisce che la circolazione di "acqua cerebrale" potrebbe significare che il nostro cervello sta usando l'aritmetica quantistica: ScienceAlert

SpaceX ha lanciato il Falcon Heavy da Cape Canaveral


SpaceX ha completato il lancio del razzo Falcon Heavy dalla Space Coast. Con cinque milioni di libbre di spinta, gli esperti affermano che il razzo pesante è il razzo più grande e potente disponibile, a parte il razzo SLS Big Moon della NASA nella sua prima missione di prova. “Ha il potenziale per mettere i satelliti in un’orbita a cui nessun altro razzo può avvicinarsi”, ha affermato Don Platt della Florida Tech. Questo lo rende un missile molto più complesso da lanciare e controllare. “Ci sono molti motori. Ci sono molti impianti idraulici. Ma c’è anche più software e ci sono diversi algoritmi di controllo che vengono utilizzati per assicurarsi che il missile rimanga sulla traiettoria giusta. Quindi, per alcuni aspetti, è probabilmente tre volte di più. difficile”, ha detto Platt. . E uno di quegli aspetti difficili è anche uno dei più emozionanti da guardare quando i due booster laterali atterrano perpendicolarmente solo alla prima e alla seconda zona di atterraggio. Il booster primario utilizza tutto il suo carburante per trasportare il carico utile verso l’esterno, il che è uno dei motivi per cui il Falcon Heavy è in una classe a sé stante, poiché l’ultima missione di novembre ha trasportato carichi utili per la US Space Force in orbita GEO profonda. Il razzo è decollato intorno alle 18:00 di domenica e il lancio è stato uno spettacolo mozzafiato.Questo è il quinto lancio del Falcon Heavy e ce ne sono altri quattro in programma quest’anno. Altri titoli: Donna muore dopo una lite domestica a Orange County Donna festeggia il 113esimo compleanno nella contea di Volusia, dicono i deputati Uomo ucciso, donna gravemente ferita nell’incidente di Orange County

READ  Un razzo Artemis 1 sulla luna ottiene un ponte sulla stazione spaziale in questa splendida foto della NASA

SpaceX ha completato il lancio del razzo Falcon Heavy dalla Space Coast.

Con cinque milioni di libbre di spinta, gli esperti affermano che il razzo pesante è il razzo più grande e potente disponibile, a parte il razzo SLS Big Moon della NASA nella sua prima missione di prova.

“Ha il potenziale per mettere i satelliti in un’orbita a cui nessun altro razzo può avvicinarsi”, ha detto Don Platt della Florida Tech.

Fondamentalmente, il pesante è costituito da tre booster Falcon 9 allineati uno accanto all’altro e collegati. Questo lo rende un missile più complesso da lanciare e controllare.

“Ci sono molti motori. Ci sono molti impianti idraulici. Ma c’è anche più software e ci sono diversi algoritmi di controllo che vengono utilizzati per assicurarsi che il missile rimanga sulla traiettoria giusta. Quindi, per alcuni aspetti, è probabilmente tre volte di più. difficile”, ha detto Platt.

E uno di quegli aspetti difficili è anche uno dei più emozionanti da guardare quando i due booster laterali scendono perpendicolarmente alla prima e alla seconda zona di atterraggio a pochi secondi di distanza.

Il booster primario utilizza tutto il suo carburante per trasportare il carico utile e questo è uno dei motivi per cui il Falcon Heavy è in una classe a sé stante.

Come l’ultima missione di novembre, ha trasportato carichi utili per la US Space Force in orbita GEO profonda.

Il razzo è stato lanciato verso le sei di domenica sera e il lancio è stato uno spettacolo panoramico.

Questo è il quinto lancio del Falcon Heavy e altri quattro sono previsti per quest’anno.

READ  Il telescopio spaziale Hubble della NASA ha raggiunto una nuova pietra miliare nel mistero del tasso di espansione dell'universo

Altri titoli importanti: