Giugno 16, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Philadelphia Union – Inter Miami CF 1-4 (15 agosto 2023) Analisi della partita

Philadelphia Union – Inter Miami CF 1-4 (15 agosto 2023) Analisi della partita

Sei partite, nove gol, una presenza in finale. Lionel Messi ha continuato il suo stordimento martedì sera quando l’Inter Miami ha battuto la Philadelphia Union 4-1 nelle semifinali della Coppa di Lega al Subaru Park di Chester, in Pennsylvania.

I gol nel primo tempo di Messi, Joseph Martinez e Jordi Alba hanno portato gli ospiti in un vantaggio indomabile mentre Miami ha raggiunto la finale di Coppa di Lega, vincendo tutte le partite da quando i campioni della Coppa del mondo dell’Argentina si sono uniti al club a luglio.

– Streaming su ESPN+: LaLiga, Bundesliga, altro (USA)

La squadra di Gerardo Martino affronterà il Nashville SC, vincitore per 2-0 del club Liga MX Monterrey, in semifinale martedì sera. Suoneranno l’ultimo sabato sera a Nashville.

Miami ha anche conquistato un posto nella CONCACAF Champions ‘Cup 2024, la prima nella storia della squadra, raggiungendo la finale.

“La squadra ha raggiunto la finale di una competizione internazionale”, ha detto Martino. “Uno degli obiettivi era qualificarsi per la CONCACAF Champions’ Cup, e ora dobbiamo prepararci per provare a vincere il torneo, se possibile. Siamo motivati ​​e fiduciosi, ma siamo anche concentrati sul fare di tutto per migliorare. Vogliamo per rendere questo club molto competitivo”.

Per l’allenatore avversario Jim Curtin, è stato ancora più deludente, poiché Al-Ittihad ha perso ai rigori nella finale della MLS Cup lo scorso anno, è stato eliminato nelle semifinali della CONCACAF Champions League 2023 questa primavera e ha perso nella MLS Eastern 2021 Finali della conferenza.

“Fa uno sforzo di tutta la squadra per avere una possibilità contro una squadra come Miami”, ha detto Curtin dopo la partita. “I primi 20-30 minuti hanno commesso tanti errori e ci hanno punito. Non eravamo noi in quel primo tempo, ma loro sono molto bravi”.

READ  Matt Chapman, i Giants accettano un contratto triennale da 54 milioni di dollari - NBC Sports Bay Area e California

“È difficile perdere e subire quattro gol, quella parte fa male. Non è naturale lasciare questo campo dopo aver subito quattro gol”.

Lionel Messi festeggia con Joseph Martinez e Jordi Alba dopo aver segnato un gol per l’Inter Miami.

Come ha fatto Miami per tutta la Coppa di Lega, hanno segnato presto e non si sono mai guardati indietro. Il gol di Martínez poco dopo il calcio d’inizio è stato il quinto gol nei primi 15 minuti di una partita di Coppa di Lega.

Messi ha poi raddoppiato il vantaggio di Miami con il secondo gol più lungo della sua carriera, catturando il portiere dell’Unione Andre Blake con un rasoterra da 31,8 metri per il suo nono gol in Coppa di Lega.

Con Al-Ittihad, che non aveva perso una partita in casa per tutta la stagione, cercando di entrare negli spogliatoi con due gol, l’Alba ha regalato a Miami il terzo. L’ex stella del Barcellona si è insinuato dietro la difesa e si è imbattuto in un passaggio filtrante di Robert Taylor, poi ha superato con freddezza Blake per il 3-0.

“Un effetto di Liu, [Sergio Busquets]”Jordy è stato nel gruppo, e trasmettono quella fiducia ai giovani giocatori, e hanno questo impegno per il gioco”, ha detto Martino.[Busquets] Lavora molto, soprattutto recuperando palloni, e questo è contagioso per i suoi compagni di squadra.

“La squadra è cambiata e oggi abbiamo una rosa più competitiva che crea difficoltà all’allenatore nel creare una rosa. I giocatori più giovani stanno crescendo poco a poco. Questo è fantastico per qualsiasi squadra”.

Chris Donovan ha perso un’ampia opportunità per portare Philly sul tabellone, poi ha visto il suo stesso colpo di testa parato dal portiere del Miami Drake Callender all’inizio del secondo tempo mentre la squadra di casa ha tentato senza successo di tornare in partita.

READ  Brent Sass batte i Dallas Safes ottenendo la sua prima vittoria all'Iditarod

Alejandro Bedoya ha tirato indietro uno per i padroni di casa più tardi nel secondo tempo, ma il subentrato David Ruiz ha segnato il quarto gol della serata di Miami per mettere un’improbabile rimonta fuori portata per la squadra di Curtin.

Dall’arrivo di Messi a Miami, la squadra ha segnato 21 gol in sei partite, segnando quattro gol in quattro di quelle competizioni. Prima del suo arrivo lì, ne aveva gestiti solo 22 su 22 partite della MLS.

“La folla è stata fantastica, l’atmosfera fantastica. C’era molto rosa? Assolutamente”, ha detto Curtin. “Sarei così ovunque [Messi] Lui va. È di classe mondiale ed è il miglior giocatore che abbia mai praticato il nostro sport. Ed è umile. Produrre come fa più e più volte quando non è necessario… è vincente.

“Sta andando in finale ora, ci fa male che non siamo noi ad andare”.

Le informazioni di Reuters sono state utilizzate in questa storia.