Luglio 15, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Pete Davidson intende servire la comunità FDNY per risolvere il problema dell’incidente

Pete Davidson intende servire la comunità FDNY per risolvere il problema dell’incidente

Pete Davidson, comico, attore ed ex membro del cast di “Saturday Night Live”, ha raggiunto un accordo che gli consente di risolvere un’accusa di guida spericolata in California prestando servizio alla comunità con i vigili del fuoco di New York, hanno detto lunedì i funzionari.

Il signor Davidson, 29 anni, è originario di Staten Island. Suo padre, Scott, era un vigile del fuoco di New York City che è morto mentre rispondeva agli attacchi del World Trade Center l’11 settembre 2001, un’esperienza che ha contribuito a informare il film del signor Davidson del 2020, “The King of Staten Island”.

Il mese scorso l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles ha intentato contro Davidson un’accusa per guida spericolata, un reato minore. Ha detto che ha fatto schiantare una Mercedes-Benz in una casa vicino a Rodeo Drive a Beverly Hills a marzo, Lo riporta il Los Angeles Times. Il giornale ha riferito che nessuno è rimasto ferito.

Il 19 luglio, un giudice ha posto il signor Davidson, che si è dichiarato non colpevole, in un programma di diversione di 18 mesi, secondo una dichiarazione dell’ufficio del procuratore generale di lunedì. Deve pagare i danni, frequentare 12 ore di scuola guida, visitare un ospedale e un obitorio per scoprire cosa succede alle vittime di guida spericolata e svolgere 50 ore di servizio alla comunità.

L’avvocato del signor Davidson ha osservato che il servizio alla comunità “probabilmente sarebbe stato completato” presso i vigili del fuoco di New York, afferma la dichiarazione. I dettagli del programma di conversione Lo ha riferito in precedenza TMZ.

READ  Svelata la causa della morte del fratello maggiore di Madonna, Anthony Ciccone

L’avvocato di Davidson, Mike Cavaluzzi, non ha risposto a una richiesta di commento.

Amanda Farinacci, una portavoce dei vigili del fuoco, ha definito il signor Davidson “il figlio di un eroe dell’11 settembre” e, senza approfondire, ha detto che il dipartimento sarebbe “felice di fornirgli” l’opportunità di completare il suo servizio. (Il signor Davidson potrebbe anche completare altri termini per il programma di diversione di New York, ha detto l’ufficio del procuratore generale. Poiché New York non ha un programma ospedaliero e obitorio come la California, dovrebbe trovare qualcosa di simile.)

Cabarettista Prima di unirsi al cast di “Saturday Night Live” nell’autunno 2014, Mr. Davidson ha lasciato lo show della NBC dopo il finale di stagione dello scorso anno. Il suo ultimo progetto è la serie televisiva ‘Popkiss. “

Fare il suo servizio alla comunità a New York potrebbe consentire al signor Davidson di proiettare un altro progetto legato alle sue radici di Staten Island: un traghetto dismesso che lui e il membro del cast di Saturday Night Live Colin Jost – e il collega Staten Islander – l’anno scorso hanno collaborato con altri investitori per $ 280.000.

Una delle visioni per la vecchia nave prevedeva di trasformarla in quello che un investitore ha definito un “luogo di arti e intrattenimento”. Ma il signor Davidson sembrava incerto sul futuro del traghetto in un’intervista conIntrattenimento stasera“Lo scorso mese.

“Non ho idea di cosa stia succedendo con quella cosa”, ha detto. “Colin e io siamo stati fatti un anno fa e abbiamo comprato un traghetto. E lo capiamo.”