Aprile 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Perché l'inflazione è più debole in Italia che nel resto dell'Europa?

Perché l'inflazione è più debole in Italia che nel resto dell'Europa?

Questo articolo è stato inizialmente pubblicato in inglese

A marzo il tasso d'inflazione in Italia è salito all'1,3% rispetto all'anno precedente, un ritmo più quello della Quaresima.

Pubblicità

Il n'y a peut-être pas de meilleur example d'atterrissage en douceur que l'état actuel de l'économie Italienne.

Nel 2021 e nel 2022, Elle L'A Fight valuta solo i redditi di quattro pensionati.

In effetti, l'Italia è arrivata a un equilibrio delicato, poiché le banche centrali sono ricercate già a lungo quando il loro carattere si trova di fronte a pressioni elevate sui prezzi.

Andamento dell'inflazione in Italia

Il tasso annuo di inflazione dei prezzi al consumo in Italia è pari all'1,3% a marzo 2024, secondo i dati preliminari pubblicati dall'Istat, l'ufficio statistico.

Ce chiffre rappresenta un aumento del rapporto rispetto al tasso precedente dello 0,8%, bien qu'à un ritmo più Lent que les 1,4% attendus. L'inflazione mensile a également connu une hausse modeste de 0,1 %, inférieure aux 0,2 % previsto.

Questo leggero recupero d'inflazione può essere attribuito all'attenuation de la baisse des Prices de l'énergie (-10,8 % in marzo contro -17,3 % in febbraio) e all'accélration des Transport (4,4 % anziché 3,8 %).

In aumento, l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari non trasformati è in aumento (+2,6% contro +4,4%). Anche la dinamica annuale dei prezzi dei “carri del supermercato” è diminuita (+3,0 %), mentre l'inflazione di base si è stabilizzata al +2,4% (un leggero aumento rispetto al rapporto a +2,3 ). .

Il tasso di inflazione annuale dell'Italia ha perso più di 10 punti percentuali dopo che l'atteint son plus haut niveau en quatre decadi, nell'ottobre 2022, lorsque'il a culminé à, 8, 11et bien en deçà de la metà della zona euro, che è stata del 2,6% nel febbraio 2024 e deve diminuire lentamente per raggiungere il 2,5% nel mese di marzo.

READ  Tour d'Italia - Roglik : «Le coureur le plus complet remportera le Giro»

Pourquoi l'inflation Italienne at-elle diminué dans de telles proporzioni ?

Oltre al miglioramento dei fattori d'offerta, le pressioni inflazionistiche in Italia si attenuano anche a causa dell'influenza dell'inflazione, a causa del basso significato del prezzo dell'energia.

Fondamentalmente, la politica monetaria influenza effettivamente l'economia italiana ses ternières annes.

Le tasse d'interesse elevate fissate dalla Banca centrale europea hanno dissuaso le imprese e i gestori di contratti di prestito, froidissant ainsi l'economia e temperante efficacemente l'effiacement.

Le lenti globali alle imprese e ai manager italiani restano in contrazione e ancora diminuiscono del 2,6% a gennaio e del 2,7% a febbraio, selon les dernières données de l'Association (Association).

L’inflazione costa di più all’Italia

Secondo le ultime previsioni della Commissione Europea, l'inflazione in Italia dovrebbe salire al 2,0% nel 2024 e al 2,3% nel 2025, con un incremento atteso 'une augmentation.

L'inflazione deve rimanere notevolmente inferiore alla metà della zona euro“, conferma Paolo Mamelli, Economista di Banca IMI.

L'analista esclude che l'inflazione di base, in Italia, è sempre stata inferiore alla metà della zona euro nel corso dei due ultimi anni, una tendenza che deve essere perseguita nell'unireiance deecto d.

D'une manière générale, il prévoite que l'inflazione globale in Italia aumenterà lémentaire au cours de l'année, restant étroitement liee auil de 2 % en moyenne à la fois en 2024 et.

È estremamente importante notare che la riduzione dell'inflazione italiana non è accompagnata da un rallentamento economico o da un deterioramento delle condizioni di lavoro.

L'Italia est-elle parvenue à un atterrissage en doucure ?

Nel febbraio 2024, le indagini menées par l'indice des directeurs d'achat (PMI) sur l'activité du Sector des Services en Italie ontré des Signes d'expansion, marcando le plus encroiss nance.

Pubblicità

Il dottor Tariq Kamal Chaudhry, economista della Hamburg Commercial Bank, ha sottolineato la resilienza del settore italiano dei servizi, sottolineando una “croissance élégaire” delle nouvelles commandes e una “légère poussettrange” del duistrange de l' “Employee Robust”.

READ  L'action de pétition héréditaire en Italia

Les dernières données sur le marché du travail mostrano che il tasso di disoccupazione in Italia ha raggiunto il livello più basso degli ultimi 16 anni, al 7,2%, nel gennaio 2024.

Eleanor Dennison, economista Ches S&P Global Market Intelligence, Chouligne l'Amelioration du Sentiment des Enterprises Italians du Sector Privé, Avec des Previsions Plus Positives Boy “Investimenti, io lavoro e meno benefici” La danza è una professione dalle mille sfaccettature.

Bert Colijn, Economista della zona Euro ches ing, Épingle le relentissement de la croisance des exportations en Alemagne et aux pas-pass par report à l'Espain, a portugal, a la Grace et son Italy, Enbrit son optimisme pour les Enterprises industrielles des pays du sud de l'Europe.

Nel complesso, l'Italie a réussi un atterrissage en douceur, gérant efficacemente une croissance moderato et en contrôlant l'inflation. All'arrivo, sarà essenziale monitorare gli effetti delle riduzioni potenziali delle tasse di interesse più tardi nell'anno e la façon in cui l'economia mondiale si trova dles'Iflischlie de comporte.

Pubblicità