Dicembre 8, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Perché il rally di due giorni fino alla fine della scorsa settimana è importante

Perché il rally di due giorni fino alla fine della scorsa settimana è importante

Supponiamo di voler progettare un programma per ridurre l’inflazione. Non stai facendo esattamente quello che fa il presidente della Federal Reserve Jerome Powell? Stavi per aumentare i tassi di interesse in modo aggressivo, e ti sfido a dire che semplicemente non lo fa. Potresti ignorare numeri positivi come la lettura debole dell’IPC della scorsa settimana inviando Chris Waller – uno dei governatori più aggressivi della Fed – lo scorso fine settimana a dire che gli aumenti dei tassi non sono ancora finiti. Non rivendicherà alcuna vittoria, incluso il crollo dell’exchange di criptovalute FTX, che venerdì ha dichiarato bancarotta. Rimarrà in sordina, consentendo agli investitori di aspettarsi un altro aumento di 75 punti base, soprattutto se le vendite al dettaglio di questa settimana saranno al di sopra delle aspettative.

Ci sono molti modi per misurare la testa della Federal Reserve. La maggior parte delle persone che commentano ad alta voce e con forza contro la Fed tendono ad essere persone facoltose che vogliono preservare la propria ricchezza, ma in qualche modo sono in realtà altruiste. O che i media li considerino tali perché sono riserve preziose. Forse questo è il motivo del loro rispetto agli occhi degli spettatori.

Stavo dicendo: “Che branco di bastardi egoisti”. Il nuovo I dice semplicemente: “So da dove vengono, ma non sono saggi”.

Ma usiamo questo punto di vista come test critico. Devi chiederti dove sono tutti i ricchi attaccanti? Forse si sono resi conto che Powell era più duro di quanto pensassero? Credo di si.

Il loro silenzio è più forte delle loro proteste. Powell è il vero affare e non ha finito finché non alleggerisce la nostra economia, riduce i nostri portafogli, abbassa il nostro potere d’acquisto, abbassa i nostri salari e rende la nostra merce più economica. La buona notizia finora: fa tutto. La grande notizia? Non danneggia i profitti aziendali nel processo. È luminoso.

Tieni a mente: giovedì e venerdì scorso hanno avuto due vincitori consecutivi, cosa molto rara in un mercato ribassista quest’anno. Se hai acquistato giovedì al prezzo di mercato più alto, sei ancora alto. Posso contare il numero di volte che è successo dal momento del climax.

READ  Kevin O'Leary dice che non comprerà obbligazioni in questo momento

Potrebbe essere così importante come molti pensano?

Questa è una domanda difficile, perché affinché la Fed possa controllare tutti i suoi fondi, Powell deve adeguare i salari e ciò non è accaduto. Ha bisogno di vedere la debolezza dell’IPC al di là dei pochi elementi che hanno facilitato le cose nella lettura della scorsa settimana. Ancora più importante, ha bisogno di vedere il nostro potere d’acquisto diminuire e sicuramente non ci siamo ancora.

Ma lascia che ti lanci una strana palla curva. Una parte integrante della riduzione del potere d’acquisto è la speculazione. Gli speculatori spendono troppo perché è loro natura prendere in prestito troppo. Cosa togliamo, allora, dal crash della criptovaluta? Quanti soldi sono davvero sprecati in criptovalute? Quanto sono grandi le perdite? Sono così stufo delle cazzate del momento Lehman Brothers (il crollo di Lehman Brothers nel 2008 è stato il momento decisivo della crisi dei mutui subprime del 2008). Non mi piacciono nemmeno i paragoni con la caduta della Enron nel 2001. Come dice la mia defunta madre, i paragoni sono ripugnanti: se fosse vissuta più a lungo, potresti dire che sono irrilevanti.

Ciò che conta è che disastri finanziari come la distruzione del CEO di FTX Sam Bankman-Fried inducano le persone a rivalutare la ricchezza e spendere meno – e non intendo solo coloro che hanno già e perderanno molti soldi in queste criptovalute spesso senza valore.

Fai un ulteriore passo avanti: un’altra incognita è la quantità di denaro investita in FAANG/M (Facebook, Apple, Amazon, Netflix, Google, Microsoft). Se sei nell’S&P 500, ti senti sicuramente punito, ma se sei principalmente nella FAANG/M, ti senti al verde.

Perché tutto questo è importante? Poiché la Fed vorrebbe idealmente fermarsi per un po’ mentre le catene di approvvigionamento diventano più efficienti, qualcosa che stiamo vedendo mentre i costi logistici diminuiscono. Tuttavia, sarebbe sicuramente redditizio se rallentassimo la spesa come nazione. Abbiamo bisogno di più beni per raggiungere il mercato e meno beni da vendere. Qualsiasi eccesso causerà prezzi più bassi e licenziamenti.

Ha importanza se i licenziamenti sono in gran parte concentrati in qualcosa di tecnologico, tra cui fintech, tecnologia immobiliare e tecnologia di vendita al dettaglio?

READ  Rogers Network riprende le operazioni dopo che una grave interruzione ha colpito milioni di canadesi

Una volta pensavo che questi settori fossero troppo piccoli per fare la differenza. Avrai bisogno di licenziamenti di massa nel settore della vendita al dettaglio, dell’auto, dell’edilizia abitativa, lo chiami, tutto tranne l’insaziabile settore sanitario.

Ora non sono sicuro. I licenziamenti nella Silicon Valley potrebbero avere un impatto sull’economia maggiore di quanto pensassimo. Proprio come la tecnologia è diventata una parte più ampia di S&P, è diventata anche una parte più ampia dell’economia. Non è certamente a livello nazionale, ma tende a essere concentrato solo nella California settentrionale ea Seattle. Ma i licenziamenti saranno nelle tendenze che non sono in quelle aree.

Tutto ciò che riduce la velocità di spesa, insieme a prezzi più bassi per la logistica, può causare un calo dei prezzi e dei salari, provocando un aumento dei tassi di interesse più lento e minore. Questo è il motivo per cui il rendimento del titolo del Tesoro a 2 anni fa fatica a rimanere al di sopra del 4,5%.

Non voglio dire che siamo fuori dai guai quando i funzionari della Fed dicono che siamo nei boschi. Voglio dire che giovedì e venerdì mi sono sembrati molto importanti perché in realtà erano basati su numeri più morbidi che sembravano irrecuperabili, tuttavia, allo stesso tempo, non facevano presagire un calo di guadagni.

Certo, sembra sciocco che possiamo superare l’intero processo con enormi profitti in aumento. Ma abbiamo visto i settori più caldi dell’economia – tecnologia e Internet – rivelare che sono molto più vulnerabili di quanto pensassimo. È incredibile quanto meta pad (morto), l’alfabeto (GOOGL) su Amazon (AMZN) fa affidamento sulla pubblicità per la crescita dei suoi ricavi, e questo è in uno stato di collasso poiché i rivenditori sentono la rigidità della Fed. Microsoft (MSFT) Ho sentito l’ultimo di quello che è successo ad Armageddon. Microdispositivi avanzati (AMD) e nvidia (NVDA) è stata sconvolta dall’innegabile debolezza nei giochi, anche se le società di giochi negano questa debolezza.

Netflix (NFLX) è tornato, ma non è mai stato così grande. mela (AAPL) è sospeso lì, anche se è impossibile continuare. Ma conosci i miei sentimenti su Apple: possederlo, non scambiarlo.

READ  Guadagno Walmart (WMT) nel quarto trimestre del 2022

Non sto includendo le centinaia di altri titoli tecnologici che sono crollati. Ma se lo fa, il ritiro può essere considerato solo sismico.

Il che ci porta a una domanda logica: e se la tecnologia di tutti i tipi e le criptovalute si rivelassero più grandi di quanto pensiamo? E se causassero il rallentamento di cui abbiamo bisogno per tenere a bada la Fed? Abbiamo davvero bisogno che i vettori legacy manchino i loro numeri per vedere la fine dell’inasprimento? Forse la spesa vorace proveniente da questi settori caldi si attenuerà mentre l’incubo logistico sarà finito. Questo potrebbe essere sufficiente per farci chiedere se abbiamo fatto molta strada nel processo di rottura dell’inflazione di quanto pensassimo.

Mentre penso a quello che dirò alla riunione mensile di giovedì, ricorda che avremo dei dati sulle vendite al dettaglio davvero sorprendenti per aiutare a risolvere questo stallo. Il meglio che si può dire, tuttavia, è che i due giorni che si sono conclusi la scorsa settimana sembrano significativi, soprattutto alla luce del crollo di FTX.

Questi due giorni sembrano dire che la Fed è in una pausa. Anche se direi che è una pausa in divenire.

(Vediamo quaggiù Per un elenco completo delle azioni del Jim Kramer Long Charitable Fund.)

In qualità di abbonato al CNBC Investing Club con Jim Cramer, riceverai un avviso di scambio prima che Jim effettui lo scambio. Jim attende 45 minuti dopo aver inviato un avviso commerciale prima di acquistare o vendere un’azione nel suo portafoglio di fondi di beneficenza. Se Jim parla di un titolo su CNBC TV, attende 72 ore dopo l’emissione dell’avviso di scambio prima di eseguire lo scambio.

Le informazioni sul club di investimento di cui sopra sono soggette al nostro sito web Termini e Condizioni E il politica sulla riservatezzainsieme disclaimer. Nessun obbligo o dovere fiduciario sarà creato dai dipendenti, o creato, in virtù della tua ricezione di qualsiasi informazione fornita in relazione all’Investment Club. Non ci sono risultati specifici o profitto garantito.