Luglio 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Nel mezzo della guerra a Gaza, l’India ospita oggi un incontro virtuale del G20 |  Notizie dall’India

Nel mezzo della guerra a Gaza, l’India ospita oggi un incontro virtuale del G20 | Notizie dall’India

NUOVA DELHI – Sullo sfondo del conflitto tra Israele e Hamas, mercoledì è previsto un importante incontro dei leader mondiali, durante il quale le maggiori economie del mondo e l’Unione africana si incontreranno in un incontro virtuale del G20, su invito dell’India.
Mentre il presidente russo Il presidente russo Vladimir Putin Sarà presente al G20 per la prima volta dopo almeno due anni. Il presidente americano Joe Biden non sarà presente a causa del Ringraziamento e sarà rappresentato dal Segretario del Tesoro. Janet Yellen.

Questa sarà anche la prima volta che un Primo Ministro canadese Justin Trudeau Il Primo Ministro Modi si incontrerà faccia a faccia, anche se virtualmente, a seguito dell’aspra crisi diplomatica tra i due paesi pochi giorni dopo il suo ritorno dall’India a Ottawa a settembre. La Cina sarà rappresentata dal Premier del Consiglio di Stato Li Qiang Come presidente Xi Jinping Mancherai di nuovo.

Mentre l’India cerca di mettere l’agenda di sviluppo al centro della scena, i funzionari non hanno escluso la possibilità che la guerra tra Israele e Hamas possa diventare un importante argomento di discussione.
“Da quando abbiamo ospitato con successo il vertice dei leader del G20, il mondo è stato testimone di una serie di eventi e sono emerse molte nuove sfide. Mentre lo sviluppo sarà al centro dell’agenda e noi ci concentreremo sulla questione dello sviluppo, i leader potranno discutere altre questioni”, ha detto ai giornalisti lo sherpa indiano Amitabh Kant.

Il Ministro degli Affari Esteri Vinay Kwatra Ha detto che non sarebbe appropriato dare un giudizio anticipato sulle questioni che saranno discusse dai leader, poiché i funzionari indiani hanno sottolineato i progressi su diverse questioni compiuti dopo il vertice di settembre.
“Il Primo Ministro ospiterà i leader del G20 tra poco più di due mesi. Questo è qualcosa di molto raro e alquanto eccezionale. Nessun’altra presidenza ha tenuto una riunione fisica di tutti i leader e poi una riunione virtuale. Oltre a tutto ciò, il Primo Ministro ha ospitato due sessioni di Voice of the Global South. “In effetti, l’India ha tenuto quattro incontri di questo tipo in un anno con la partecipazione di oltre 150 leader mondiali, il che dimostra chiaramente la capacità di convocazione e la leadership di cui gode il Primo Ministro a livello globale”, ha affermato Kant.

READ  Il presidente della Camera dei rappresentanti canadese si dimette dopo aver celebrato un veterano ucraino che combatté nelle file dell'unità nazista nella seconda guerra mondiale

L’India si è assicurata un raro consenso al vertice del G20 di settembre sullo sfondo della guerra Russia-Ucraina, una questione che minacciava di creare un divario tra le economie avanzate ed emergenti.
Nuova Delhi sta ora lavorando per attuare le questioni concordate dai leader al vertice. Sono stati compiuti progressi significativi su molte questioni, tra cui la finanza climatica, la riforma delle banche multilaterali di sviluppo e il lavoro per creare un quadro per l’IA etica basato sui principi dell’UNESCO.