Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Microsoft porta il chatbot basato sull’intelligenza artificiale di Bing nelle app SwiftKey per iOS e Android

Microsoft porta il chatbot basato sull’intelligenza artificiale di Bing nelle app SwiftKey per iOS e Android

Microsoft sta iniziando a consolidarsi Bing AI funzionalità nella popolare app per tastiera SwiftKey. Mentre lo strumento di terze parti include già alcune funzionalità di intelligenza artificiale, come l’apprendimento dai modelli di digitazione degli utenti per dare suggerimenti. Una volta che l’utente fa clic sul pulsante Bing, che si trova nella parte in alto a sinistra della tastiera, fornisce tre opzioni: Ricerca, Tono e Chat.

Supponiamo che tu voglia sapere quale dolce si abbina meglio alle lasagne, basta digitarlo nella barra di ricerca mentre parli. La chat suggerirà risposte che ritiene allineate con i messaggi o le e-mail a cui stai rispondendo. Tuttavia, Tone può aiutarti a rendere le cose più formali se stai rispondendo a un’e-mail di lavoro e hai bisogno di una mano per rendere le cose più professionali.

Gli utenti iOS e Android possono impostare SwiftKey come tastiera predefinita su tutte le app, come social media ed e-mail. Fondamentalmente, se l’app consente una tastiera di terze parti, puoi utilizzare SwiftKey su di essa. Oltre alla tecnologia AI, altre funzionalità di SwiftKey includono la correzione ortografica, il salvataggio delle attività e una barra degli strumenti personalizzata. Il pulsante Bing si trova sul lato sinistro della tastiera e suggerisce anche automaticamente nella parte superiore quando una persona sta digitando.

SwiftKey può anche accedere a un massimo di cinque lingue selezionate e, nella stessa versione, Microsoft ha rivelato aggiornamenti ai suoi servizi di traduzione nell’app Bing. Gli utenti che traducono parole e frasi dall’inglese al francese, spagnolo o italiano vedranno sia la versione maschile che quella femminile, al contrario delle supposizioni del chatbot.

L’inclusione di Bing in SwiftKey segue l’esempio di altri programmi Microsoft come Skype e Microsoft Start. Skype consente agli utenti di inviare messaggi diretti utilizzando Bing in un gruppo o in una chat individuale, mentre Microsoft Start fornisce l’accesso a Bing tramite l’app.

READ  I primi Mac M3 di Apple potrebbero arrivare a ottobre