Aprile 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

LeBron James è co-protagonista con Michael Jordan, eroe d'infanzia con vincitore brevettato

LeBron James è co-protagonista con Michael Jordan, eroe d’infanzia con vincitore brevettato

usatsi

Stefano Curry È stato nominato MVP dell’All-Star Game dopo aver segnato 50 punti con un record di 16 triple, ma i due momenti più drammatici della notte sono appartenuti a Michael Jordan e LeBron James.

Innanzitutto, non sembrava che Jordan sarebbe arrivato alla festa dell’intervallo per onorare il 75° anniversario della squadra NBA. Come nuovo proprietario del 23XI Racing team, era sulla Daytona 500 per tenere d’occhio il suo pilota, Bubba Wallace.

Ma nel modo più cool, al termine della gara, un jet-set è saltato ed è arrivato a Cleveland giusto in tempo per annunciare gli ultimi tre membri della squadra di sempre: Stephen Curry, Magic Johnson e MJ. Prima dell’ingresso:

Poi la folla reagisce:

Dopo la cerimonia, LeBron e Jordan si sono scambiati un momento privato. Tutti amiamo confrontare questi due come se fossero antagonisti, ma è chiaro che il rispetto che hanno l’uno per l’altro trascende tutti gli stupidi dibattiti di capra.

Era giusto, quindi, che LeBron, tornato a Cleveland, con Jordan in casa, colse l’opportunità con una dissolvenza vincente di Elam Ending che sembrava quasi la scorta di brevetti che abbiamo visto Jordan affondare così tante volte in particolare in quest’ultimo metà della sua carriera…

“È pazzesco che il tiro vincente di stasera sia stato così poco brillante, ed è stato così ispirato da MJ”, ha detto LeBron dopo la partita, descrivendo in dettaglio lo straordinario impatto che Jordan ha avuto su di lui da ragazzino.

Dato il momento e le impostazioni, non potrebbe esserci una conclusione più adatta a quello che è stato un All-Star Game così divertente.

READ  La polizia di St. Louis indaga sulle minacce di valanghe