Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

JC Jackson dei Chargers afferma di non essere sano al 100%, ma è “confuso” sulla sua situazione contro i Vikings

JC Jackson dei Chargers afferma di non essere sano al 100%, ma è “confuso” sulla sua situazione contro i Vikings

COSTA MESA, California — J.C. Jackson era seduto nel suo armadietto nell’angolo dello spogliatoio dei Los Angeles Chargers giovedì pomeriggio, e quando ha sentito la domanda, il cornerback della star ha guardato a terra e si è fermato per un breve momento.

Sei in buona salute?

ricerca.

“Sto giocando, quindi voglio dire-“

Jackson fece una pausa e continuò.

“Non sono pronto al 100%”, ha detto. “Sto facendo quello che posso.”

Qualunque cosa Jackson stesse facendo non era sufficiente per Brandon Staley e il resto dello staff tecnico dei Chargers. Ciò è evidente in tre partite di questa stagione.

Jackson, che ha subito la rottura del tendine rotuleo nella settimana 7 della scorsa stagione, era inattivo durante la vittoria per 28-24 dei Chargers sui Minnesota Vikings domenica a Minneapolis. Staley ha detto dopo la partita che si trattava di una “decisione dell’allenatore”. Non sono stati menzionati problemi di salute legati al ginocchio. Staley ha fatto seguito alla risposta lunedì dicendo che i problemi con Jackson erano “solo il prodotto complessivo, dall’inizio alla fine della settimana”.

L’infortunio al ginocchio di Jackson è stato grave e ha mostrato uno sforzo e una determinazione esemplari nella sua riabilitazione, rimanendo nella struttura della squadra per tutta la bassa stagione. Era in anticipo rispetto al programma quando ha partecipato al primo allenamento del training camp, mostrando abbastanza per iniziare le prime due partite dei Chargers in questa stagione, sconfitte contro i Miami Dolphins e i Tennessee Titans.

Jackson non sarebbe stato in campo per il training camp o per le prime due partite di questa stagione se non avesse avuto il nulla osta medico. Tuttavia, giovedì ha insistito sul fatto che non è completamente sano.

READ  Vincitori e vinti del calcio della Georgia dopo l'iconica vittoria sullo stato dell'Ohio

Un giornalista ha iniziato la sua domanda con: “Hai detto che non pensi di essere al 100%…”

Jackson interruppe la domanda.

“Lo so, non lo sono”, disse con fermezza. “Non è un ‘pensiero’.” Lo so.”

I Chargers hanno firmato con Jackson un contratto quinquennale da 82,5 milioni di dollari la scorsa offseason per partite come quella giocata domenica allo U.S. Bank Stadium.

I Vikings hanno forse il miglior ricevitore del calcio, Justin Jefferson. Nel marzo 2022, giorni dopo aver accettato i termini con Jackson, Staley disse quanto segue: “Stavamo cercando… qualcuno con la sua capacità di coprire i ricevitori numero 1. È uno dei pochi ragazzi della lega che viaggia davvero con N. 1 ricevitori.

Quando domenica arrivò quell’opportunità, Jackson stava guardando da bordocampo in giacca e pantaloncini.

“Sono ancora confuso sul perché”, ha detto Jackson quando gli è stato chiesto della sua inattività per i Vikings. “Non posso esprimere la mia opinione al riguardo. È stata una decisione dell’allenatore. Era al di sopra di me. Non ho il controllo. Questa non è la mia squadra. Questo è quello che sto dicendo. Posso dirvi che” Sono confuso, non so cosa stia succedendo. “Ma questa non è la vera risposta al motivo per cui non ho giocato la settimana scorsa o al motivo per cui non ho iniziato. Questo va oltre le mie capacità”.

È difficile immaginare che qualcuno nello staff tecnico dei Chargers – in particolare Staley o il coordinatore difensivo Derrick Ansley – non abbia avuto una conversazione con Jackson spiegando esattamente perché era inattivo domenica.

Jackson si è in qualche modo contraddetto nella sua sessione mediatica di giovedì. Quando gli è stato chiesto se essere in panchina fosse una sorpresa, Jackson ha risposto: “Non è stata una sorpresa. Sapevo cosa stava succedendo. Sapevo cosa stava succedendo”.

READ  I Reds hanno acquisito Noelvi Marte ed Edwin Arroyo che sono altri due potenziali giocatori in questo scambio

Quello che è successo?

“Stai cercando di ottenere una risposta che non ho intenzione di darti”, ha detto Jackson. “La settimana scorsa è stata la settimana scorsa. Lasciamo la settimana scorsa dov’era. “

Alla fine, i Chargers hanno tutti gli incentivi per ottenere il massimo da Jackson. Gli hanno dato un contratto che lo ha reso tra i 10 giocatori più pagati del campionato. La posta in gioco non potrebbe essere più alta per l’organizzazione in questa stagione. Il percorso verso una migliore unità difensiva per Staley aiuta Jackson a riscoprire il livello di gioco che ha mostrato nel New England. Ogni mossa e decisione presa dai Chargers è stata progettata per far sì che ciò accadesse.

“Fa parte della nostra squadra e ci aspettiamo che si prepari, si alleni e continui a migliorare. Queste sono le nostre aspettative per lui”, ha detto Staley lunedì.

Essere in panchina domenica sembra essere una sfida per Jackson.

Lunedì è stato emesso un mandato di arresto nel suo Massachusetts dopo che non si era presentato in tribunale per un’udienza per violazione della libertà vigilata.

Giovedì, quando gli è stato chiesto del mandato d’arresto, Jackson ha detto: “Ho la mia squadra al comando. È stato tutto sistemato. È stato un malinteso. Ma è tutto risolto, amico.”

Jackson ha detto che si aspetta di giocare domenica quando i Chargers ospiteranno i Las Vegas Raiders in una battaglia tra 1-2 squadre dell’AFC West.

“Siamo pronti ad affrontare Las Vegas”, ha detto.

Mercoledì Staley ha detto che “tutte le opzioni sono aperte” riguardo al ruolo di Jackson contro i Raiders, incluso il fatto che sia attivo ma non titolare.

READ  I problemi del tombino di Las Vegas che hanno distrutto la Ferrari F1 di Sainz sono "inaccettabili"

Un altro ricevitore d’élite attende Davante Adams, che ha effettuato 18 ricezioni per 318 yard e tre touchdown in due partite contro i Chargers la scorsa stagione.

Jackson avrà l’opportunità questo fine settimana di essere il cornerback numero 1 immaginato dai Chargers nella stagione 2022?

Alla fine dipende da lui.

“Non cambierei nulla”, ha detto Jackson. “Continuerò a essere quello che sono, a lavorare sodo, a venire a lavorare e a fare quello che devo fare. Non c’è pressione su di me. Quindi farò semplicemente la mia routine quotidiana, sarò professionale e domenica mi occuperò degli affari.”

(Foto: Jane Kamen Onsia/USA Today)