Maggio 27, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I Giants prendono una decisione sulla scelta di Daniel Jones

I Giants prendono una decisione sulla scelta di Daniel Jones

Dall’inizio di Joe Schoen come General Manager e Brian Daboll come Head Coach, c’è stata più speranza dell’eccessiva fiducia espressa che Daniel Jones sarà il quarterback della franchigia in futuro. Quella speranza è ancora valida, ma gli impegni a lungo termine non si basano sulla speranza, motivo per cui i Giants hanno rifiutato di scegliere l’opzione del quinto anno di Jones.

Questa opzione avrebbe assicurato a Jones $ 22,4 milioni per la stagione 2023, che non è affatto denaro esotico per un campione di giocatori di qualità. Resta da vedere se Jones si adatta a quella descrizione, anche dopo i suoi tre anni con la squadra. I Giants permetteranno a Jones, la scelta numero 6 in assoluto nel Draft NFL 2019, di giocare il suo contratto da rookie e poi prendere una decisione sul suo futuro con la squadra.

“La gente si sta rendendo conto che è di gran lunga la posizione più importante nello sport e o ne hai una o non ce l’hai”, ha detto il co-proprietario Jon Mara a The Post alla fine del mese scorso. “Pensiamo di averne uno.”

Ma i giganti non sanno se ne hanno uno.

Daniel Jones si allena con i Giants il 20 aprile 2022.
Cory Sibkin

Non c’è rischio che i giganti non scelgano l’opzione. Se si gode una stagione 2022 di successo, i giganti potrebbero applicargli il loro marchio di franchigia per circa $ 30 milioni. Se questo scenario si verifica, è molto probabile che Giants e Jones raggiungeranno un accordo su un accordo a lungo termine e che il marchio non dovrà essere utilizzato.

“Vedremo cosa accadrà quest’anno, ma abbiamo grande fiducia in lui”, ha detto Mara. “So che Daboll e Joe lo adorano. Ha tutti gli strumenti giusti, ha il trucco giusto, ci sta lavorando e i giocatori stanno rispondendo a lui, quindi vuoi che abbia successo”.

READ  Avvocato: i casi di Deshaun Watson possono avere esiti diversi rispetto ai procedimenti penali, il commercio ha un "effetto spaventoso"

Per quanto riguarda il suo secondo contratto con i Giants, Mara ha detto: “Questa è sicuramente la nostra speranza. Direi di sì, avrei potuto vederlo accadere ma ovviamente dovrà dimostrarlo quest’anno e lo sa. Ma sa anche come molto ci fidiamo di lui”.

Il più sorprendente è stato il caso del tackle difensivo, Dexter Lawrence, n. 17 nel 2019, una scelta ottenuta da Brown nell’accordo con Odell Beckham Jr. I Giants sceglieranno l’opzione di Lawrence per il quinto anno, garantendogli $ 10,7 milioni per la stagione 2023, certamente non troppo costoso per un giocatore di alta qualità.

I Giants hanno scelto la scelta di Dexter Lawrence.
I Giants hanno scelto la scelta di Dexter Lawrence.
Getty Images

Questa è una chiara indicazione e Wink Martindale, il nuovo coordinatore difensivo, vede Lawence come una parte integrante del puzzle in attacco. Lawrence, 24 anni, ha saltato solo una partita nei suoi tre anni di carriera. Ha avuto solo nove licenziamenti nelle sue 48 partite, ma ha il potenziale per mettere in tasca, dato che è stato sotto pressione quarterback solo quattro volte nel 2021 di Leonard Williams. A 342 libbre, Lawrence occupa molto spazio come difensore veloce.

Jones, 24 anni, ha saltato le ultime sei partite la scorsa stagione a causa di un infortunio al collo, ma si è completamente ripreso. Ha compilato un punteggio di miglior passaggio (87,7) nel suo anno da rookie e ha avuto 45 passaggi di touchdown e 29 intercettazioni nella sua carriera. Ha anche perso 28 passaggi, anche se la sicurezza della palla è notevolmente migliorata. Jones è 12-25 da titolare per la NFL.

Di solito, un quarterback inizialmente non arriva all’ultimo anno del suo contratto, se la squadra ha forti intenzioni di mantenerlo. Il nuovo sistema, incluso Daboll – che ha contribuito a plasmare Josh Allen per diventare una star con i Bills – farà il possibile per rafforzare il roster attorno a Jones per dargli tutto l’aiuto possibile per dimostrare di poter essere il quarterback vincente. Non ci sono conferme, però, che questa partnership proseguirà oltre questa stagione.

READ  I Pittsburgh Steelers nominano Brian Flores, che ha citato in giudizio la NFL per discriminazione razziale, come assistente allenatore