Dicembre 11, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il telescopio cattura un’immagine straordinaria di una stella nata a 1.300 anni luce dalla Terra

Il telescopio cattura un’immagine straordinaria di una stella nata a 1.300 anni luce dalla Terra

Interesse umano

È nata una stella – letteralmente.

Una straordinaria immagine scattata dal telescopio spaziale James Webb fornisce nuovi indizi su come si sono formate le stelle.

Questa straordinaria immagine mostra la protostella HH 212, situata a circa 1.300 anni luce dalla Terra.

HH 212 è stata scoperta per la prima volta nel 1993, vicino alla Cintura di Orione, e gli astronomi hanno trascorso gli ultimi tre decenni a scattare immagini per rivelare come si è formata lentamente la stella in erba.

Tuttavia, secondo Marco McGregorianÈ un consulente senior dell’Agenzia spaziale europea, e questa è la prima volta che gli scienziati vedono…Buona foto a colori“Per la protostella, cosa che non era possibile prima dell’utilizzo dei telescopi terrestri.

La nuova immagine rivela dettagli intricati sulla formazione stellare, con pennacchi rosa simmetrici di emissioni di gas provenienti da entrambi i poli della protostella.

McCaughrian sostiene che queste esplosioni di neon – chiamate getti o deflussi – esistono realmente Un sottoprodotto morale della nascita di una stellaIl suo colore vibrante indica la presenza di idrogeno molecolare.

“Quando la palla di gas gonfiata al centro viene compressa, ruota”, ha spiegato in un’intervista alla rivista Foreign Policy. BBC. “Ma se gira troppo velocemente, verrà spazzato via, quindi qualcosa deve liberarsi del momento angolare… Pensiamo che siano getti e deflussi.”

Secondo la BBC, la scena catturata dal telescopio “sarebbe stata molto simile” a come appariva il nostro Sole durante la sua evoluzione.

READ  La Terra completa la sua rotazione in meno di 24 ore e si schianta di nuovo per il giorno più breve
La nuova immagine rivela dettagli intricati sulla formazione stellare, con pennacchi rosa simmetrici di emissioni di gas provenienti da entrambi i poli della protostella.
Mark McCaughrian, NASA, ESA, CSA, Sam Pearson, CC BY-SA

Il telescopio spaziale James Webb, lanciato a Natale due anni fa, si trova a più di un milione di miglia di distanza nel cosiddetto “Punto Lagrange 2”, e ha la capacità di catturare immagini dallo spazio profondo, fornendo prove della formazione di entrambe le stelle. E i pianeti.

“Webb ci ha fornito una comprensione più complessa che mai delle galassie, delle stelle e delle atmosfere dei pianeti al di fuori del nostro sistema solare, ponendo le basi affinché la NASA possa guidare il mondo in una nuova era di scoperte scientifiche e di ricerca di mondi abitabili, “, ha affermato in precedenza Nicola Fuchs, amministratore associato del Science Mission Directorate della NASA.

Ha pubblicizzato il potenziale del telescopio di rimodellare la comprensione dell’universo essendo in grado di vedere “la luce dagli angoli più remoti dell’universo per la prima volta”.

Le vecchie immagini di HH212, come quella mostrata sopra, non sono così chiare come quelle scattate dal telescopio spaziale James Webb.
Esso, Mark J. McCaughrian

Ha pubblicizzato il potenziale del telescopio di rimodellare la comprensione dell’universo essendo in grado di vedere “la luce dagli angoli più remoti dell’universo per la prima volta”.

“Ogni nuova immagine è una nuova scoperta, che consente agli scienziati di tutto il mondo di porre e rispondere a domande che non avrebbero mai potuto immaginare prima”.


Carica altro…




https://nypost.com/2023/11/04/lifestyle/telescope-captures-incredible-image-of-a-star-being-born-1300-light-years-from-earth/?utm_source=url_sitebuttons&utm_medium=site %20pulsanti&utm_campaign=sito%20pulsanti

Copia l’URL di condivisione