Maggio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il razzo russo di prossima generazione ha dieci anni e trasporta ancora carichi utili fittizi

Il razzo russo di prossima generazione ha dieci anni e trasporta ancora carichi utili fittizi

Ingrandire / I tecnici assemblano un razzo Angara A5 al cosmodromo di Vostochny, nell'Estremo Oriente russo.

Roscosmos

Secondo alcuni parametri, il programma missilistico di prossima generazione di punta della Russia, l’Angara, ha ormai tre decenni. Il governo russo approvò lo sviluppo del missile Angara nel 1992, poco dopo la caduta dell’Unione Sovietica che portò ad una stagnazione economica a lungo termine.

Sono passati quasi 10 anni da quando la Russia ha lanciato i primi voli di prova dell'aereo Angara. La versione più pesante della famiglia di razzi Angara, l'Angara A5, sta per effettuare il suo quarto volo e, come per i tre lanci precedenti, questa missione non trasporterà un vero satellite.

Il prossimo lancio segnerà una pietra miliare per il programma missilistico Angara perché sarà il primo volo Angara dal cosmodromo di Vostochny, il più recente sito di lancio della Russia, nell'estremo oriente del paese. I precedenti lanci Angara erano stati lanciati dal cosmodromo militare di Plesetsk, nel nord della Russia.

Tutti vestiti bene e nessun posto dove andare

I tecnici di Vostochny hanno rifornito di carburante lo stadio superiore del razzo Angara A5 e presto lo installeranno sul resto del razzo, ha detto mercoledì l'agenzia spaziale russa Roscosmos. La navicella spaziale Angara A5 si sposterà sulla rampa di lancio pochi giorni prima del decollo, attualmente previsto per il mese prossimo.

Il razzo Angara A5 dovrebbe sostituire il veicolo di lancio russo Proton, che utilizza propellente tossico e viene lanciato solo dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan. Le piattaforme di lancio di Angara si trovano sul territorio russo. Fino a pochi anni fa, Proton era un concorrente nel mercato globale dei lanci commerciali, ma il razzo ha perso terreno a causa di problemi di affidabilità, della pressione competitiva di SpaceX e delle ricadute dell’invasione russa dell’Ucraina.

READ  GameStop consente a qualcuno di vendere la propria foto dell'11 settembre che indica NFT

I funzionari russi una volta descrissero Angara come il successore di Proton nel mercato commerciale. Ora, l'Angara servirà solo il governo russo, ma è dubbio che il governo avrà una domanda sufficiente per riempire regolarmente la pesante capacità di bulloni dell'Angara A5. Secondo RussianSpaceWeb.comun sito web gestito dal veterano giornalista spaziale russo Anatoly Zak, ha affermato che il governo russo non aveva alcun satellite pronto per volare a bordo del veicolo di lancio Angara A5 proveniente da Vostochny.

In definitiva, l’Angara A5 potrebbe assumersi la responsabilità di lanciare una costellazione di grandi satelliti che richiedono capacità di razzi Proton. Ma si tratta di un numero limitato di voli. Proton è stato lanciato tre volte negli ultimi due anni e nell'inventario russo restano circa una dozzina di veicoli di lancio Proton.

La Russia sta progettando un veicolo spaziale di prossima generazione, Orel, che secondo i funzionari inizierà il lancio su un razzo Angara A5 nel 2028. Non ci sono prove che Orel possa essere pronto per i voli di prova entro quattro anni. Quindi, mentre il missile Angara sta finalmente volando, anche se a un ritmo debole, non ci sono molti carichi utili che la Russia può metterci sopra.

Lo scorso anno il leader nordcoreano Kim Jong Un e il presidente russo Vladimir Putin hanno visitato la piattaforma di lancio del razzo Angara presso il cosmodromo di Vostochny.
Ingrandire / Lo scorso anno il leader nordcoreano Kim Jong Un e il presidente russo Vladimir Putin hanno visitato la piattaforma di lancio del razzo Angara presso il cosmodromo di Vostochny.

I problemi economici della Russia potrebbero spiegare alcuni dei ritardi che hanno afflitto il programma Angara dal 1992, ma il programma spaziale russo soffre da tempo di sottofinanziamento cronico, cattiva gestione e corruzione. “Angara” è l'unico missile che la Russia ha sviluppato da zero dagli anni 80. Il governo russo ha scelto “Khrunichev”, una delle più antiche compagnie spaziali del Paese, per supervisionare il programma “Angara”.

READ  Preordini NVIDIA GeForce RTX 4090 e dove trovare azioni - Rapporto in tempo reale

Infine, nel 2014, la Russia ha lanciato i suoi primi due voli di prova Angara, uno con una versione leggera del missile chiamata Angara 1.2, e l’altro con il pesante Angara A5, costituito da cinque nuclei di razzi Angara integrati in un unico nucleo. razzo.

Secondo Khrunichev, l’Angara A5 può posizionare fino a 24,5 tonnellate (circa 54.000 libbre) nell’orbita terrestre bassa. Il razzo sacrificabile ha abbastanza potenza per lanciare moduli per una stazione spaziale o schierare i più grandi satelliti spia dell’esercito russo, ma nel 2020 ogni razzo Angara A5 sarebbe costato più di 100 milioni di dollari, molto più di un Proton.

Il razzo più piccolo Angara 1.2 ha volato due volte dal 2014, ma entrambe le missioni hanno portato in orbita satelliti funzionanti per l’esercito russo. Il più grande Angara A5 è stato lanciato tre volte, tutte con carichi utili fittizi. L'ultimo lancio dell'Angara A5 nel 2021 è fallito a causa di un problema con lo stadio superiore del razzo Persei. Lo stadio superiore Orion previsto per volare nella prossima missione Angara A5 è una versione modificata del Persei, che è modellato sullo stadio superiore Block-DM, un design le cui radici risalgono agli anni '60.

In sostanza, il volo Angara A5 consentirà agli ingegneri di testare le modifiche allo stadio superiore e consentirà alla Russia di attivare una seconda piattaforma di lancio a Vostochny, a sua volta impantanata in corruzione e ritardi. I razzi Soyuz di media portata vengono lanciati da Vostochny dal 2016.