Luglio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il presidente russo Vladimir Putin interviene al China Belt and Road Forum

Il presidente russo Vladimir Putin interviene al China Belt and Road Forum

  • Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato di essere d’accordo con il presidente cinese Xi Jinping sul fatto che l’idea della Belt and Road “rientra logicamente nel quadro degli sforzi multilaterali” per aumentare la cooperazione globale.

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping camminano fianco a fianco in un servizio fotografico di gruppo durante il Terzo Forum sulla Via della Seta per la cooperazione internazionale presso la Grande Sala del Popolo a Pechino il 18 ottobre 2023.

Grigory Sysoev | Afp | Immagini Getty

Mercoledì, in una rara apparizione internazionale dai tempi della guerra in Ucraina, il presidente russo Vladimir Putin si è rivolto al pubblico dal vivo al terzo Belt and Road Forum di Pechino.

Nel suo discorso di apertura, Putin ha invitato altri paesi a partecipare allo sviluppo della rotta del Mare del Nord. L’incontro segna il decimo anniversario del vertice della Belt and Road Initiative.

Parlando davanti a 1.000 delegati in rappresentanza di più di 130 paesi, Putin ha affermato di essere d’accordo con il presidente cinese Xi Jinping sul fatto che l’idea della Belt and Road “rientra logicamente nel quadro degli sforzi multilaterali” per aumentare la cooperazione globale.

“Nella parte europea della Russia, formiamo un corridoio internazionale nord-sud… Collega i porti russi nel Mar Baltico e nell’Artico con i porti sulla costa del Golfo Persico e dell’Oceano Indiano lungo l’intero percorso dal nostro nord città”, ha detto Putin secondo la sua traduzione di Google. Appunti preparati.

La rotta del Mare del Nord è una rotta marittima di 3.480 miglia tra gli oceani Pacifico e Atlantico che si estende dagli ingressi dello stretto di Novaya Zemia a ovest lungo la costa artica russa sopra la Siberia.

READ  L'Unione Europea non accetta di chiedere una “tregua umanitaria” per consentire gli aiuti a Gaza - Politico

Inoltre, Mosca sta anche lavorando con partner stranieri per costruire linee ferroviarie dalla Siberia centrale a sud verso la Cina, la Mongolia e altri porti nell’Indo-Pacifico, ha detto Putin.

“La Russia è il paese più grande del mondo”, ha detto Putin. “Ecco perché la comunicazione tra tutti i partner è importante per le relazioni tra partner.”

La Russia ha una superficie di 17.098.242 chilometri quadrati Il più grande del mondo.

Secondo un’analisi del centro, uno sviluppo di successo della NSR “renderebbe la Russia cruciale per il commercio globale e le comunicazioni tra Asia ed Europa”. Politica estera.

Putin ha incontrato mercoledì a Pechino il suo omologo cinese, Xi Jinping, nell’ambito degli sforzi per rafforzare la loro partnership “senza confini” sullo sfondo dell’escalation del conflitto in Medio Oriente e della guerra in corso in Ucraina.

Putin ha aggiunto che l’iniziativa “One Belt, One Road” è coerente con le idee russe volte a “creare un circolo di integrazione in cui la libertà di commercio, investimento e lavoro sia pienamente garantita”.

Si tratta della terza partecipazione di Putin al Belt and Road Forum, dopo le due precedenti tenutesi nel 2017 e nel 2019.

Nel suo discorso di apertura, Xi ha sottolineato i progressi compiuti dall’iniziativa, che secondo lui riceverà miliardi di dollari in nuovi fondi.

“La China Development Bank e la Export-Import Bank of China stabiliranno ciascuna una finestra di finanziamento del valore di 350 miliardi di yuan (47,9 miliardi di dollari)”, ha affermato Xi. A ciò si aggiungeranno altri 80 miliardi di yuan che verranno immessi nel Silk Road Fund.

Xi ha aggiunto che la Cina continuerà ad approfondire la cooperazione in settori come le infrastrutture verdi e i trasporti verdi per sostenere l’alleanza internazionale per lo sviluppo verde nell’Iniziativa Belt and Road.

READ  Boris Johnson abbandona la corsa per essere leader del Partito conservatore britannico e prossimo primo ministro

Mercoledì sono previsti anche colloqui bilaterali tra Xi e Putin.

Nel decennio trascorso da quando Xi ha lanciato la Belt and Road Initiative, nuovi investimenti nelle infrastrutture hanno contribuito ad espandere l’influenza della Cina nei paesi in via di sviluppo.