Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il power bank più veloce di Anker corrisponde al suo prezzo più basso

Il power bank più veloce di Anker corrisponde al suo prezzo più basso

Il mio esercito di caricabatterie portatili conta otto soldati. È un po’ ridicolo, ma la versatilità mi dà la flessibilità di scegliere il caricabatterie perfetto per le esigenze della giornata, che si tratti del mio elegante caricabatterie MagSafe per mantenere il mio iPhone alimentato per giorni più lunghi o di un mattone più grande per il mio iPad, fotocamera e altri dispositivi quando Prevedo un utilizzo più intenso. La mia collezione è cresciuta man mano che la tecnologia di spedizione è migliorata nel corso degli anni, ma è molto più di quanto chiunque abbia bisogno.

Spero di combinare la mia collezione con Anker Prime Power Bank 27.650 mAh (250 W) Non vedevo l’ora e ora sembra un buon momento per acquistare poiché corrisponde al suo minimo storico di $ 124,99 ($ ​​55 di sconto) a Amazzonia E direttamente da Langerhans Con il codice WS7DV2MTYMJV. È compatibile con Base di ricarica magnetica opzionale per $ 69,99ma puoi anche utilizzare il cavo di ricarica da 140 W incluso per caricare il power bank o caricare i tuoi dispositivi USB-C.

Per la maggior parte dei tecnici, un power bank da $ 125 è completamente eccessivo. Se tutto ciò di cui ti preoccupi di caricare è un telefono e magari un Nintendo Switch o un paio di auricolari durante una passeggiata prolungata occasionale, puoi facilmente ottenere qualcosa a metà prezzo. Ma è più facile giustificare un aumento del budget per qualcosa del genere quando porti regolarmente laptop, tablet, fotocamere e altri dispositivi che non vedi l’ora di caricare per sempre.

È un po’ più grande e più pesante di un normale power bank – abbastanza piccolo da essere “portatile” ma certamente non destinato alle tasche – tuttavia, la capacità di 27.650 mAh potrebbe valerne la pena. A partire dal 100%, i laptop più piccoli come il MacBook Air dovrebbero caricarsi completamente con spazio libero e i dispositivi con batterie più piccole possono ottenere diversi cicli extra. Anche i power bank economici possono farlo, ma qui stai davvero pagando per la larghezza di banda di ricarica.

READ  Apple impedisce l'aggiornamento all'app Email utilizzando la tecnologia ChatGPT

L’uscita massima di 250 W (la più veloce disponibile tra le opzioni più piccole di Anker) è suddivisa su due porte USB-C che possono caricare dispositivi fino a 140 W ciascuna (se utilizzate da sole) e una porta USB-A che può caricare fino a 65 W. Se carichi due dispositivi, puoi assorbire fino a 140 W e 100 W da ciascuna porta USB-C contemporaneamente o 140 W e 65 W da USB-C e USB-A.

Con tre dispositivi, le porte USB-C offrono ancora molto spazio verticale a 140 W e 92 W, ma la porta USB-A subisce un netto calo a 18 W, comunque adeguate per caricare un telefono o accessori più piccoli a velocità decenti. C’è un avvertimento a tutto questo: esiste un meccanismo integrato che riduce periodicamente la velocità di ricarica quando la capacità del power bank è inferiore al 55%, cosa che Anker ritiene necessaria per mantenere la salute della batteria a lungo termine.

Mi piace anche il display integrato che mostra la capacità totale del power bank e quanto tempo rimane prima che sia completamente carico (Anker afferma che può passare da vuoto a pieno in meno di 37 minuti), così come la potenza attuale erogata a ciascuna banca. porto. C’è anche un’app complementare che mostra tutto questo, oltre a una funzione che fa emettere un segnale acustico al power bank per aiutarti a localizzarlo.