Giugno 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il Ministero della Sanità di Gaza ha affermato che 274 palestinesi sono stati uccisi nel raid israeliano che ha salvato gli ostaggi.

Il Ministero della Sanità di Gaza ha affermato che 274 palestinesi sono stati uccisi nel raid israeliano che ha salvato gli ostaggi.

Deir al-Balah (Striscia di Gaza) – Almeno 274 palestinesi, tra cui dozzine di bambini, sono stati martirizzati, e altre centinaia sono rimasti feriti, nel raid israeliano che ha salvato i palestinesi. Quattro ostaggi Controllato da Hamas Gaza Lo ha detto domenica il Ministero della Salute. L’esercito israeliano ha affermato che le sue forze sono state colpite da un forte fuoco e hanno risposto al fuoco durante la complessa operazione diurna nel centro di Gaza.

L’uccisione di così tanti palestinesi, in un raid che gli israeliani hanno celebrato come uno straordinario successo, ha dimostrato l’alto costo di tali operazioni oltre alle già elevate vittime civili. La guerra dura da 8 mesi La scintilla è stata innescata dall’attacco di Hamas del 7 ottobre.

Il testimone Muhammad al-Habash ha detto all’Associated Press che i bombardamenti israeliani erano come “un inferno”. “Abbiamo visto molti aerei da combattimento sorvolare la zona. Abbiamo visto persone fuggire per le strade, donne e bambini urlavano e piangevano”.

L’operazione a Nuseirat, un campo profughi risalente alla guerra arabo-israeliana del 1948, è stata la più grande operazione di salvataggio dal 7 ottobre, quando Hamas e altri militanti hanno preso d’assalto il confine, uccidendo circa 1.200 persone, la maggior parte dei quali civili, e prendendo circa 1.200 persone. persone lontane. 250 ostaggi.

Il massiccio attacco israeliano ha portato alla morte di oltre 36.700 palestinesi, secondo il Ministero della Sanità, che nelle sue statistiche non fa distinzione tra civili e combattenti. Ha detto che 64 bambini e 57 donne sono stati uccisi nell’ultimo raid, e 153 bambini e 161 donne erano tra i circa 700 feriti.

Gli eventi di sabato hanno avuto ripercussioni anche sui fragili tentativi di fornire aiuti. Il capo del Programma alimentare mondiale ha dichiarato di aver sospeso la distribuzione intorno a un Un molo navale costruito dagli Stati Uniti al largo di Gaza Perché “due dei nostri magazzini, il complesso di magazzini, ieri sono stati sottoposti ad attacchi missilistici”. Quando le è stato chiesto come sia successo e se il Programma Alimentare Mondiale abbia condiviso i suoi siti con l’esercito israeliano, Cindy McCain ha risposto di sì e “non lo so”. “È una buona domanda.” Non era chiaro se si riferisse all’operazione di salvataggio.

READ  Trump sventola stelle e strisce naziste, Hamas spinge le famiglie davanti ai carri armati israeliani e Putin si trova in una posizione molto compromettente con il capo della Chiesa russa.

Scene horror all’ospedale di Gaza

A Gaza, i medici hanno descritto scene caotiche dopo il raid. Gli ospedali sovraffollati stavano già lottando per curare i feriti dopo giorni di pesanti attacchi israeliani.

“Abbiamo avuto una vasta gamma di ferite di guerra, ferite da trauma, da amputazioni a sventramenti fino a traumi, lesioni cerebrali traumatiche, fratture e, ovviamente, gravi ustioni”, ha detto Karin Hoster di Medici Senza Frontiere, che lavora ad Al-Aqsa. Ospedale dei Martiri. “I bambini sono diventati grigi o completamente bianchi per lo shock, bruciati, gridando per i loro genitori. Molti di loro non urlano perché sono sotto shock”.

L’esercito israeliano ha affermato di aver attaccato “minacce alle nostre forze nella regione” e che un ufficiale delle forze speciali è stato ucciso durante l’operazione. Ha aggiunto che i soccorritori sono stati colpiti da un forte fuoco, anche da parte di militanti che hanno lanciato granate con propulsione a razzo, e l’esercito ha risposto con una forte forza, anche da aerei.

Il ministro degli Esteri israeliano Yisrael Katz ha criticato i critici dell’operazione in un post sul sito web X, affermando: “Solo i nemici di Israele si sono lamentati delle perdite umane tra i terroristi di Hamas e i loro complici”.

In Israele, i media locali si sono concentrati in gran parte sulle perdite israeliane, sugli ostaggi e sugli sforzi militari, con una copertura relativamente scarsa della situazione dei palestinesi all’interno di Gaza.

“Mio fratello è morto di tristezza”

Gli israeliani continuano a festeggiare il ritorno del Quality Argamani (26 anni); Almog Meir Gan, 22 anni; Andrei Kozlov, 27 anni; Shlomi Ziv (41); Mentre si riuniscono con i loro cari.

READ  L'apertura della Francia alla Cina evidenzia il divario tra Europa e Stati Uniti

La madre di Argamani, Leora, che soffre di cancro al cervello in stadio avanzato, aveva pubblicato un video chiedendo di vederla. Il padre di Argamani ha detto a Army Radio che la riunione è stata “molto difficile” perché Leora “non era in grado di esprimere i suoi sentimenti e non poteva dire quello che stava veramente aspettando di dire”.

Dina, la zia di Meir Jan, ha detto che suo padre è morto venerdì, poche ore prima dell’operazione. Ha detto alla radio pubblica israeliana Kan: “Mio fratello è morto di dolore”.

Il dottor Itai Pesach dell’ospedale Sheba ha detto che nessuno di loro ha riportato gravi lesioni fisiche. Ma hanno perso amici e familiari, e il personale li ha “aiutati a ricostruire le infrastrutture delle loro vite”, ha detto ai giornalisti.

Ci sono ancora circa 120 ostaggi a Gaza, e 43 di loro sono stati dichiarati morti, dopo che circa la metà di loro erano stati rilasciati come parte di un cessate il fuoco durato una settimana a novembre. Secondo il governo, le forze israeliane hanno recuperato i corpi di almeno 16 persone. Include i sopravvissuti Circa 15 donne, due bambini sotto i cinque anni e due uomini ottantenni.

Si ritiene che decine di ostaggi siano trattenuti in aree densamente popolate o all’interno del labirinto dei tunnel di Hamas, rendendo le operazioni di salvataggio complesse e rischiose. Un raid a febbraio ha portato al rilascio di due ostaggi 74 palestinesi furono uccisi.

L’esercito israeliano ha ammesso di non poter effettuare operazioni per salvare tutti.

Ciò che verrà

Le divisioni si sono approfondite In Israele sul modo migliore per rimpatriare gli ostaggi. Molti sollecitano il primo ministro Benjamin Netanyahu ad adottare l’accordo di cessate il fuoco annunciato il mese scorso dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden, ma gli alleati di estrema destra minacciano il collasso del suo governo se lo farà. Alcune ore dopo l’operazione di salvataggio, migliaia di israeliani si sono riuniti di nuovo per protestare contro il governo e chiedere un accordo.

READ  Dalla Russia con soldi: la Georgia prospera mentre i russi fuggono dalla guerra di Putin

Domenica, Benny Gantzun popolare membro centrista del gabinetto di guerra israeliano formato da tre membri, Si è dimesso dal governo Dopo essere stato sfidato ad adottare un nuovo piano di guerra. Le dimissioni rendono Netanyahu più dipendente dai suoi alleati di estrema destra.

Noi Il segretario di Stato Antony Blinken Tornerà in Medio Oriente questa settimana per cercare una svolta negli sforzi per il cessate il fuoco. Il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan ha detto alla CNN che i mediatori Egitto e Qatar non hanno ricevuto notizie ufficiali da Hamas sull’accordo proposto. In un’intervista separata con la CBS, Sullivan non ha detto se Biden incontrerà Netanyahu quando verrà a Washington il mese prossimo per parlare al Congresso.

Aumenta la pressione internazionale su Israele affinché questo venga limitato Spargimento di sangue civile Nella sua guerra a Gaza. Anche i palestinesi devono affrontarlo Fame diffusa Perché i combattimenti e le restrizioni israeliane hanno in gran parte bloccato la strada Flusso di aiuti.

“Hanno ucciso tutto dentro di noi”, ha detto un residente di Nuseirat che ha assistito all’attacco di sabato. La donna, identificata solo come Munira in un video diffuso domenica dalle Nazioni Unite, ha sollecitato un cessate il fuoco.

___

Magdy ha riferito dal Cairo.

___

Segui la copertura di AP sulla guerra a Gaza su https://apnews.com/hub/israel-hamas-war