Febbraio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il direttore della NASA elogia l’India per il suo riuscito atterraggio sul Polo Sud della Luna  Ultime notizie dall’India

Il direttore della NASA elogia l’India per il suo riuscito atterraggio sul Polo Sud della Luna Ultime notizie dall’India

L’amministratore della NASA Bill Nelson venerdì ha elogiato l’India per l’atterraggio sul polo sud della Luna.

L’amministratore della NASA Bill Nelson (PTI)

Parlando all’agenzia di stampa ANI, Nelson ha detto: “Congratulazioni India, hai fatto qualcosa che nessun altro ha fatto. Sei atterrato per primo attorno al Polo Sud della Luna. Avremo un lander commerciale che atterrerà l’anno prossimo”. “Ma l’India è stata la prima. Altri ci hanno provato, altri hanno fallito. Ma l’India ha avuto successo. Meriti tutti gli elogi per questo risultato. È molto importante…”

Parlando della missione NISAR, Nelson ha detto: “Questo è un importante osservatorio che stiamo realizzando con il governo indiano. Ci sono quattro osservatori principali. Una volta che avremo i quattro, più i 25 veicoli spaziali che abbiamo già in orbita… avremo un modello composito 3D completo di esattamente cosa sta succedendo.” Per la Terra… Vogliamo preservare la nostra patria… Il primo di questi grandi osservatori è Nizar.

“Monitorerà tutte le superfici della Terra. Vedrà eventuali cambiamenti nell’acqua, nella terra e nel ghiaccio. Questo sarà un altro insieme di dati che ci aiuterà a capire cosa sta succedendo alla Terra… quella missione arriverà la prima parte del prossimo anno”, ha aggiunto. Il razzo è stato fornito dall’Agenzia spaziale indiana, poi abbiamo costruito insieme la navicella spaziale… ed è in preparazione a Bangalore presso l’ISRO….”

La missione NISAR, uno sforzo collaborativo di osservazione della Terra tra NASA e ISRO, mira ad aiutare i ricercatori a studiare l’impatto dei cambiamenti negli ecosistemi forestali e delle zone umide sul ciclo globale del carbonio, e quindi sull’impatto del cambiamento climatico.

READ  Hubble rileva un misterioso bagliore spettrale che circonda il nostro sistema solare

L’amministratore della NASA Bill Nelson è arrivato in India per partecipare a una serie di discussioni ed eventi strategici volti a rafforzare la cooperazione tra la National Aeronautics and Space Administration (NASA) e l’Indian Space Research Organization (ISRO). Durante la sua visita in India, Nelson incontrò il primo indiano a volare nello spazio, Rakesh Sharma.

“È stato un grande onore parlare oggi agli studenti di Bangalore con Rakesh Sharma, il primo indiano a volare nello spazio. La sua storia ha illuminato la stanza! Alla generazione Artemis in India e oltre: lavora duro, sogna in grande e punta a le stelle. L’universo è il limite!” Nelson ha scritto su X.