Giugno 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

FA Cup: vince il Manchester United dopo aver battuto in finale il Manchester City 2-1

FA Cup: vince il Manchester United dopo aver battuto in finale il Manchester City 2-1

LONDRA (AP) – Se questo è Erik ten Hag Ufficiale di gara finale Manchester United, è stato un modo interessante di uscire.

Sullo sfondo di intense speculazioni che lo sia Sta per essere licenziatoSabato, Ten Hag e United hanno sbalordito i campioni in carica del Manchester City per 2-1 sollevando la FA Cup a Wembley.

Dopo aver ritirato la medaglia dal futuro re d’Inghilterra, il principe William, l’olandese ha messo le mani sul suo secondo trofeo in altrettante stagioni, coronando una stagione turbolenta ai massimi livelli.

Basterà per salvargli il lavoro?

“Non sono soddisfatto di questo,” ha detto Ten Hag in tono di sfida, “dobbiamo fare meglio e se non mi vogliono più, andrò da qualche altra parte a vincere campionati perché è quello che ho fatto per tutta la mia carriera. .” Stiamo costruendo una squadra e quando sono subentrato le cose al Manchester United erano un disastro”.

Alejandro Garnacho e Kobe Maino hanno segnato nel primo tempo suggellando la vittoria. Il City ha continuato a premere dopo l’intervallo e alla fine ha segnato un gol nel finale grazie al sostituto Jeremy Doku.

I proprietari dello United stavano guardando dai seggi esecutivi di Wembley e avevano una decisione da prendere.

“Siamo tutti molto orgogliosi dei giocatori e dello staff che lavora instancabilmente per sostenerli”, ha affermato il nuovo co-proprietario Jim Ratcliffe.

Miliardario britannico Ha acquistato una quota del 27,7% nello United A febbraio ripara il club. È diffusa l’ipotesi che Ten Hag diventerà l’ultima vittima del suo rinnovo, indipendentemente dal fatto che vinca o meno la finale di coppa.

Questa teoria verrà messa alla prova dopo questa vittoria, che ha negato ai rivali del City la prima doppietta consecutiva tra campionato e coppa inglese, e ha anche visto lo United qualificarsi per l’Europa League della prossima stagione.

READ  Kyle Shanahan: Non c'è niente di diverso da dire al riguardo, fa male

L’allenatore del City Pep Guardiola ha dichiarato: “Il mio piano di gioco non era buono.

Ten Hag ha messo in atto la sua tattica mentre lo United ha assorbito la pressione e si è avventato per prendere il controllo del gioco alla fine del primo tempo.

Jarnacho ha aperto le marcature al 30′, provocando il panico nella difesa del City quando ha inseguito un rigore di Diogo Dalot nella propria metà campo. Josko Gvardiol è stato più veloce nel prendere la palla, ma il suo passaggio di testa ha superato l’impetuoso portiere del City Stefan Ortega lasciando Jarnacho a porta aperta per infilarsi in casa.

Se quel gol ha beneficiato della fortuna, il secondo gol dello United nove minuti più tardi è arrivato da una guida fluida, con Jarnacho ancora una volta al centro dell’azione con il suo intervento dalla fascia destra e l’inserimento di Bruno Fernandes.

Il capitano dello United manda un cross di prima mano a Maino, che con calma supera Ortega.

La finale è stata una ripetizione della finale dell’anno scorso, vinta dal City per 2-1, e la squadra di Pep Guardiola non ha rinunciato al titolo senza combattere. Il tiro dalla distanza di Doku all’87’ ha dato il via ad un finale nervoso.

A quel punto, Erling Haaland aveva colpito la traversa, Kyle Walker aveva costretto due parate al portiere Andre Onana e il sostituto Julián Alvarez aveva mancato la porta da distanza ravvicinata ed è stato superato solo dal portiere.

È la 13esima FA Cup dello United, a un punto dal record di 14 trofei dell’Arsenal. È la seconda coppa per Ten Hag dopo aver vinto la Coppa di Lega l’anno scorso.

READ  LeBron: foglia d'acero o fulmine? Allenatori e dirigenti rivali interrompono la partita e scelgono un vincitore

Giocatori e staff lo hanno abbracciato in campo dopo il fischio finale, e i tifosi hanno applaudito calorosamente mentre andava a ritirare il trofeo davanti ai proprietari americani Joel e Avram Glazer e Ratcliffe.

Ma la vittoria è arrivata dopo la peggiore stagione dello United in campionato in 34 anni.

“È stata una stagione dura, piena di alti e bassi. Questa è l’unica cosa che dovevamo aspettarci”, ha detto Maino. “Sapevamo che dovevamo unirci. La preparazione per questa partita è stata fantastica. “Abbiamo dimostrato la nostra capacità di competere e vincere le partite”.

___

James Robson è qui https://twitter.com/jamesalanrobson

___

Calcio AP: https://apnews.com/hub/soccer