Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

È probabile che i Wild esplorino opzioni commerciali dopo l'infortunio di fine stagione di Jared Spurgeon

È probabile che i Wild esplorino opzioni commerciali dopo l'infortunio di fine stagione di Jared Spurgeon

TAMPA, Florida – Jared Spurgeon ci ha provato.

Lo ha fatto davvero.

In una stagione piena di infortuni, il capitano del Minnesota Wild ha esaurito tutte le sue opzioni, in termini di trattamento, per problemi alla schiena e all'anca che, secondo il presidente e direttore generale Bill Guerin, persistevano da mesi. Ma giovedì, il Minnesota ha finalmente annunciato ciò che era diventato inevitabile: la stagione di Spurgeon era finita, con interventi chirurgici separati alla schiena e all'anca programmati.

Spurgeon tornerà entro settembre, quindi sarà pronto per la prossima stagione, ma “nessuno è frustrato quanto lui”, ha detto Guerin.

“Mentalmente, è stato sicuramente un anno davvero difficile”, ha detto Spurgeon. L'atleta. “Soffro da un po' di infortuni e le iniezioni e le cure non hanno aiutato. Quindi sono entusiasta di sistemare le cose e sentirmi di nuovo in salute.

Spurgeon è già in riserva per infortuni a lungo termine, quindi i Wild sono in grado di superare il limite salariale con il loro successo di $ 7,575 milioni. Guerin probabilmente esplorerebbe l’acquisizione di un difensore ora senza rinunciare in cambio alle risorse principali (come una scelta al primo turno). Avrebbe senso che il difensore entrante fosse un free agent senza restrizioni in attesa, in modo che i Wild non dovessero firmarlo nuovamente e potrebbero riportare indietro il giocatore prima della scadenza commerciale dell'8 marzo se diventasse venditore. Il Minnesota ha perso nove delle ultime 11 partite dopo aver perso giovedì contro Tampa Bay ed è a otto punti da una wild card.

I Wild non vogliono far esplodere tutto il loro spazio in cuffia su un giocatore perché avranno bisogno di un po' dello spazio LTIR di Spurgeon per le convocazioni nelle leghe minori e i giovani giocatori attualmente nel roster.

Guerin ha detto che il mercato commerciale è un’opzione che esplorerà.

READ  Padres e SS Xander Bogaerts concordano un contratto di 11 anni da 280 milioni di dollari: Fonti

“Abbiamo molti difensori qui”, ha detto Guerin. “Abbiamo sei ragazzi che giocano bene in questo momento, e due in tribuna che hanno giocato bene e hanno contribuito. Se lo useremo (mercato commerciale) o meno è da definire. Vedremo. Possiamo. Solo non lo so ancora. “

La terza coppia di The Wild attualmente è composta da Dakota Mermis e dal debuttante Damon Hunt, entrambi tiratori mancini. I due “ragazzi in tribuna” sono i difensori veterani Alex Goligoski (che ha giocato più di 1.000 partite) e John Merrill. C'è da chiedersi cosa stanno pensando con Guerin che indica che potrebbe esplorare lo scambio per un D-man mentre trascorrono le ultime partite nella sala stampa.

Il problema che Wild probabilmente troverà sul mercato è che non ci sono molte ottime opzioni, soprattutto al prezzo che Guerin è disposto a pagare (non è interessato a distribuire le scelte del primo round, e una scelta del secondo round sarebbe essere anche difficile da gestire). Quindi, Sean Walker sarà molto costoso, e lo stesso con Chris Tanev e Noah Hanifin.

Uno dei nomi più interessanti è familiare: Matt Dumba. L'ex difensore di lunga data dei Wild controlla molte caselle come UFA in sospeso con un cap non male ($ 3,9 milioni) e con familiarità con la squadra e l'area. Tuttavia, i Coyote sono davanti ai Wild in classifica e sono in lizza per un posto nei playoff, quindi potrebbero non essere nemmeno venditori. Non sarebbe già qualcosa se lo stesso difensore del Minnesota avesse lottato per anni per entrare in azione e improvvisamente fosse troppo costoso per i Wild in un accordo?

Marco Scandella, un tiro mancino di 6 piedi e 3, 220 libbre, potrebbe essere disponibile ed è un'opzione. Quindi potrebbe trattarsi di Alexandre Carrier dei Predators, qualcuno di cui l'allenatore John Heinz dovrebbe essere a conoscenza. Eric Johnson, 35 anni, un altro tiro da destro, è in attesa di UFA con i Sabres.

READ  I Mets chiamano il potenziale Mark Vientos, fonti dicono: come si adatterà la sua racchetta alla formazione di New York?

Guerin non cercherà esclusivamente il tiro giusto e ha detto che affrontare un giocatore con un periodo breve non è fuori questione. Per ora, deve decidere se è a suo agio nel scambiare per una terza coppia di Mermis e Hunt (o riportare indietro Merrill/Goligoski).

Le scarse palle perse di Mermes sulla sua linea blu hanno portato rapidamente al terzo gol dei Lightning nella partita di giovedì.

“Mermis è stato qui per gran parte dell'anno e ha giocato davvero bene”, ha detto Gerin. “Sta gareggiando duramente e lavorando sodo. Hunt ha una buona opportunità qui, davvero una buona opportunità. Penso che sia davvero in ottima forma. C'è un equilibrio qui tra il gettarlo in pasto ai lupi. Si è guadagnato la convocazione e il tempo qui in Minnesota Se continua a fare quello che sta facendo ed è bravo quanto può essere “Lo era, forse questa è la nostra risposta.”

Se Guerin intende fare una mossa, è ovvio che lo farà prima piuttosto che dopo. Potrebbero usare aiuto per evitare quest'ultima diapositiva e darebbero a Wild il tempo di spostare il contratto di locazione alla scadenza dell'8 marzo se sono in modalità lato vendita.

Ciò significa anche un carico di lavoro enorme e continuo per il candidato al Calder Trophy Brock Faber, che prenderà anche il posto di Spurgeon al vertice della power play unit.

“Ciò che Jared Spurgeon fa per noi giorno e notte non è facile da realizzare”, ha detto Guerin. “Non tutti possono farlo. Ma è un'opportunità per gli uomini di dimostrare che possono fare un passo avanti.”

È giusto avere qualche preoccupazione sulla storia degli infortuni di Spurgeon, soprattutto per un giocatore della sua taglia (5-9, 166 libbre) ed età (34 anni). Ma Guerin crede che Spurgeon si riprenderà completamente e sarà pronto ad andare avanti dopo un periodo di recupero di cinque mesi.

READ  McDavid segna il 50esimo posto, ma gli Oilers perdono contro la migliore squadra del campionato

“Per la sua sicurezza generale, non possiamo continuare a tenerlo lì”, ha detto Gerin. “È più frustrato di chiunque altro. Prende sul serio il suo ruolo e, quando abbiamo avuto un momento difficile, la colpa è arrivata a Jared. È un buon leader e un bravo ragazzo. I suoi compagni di squadra lo adorano. È un peccato. Ma dobbiamo fare ciò che è giusto per lui.”

I compagni di squadra di Wild si sono sentiti male per Spurgeon, sapendo quanto desiderasse tornare in questa stagione. Sanno che perderanno una voce chiave e un leader nella stanza, per non parlare di un grande difensore. Ma come dice Faber: “È disgustoso ed è terribile, ma allo stesso tempo dobbiamo intensificarlo”.

Resta da vedere se Guerin uscirà allo scoperto e otterrà aiuto sulla linea blu. Spetta alla squadra dimostrare al management che ne vale la pena rimanendo a breve distanza da un posto nei playoff, soprattutto nelle ultime cinque partite prima della pausa All-Star e della settimana di addio.

“È solido, vero?” Ha detto Faber. “Le persone nello spogliatoio sono le persone importanti. Niente rumore esterno o quello che dicono gli altri. Riguarda noi. Riguarda la lotta. È un lungo anno. C'è ancora tempo per noi per intensificare. Ovviamente siamo senza fiato. Ma nessuno pensa: “Questo spogliatoio sta perdendo speranza o fiducia. Sappiamo che possiamo vincere le partite di hockey. Si tratta solo di farlo ogni sera. Questo è quello che stiamo cercando di trovare”.

(Foto: Steve Chambers/Getty Images)