Luglio 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Draymond che è stato licenziato saluta Steve nel tunnel dopo la vittoria

Draymond che è stato licenziato saluta Steve nel tunnel dopo la vittoria

Il verde – che indossava occhiali da sole all’interno – ha salutato i compagni davanti al tunnel degli ospiti dopo un minuto finale arrabbiato che ha visto l’assenza di due tiri liberi di Klay Thompson, il salto con la palla e il corridore perso di J-Morant a vincerlo nel secolo. Il culmine di quei saluti steve curryche è stato inghiottito da un enorme abbraccio di Greene dopo che Curry ha terminato la sua intervista televisiva post-partita a livello nazionale.

L’intera scena era una rarità: di solito non si vedono giocatori proiettili che coccolano i loro compagni di squadra nel tunnel dei visitatori, forse perché potrebbe effettivamente violare una regola NBA. “Un giocatore, allenatore o vice allenatore che è stato espulso può rimanere nello spogliatoio della sua squadra solo per il resto della partita, o lasciare l’edificio”, si legge. Regola n. 3 del regolamento NBA. Fortunatamente per Greene, la sanzione risultante non influirà molto sul suo conto bancario: “La violazione di questa regola richiede una multa automatica di $ 2.000”.

verde – da I fan di Memphis hanno deriso Dopo l’espulsione, non può entrare in uno spogliatoio e per una buona ragione.


“Me l’hai detto! Me l’ha detto il re!” gridò Green mentre abbracciava Carrie nel tunnel. “Maledizione, me l’hai detto!”

Quello che probabilmente Curry ha detto era che i Warriors avrebbero vinto e rubato il vantaggio del campo locale solo in una partita nelle semifinali della Western Conference. Che è esattamente quello che hanno fatto.

L’indicatore Thompson illuminato in 3D 36 secondi fa è stata la differenza alla fine. I Warriors hanno risposto all’espulsione di Greene nella prima metà della partita, che era solo una partita prima contro i Nuggets Ho provato a rimuovere le gambe di Aaron Gordon in stile wrestling WWE Non ha fischiato per un errore. Jordan Paul è apparso pesantemente in panchina per la squadra dei Warriors, segnando 31 punti in 12 su 20 (e 5 su 10 dalla profondità) e ha giocato 38 minuti.

READ  Classifica del campionato PGA 2022: copertura in diretta, punteggio Tiger Woods, risultati golf oggi nel secondo round