Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Covid: l’Italia vuole rendere obbligatoria la vaccinazione

Con l’avvicinarsi dell’inizio dell’anno scolastico, il governo italiano prevede di rendere obbligatoria la vaccinazione per tutti. Il comitato di sopravvivenza è favorevole alla mossa, hanno affermato i datori di lavoro. ” A Confindustria, La vaccinazione obbligatoria nei luoghi di lavoro è un dovere, protegge Il suo presidente è Carlo Bonomi . Non abbiamo tempo da perdere e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità con i sindacati per invertire il successo e la crescita del programma di ripresa economica. Crescono gli appelli anche nel mondo politico: i ministri degli Affari regionali e del servizio civile, e il capo della commissione “lavoro” in parlamento, chiedono che il vaccino sia reso obbligatorio.

Il governo italiano vuole garantire che l’80% delle persone di età superiore ai 12 anni venga vaccinato entro la fine di settembre. Solo il 67,2% degli italiani è immune come in Francia oggi. Pass salute L’ingresso agli spazi pubblici già chiusi è obbligatorio. Su richiesta di molti caregiver che sono stati vaccinati all’inizio dell’anno e si sono presto trovati sprovvisti di valida certificazione, il suo periodo di validità sarà ridotto da 9 a 12 mesi. Questo sarà presto imposto al personale della scuola E università e studenti.

Deterioramento della salute

Più di 4 milioni di italiani sopra i 50 anni sono ancora restii a vaccinarsi. Di questi, 35.000 caregiver e il 12% del personale lavorano nelle scuole. La campagna vaccinale è bassa A causa delle vacanze estive. Quindi i funzionari sanitari sperano che settembre sarà decisivo. La condizione epidemiologica è ancora sotto controllo, con 504 pazienti in terapia intensiva e 4.036 ricoverati. Ma sotto l’influenza della variazione del delta, sta peggiorando in Sicilia, Calabria e Sardegna, dove sono possibili nuove misure di controllo.

READ  Il Belgio vince, l'Italia ha il controllo e la Spagna vince in Svezia!