Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Con 35 partite di imbattibilità, l’Italia ha eguagliato il record di imbattibilità di Spagna e Brasile

L’Italia approva la Bulgaria nella gara di qualificazione a Firenze di giovedì sera (1-1), nonostante un pareggio un po’ fantasioso Roberto Mancini Entrato nei libri di storia. La Nacional ha pareggiato la 35a partita, eguagliando il record stabilito dalla Spagna tra il 2006 e il 2009 e dal Brasile tra il 1993 e il 1996. Solo mito.

Campione d’Europa incoronato a Wembley l’11 luglio Davanti all’Inghilterra (5 vittorie e 2 pareggi convertiti in finale dopo una mezza vittoria ai rigori), la Squadra Asura non perde da settembre 2018 e ne perde una (1-0) nella Lega delle Nazioni contro il Portogallo, da allora Donaramma , Verdi (entrambi detentori del giovedì sera) e La squadra ha 27 vittorie e 7 pareggi a catena. Fino alla fine di WembleyE non ha mai vacillato nemmeno contro avversari come Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Polonia o Inghilterra. Lungo la strada, Mancini ha superato 30 incontri consecutivi tra il 1935 e il 1939, con l’allenatore Vittorio Pozzo Campione del Mondo nel 1934 e 1938.

Spagna, Ha iniziato la sua serie con una vittoria (1-0) contro l’Inghilterra il 7 febbraio 2007, che si è conclusa con una sconfitta in semifinale contro gli Stati Uniti (0-2) il 24 giugno 2009. . Con due allenatori diversi, Louis Aragones e Vicente del Bosque. Al centro, gli spagnoli hanno vinto Euro 2008. Hanno poi vinto la Coppa del Mondo 2010 e l’Euro 2012. Per il Brasile tra dicembre 1993 e gennaio 1996, la serie è stata sospesa per 35 partite. L’Italia potrebbe fare meglio domenica.