Febbraio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Bilawal Bhutto e Shehbaz Sharif accettano di salvare il Pakistan dopo i risultati scioccanti

Bilawal Bhutto e Shehbaz Sharif accettano di salvare il Pakistan dopo i risultati scioccanti

Shehbaz Sharif e Bilawal Bhutto Zardari hanno concordato la cooperazione politica.

Lahore:

Il presidente del Partito popolare pakistano Bilawal Bhutto Zardari e il presidente del Partito popolare pakistano Asif Ali Zardari hanno tenuto domenica un incontro con il presidente della PML-N Shehbaz Sharif. I due partiti hanno concordato “in linea di principio di salvare il Paese dall'instabilità politica”.

I leader dei due partiti hanno parlato della situazione generale del paese e della futura cooperazione politica, secondo la dichiarazione rilasciata il 10 dal presidente della PML-N. Shehbaz Sharif e Bilawal Bhutto Zardari hanno concordato una cooperazione politica per portare la nazione sulla scena politica. stabilità.

Secondo il comunicato, la direzione del PPP presenterà le proposte della PML-N alla riunione del Comitato esecutivo centrale. La delegazione della PML-N comprende Azam Nazir Tarar, Ayaz Sadiq, Ahsan Iqbal, Rana Tanveer, Khawaja Saad Rafique, Malik Ahmed Khan, Maryam Aurangzeb e Shadha Fatima.

In un post sullo Stato islamico pakistano (N) e il Partito popolare pakistano. Durante l'incontro si è discusso in dettaglio la situazione generale del Paese e la futura cooperazione politica. Lahore: I leader hanno concordato una cooperazione politica per portare il Paese alla politica stabilità.

“I leader dei due partiti hanno concordato in linea di principio di salvare il paese dall'instabilità politica. Durante l'incontro, i due partiti si sono consultati sulla situazione e hanno discusso le proposte. La leadership del PPP presenterà le proposte della PML-N al Parlamento Centrale Riunione del comitato esecutivo. La maggioranza del popolo ci ha dato un mandato, non rimarremo delusi Le speranze del popolo, questo è ciò che hanno espresso i leader. La delegazione del PML-N comprende Azam Nazir Tarar, Ayaz Sadiq, Ahsan Iqbal, Rana Tanveer , Khawaja Saad Rafique, Malik Ahmed Khan, Maryam Aurangzeb e Shaza Fatima.

READ  Il luogo di sepoltura delle donne dell'alto medioevo è "il più importante di tutti" nel Regno Unito | archeologia

Nel frattempo, il segretariato del presidente del PPP ha affermato che questo è il primo incontro del PPP con il PML-N per quanto riguarda la formazione del governo. I due partiti hanno discusso della formazione del governo.

In un post sul sito web del Partito popolare pakistano sulla formazione del governo, il presidente del Partito popolare pakistano Asif Ali Zardari, il presidente del Partito popolare pakistano Bilawal Bhutto Zardari e l'ex primo ministro Mian Shehbaz Sharif hanno discusso della formazione del governo.

“Azam Nazir Tarar, Ayaz Sadiq, Ahsan Iqbal, Rana Tanveer, Khawaja Saad Rafique, Malik Ahmed Khan, Maryam Aurangzeb e Shaza Fatima fanno parte della delegazione del PML-N. La vostra proposta di cooperazione nella formazione del governo sarà discussa nella sede centrale Conferenza.” Ha aggiunto che il comitato esecutivo si riunirà domani, la risposta della leadership del PPP alla PML-N.

All'inizio della giornata, il leader del MQM-Pakistan Khalid Maqbool Siddiqui ha affermato che le discussioni avute durante un incontro con i leader della Lega musulmana pakistana-Nawaz (PML-N) non includevano colloqui sulla formazione del prossimo governo. Lo riferisce il quotidiano pakistano Dawn.

Parlando ai giornalisti a Karachi, Siddiqui ha affermato che le elezioni hanno creato una situazione difficile in Pakistan e ha sottolineato che tutti i partiti devono svolgere il proprio ruolo per far uscire il Paese dalla crisi. “La stabilità della democrazia è più importante di ogni altra cosa”, ha detto.

Egli ha sottolineato che, secondo il rapporto Fajr, non c'è ancora stata alcuna discussione sulla formazione del governo. Khaled Maqbool Siddiqui ha detto che non è ancora stato confermato se il MQM otterrà o meno una quota nel governo.

READ  La rabbia aumenta tra i residenti di Shanghai bloccati mentre la città segnala più morti per COVID

Le sue osservazioni sono arrivate subito dopo che la PML-N ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava che i due partiti avevano raggiunto un “accordo di principio” per lavorare insieme nel prossimo governo, secondo un rapporto di Dawn.

In una dichiarazione pubblicata su X, il leader della PML-N Marium Aurangzeb ha affermato che i leader della PML-N e del MQM hanno concordato una cooperazione politica. Ha osservato che è stato raggiunto un accordo preliminare tra il presidente della PML-N Nawaz Sharif e la leadership del movimento Muttahida Qaumi. La delegazione del PML-N era guidata dall'ex primo ministro pakistano Nawaz Sharif, mentre la delegazione del MQM era guidata da Khalid Maqbool Siddiqui del MQM. .

All’incontro erano presenti anche i leader della PML-N Shehbaz Sharif, Maryam Nawaz, Ishaq Dar, Ahsan Iqbal, Rana Sanaullah, Ayaz Sadiq, Khawaja Saad Rafique, Maryam Aurangzeb e Rana Mashood. Lei ha precisato che l'incontro tra i leader dei due partiti è durato circa un'ora. Ha detto che le due parti hanno tenuto consultazioni dettagliate sulla situazione.

In un post sul sito web ) e il Movimento Muttahida Qaumi, e la delegazione era guidata da Muhammad Nawaz Sharif della Lega musulmana pakistana (Nord) e dal dottor Khalid Maqbool Siddiqui del Movimento Muttahida Qaumi.

“All'incontro hanno partecipato anche il presidente della Lega musulmana pakistana (N) Shehbaz Sharif, Maryam Nawaz, Ishaq Dar, Ahsan Iqbal, Rana Sanaullah, Ayaz Sadiq, Khawaja Saad Rafique, Maryam Aurangzeb e Rana Mashood. La delegazione del MQM comprendeva il governatore del Sindh Kamran Tassore . Dr. Farouk Sattar e Mustafa Kamal. La consultazione tra i leader dei due partiti è continuata per circa un'ora. Nell'incontro ha avuto luogo una consultazione dettagliata sulla situazione e sono stati scambiati suggerimenti. I leader hanno avuto fiducia reciproca anche per quanto riguarda situazione politica generale e aggiunge: “I contatti avuti finora, al loro arrivo in Ruanda.” Il leader della Lega Musulmana Muhammad Nawaz Sharif e il presidente Shehbaz Sharif, insieme ai leader del partito, hanno accolto i leader del MQM.

READ  È improbabile che forti venti possano aver fatto cadere una nave nel molo di Edimburgo - esperto

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dallo staff di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)