Febbraio 28, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Azioni Tesla: le vendite in Cina a novembre sono diminuite di quasi il 20% dopo l’introduzione del nuovo Modello 3

Azioni Tesla: le vendite in Cina a novembre sono diminuite di quasi il 20% dopo l’introduzione del nuovo Modello 3

Tesla (TSLA) Le vendite di automobili di fabbricazione cinese hanno registrato un aumento di oltre il 10% a novembre rispetto al mese scorso, anche se il numero è diminuito del 18% rispetto allo scorso anno. Il colosso delle auto elettriche ha iniziato le consegne della sua rinnovata Model 3 alla fine di ottobre, secondo i dati rilasciati lunedì dalla China Passenger Car Association (CPCA). Le azioni TSLA sono scese presto.




X



Tesla ha venduto 82.432 veicoli di fabbricazione cinese a novembre, in aumento del 14,3% rispetto ai 72.115 di ottobre, interrompendo due mesi consecutivi di cali consecutivi nelle vendite di automobili. Tuttavia, le vendite totali di Tesla a novembre sono diminuite del 17,8% rispetto a 100.291 nel novembre 2022. I dati rilasciati lunedì dal CPCA includono le esportazioni.

Lunedì le azioni Tesla sono scese dell’1,5% a 235,20 durante l’azione del mercato. La scorsa settimana, le azioni TSLA sono aumentate dell’1,4% a 238,83. Tuttavia, le azioni Tesla hanno subito tre perdite consecutive nell’evento di consegna del Cybertruck.

TSLA ha recentemente intensificato nuovamente la guerra dei prezzi dei veicoli elettrici in Cina. L’azienda statunitense di auto elettriche ha aumentato i prezzi della Model Y in Cina per cinque settimane consecutive, a partire dalla fine del terzo trimestre.

Tuttavia, poiché Tesla continua ad aumentare i prezzi dei veicoli in Cina, la società ha iniziato a offrire un sussidio assicurativo di 1.127 dollari per i veicoli modello base Model 3 e Model Y in stock fino alla fine dell’anno, hanno riferito i media locali. I modelli entry-level rappresentano la stragrande maggioranza delle vendite di Tesla in Cina.

Tesla offre anche prestiti a basso interesse per stimolare la domanda. Il miglior concorrente BYD (BDDF) ha recentemente intensificato le vendite su una gamma di modelli, con il gigante cinese delle auto elettriche e delle batterie che punta a raggiungere un obiettivo di vendita di 3 milioni di veicoli elettrici nel 2023. Altri produttori di auto elettriche in Cina stanno lanciando nuovi modelli a prezzi molto competitivi.

READ  Un lavoratore aeroportuale del Texas muore dopo essere stato risucchiato in un motore a reazione Delta

Tesla punta a raggiungere un record nel quarto trimestre

Nel frattempo, Tesla sta cercando di raggiungere il suo obiettivo di consegnare 1,8 milioni di veicoli nel 2023. Finora, nel quarto trimestre del 2020, le immatricolazioni assicurative di Tesla in Cina, una misura approssimativa delle consegne di veicoli, hanno totalizzato 88.500 veicoli per il trimestre, in calo di meno del 1% rispetto allo stesso punto dell’anno. Q3.

Prima della consegna di 12 Cybertruck da parte di Tesla giovedì, l’azienda di veicoli elettrici ha presentato il suo nuovo Model 3 in Cina il 1 settembre con le vendite ufficiali a partire dal 19 ottobre. Tesla ha iniziato le consegne del Modello 3 “Highland” il 26 ottobre in Cina, con in programma anche consegne in Europa. Il gigante globale delle auto elettriche ha anche lanciato in Cina una Model Y leggermente aggiornata all’inizio di ottobre.

Fino alla fine del terzo trimestre, Tesla ha consegnato circa 1,324 milioni di veicoli a livello globale per l’anno, il che significa che la società dovrà consegnarne circa 476.000 nel quarto trimestre per raggiungere 1,8 milioni. Si tratta di un aumento del 2% rispetto al record di 466.140 consegnate nel secondo trimestre e in ripresa rispetto alle 435.059 consegnate nel terzo trimestre. Tesla ha ribadito il suo obiettivo di consegnare 1,8 milioni di veicoli negli utili del terzo trimestre.

Tuttavia, dal 18 ottobre, le previsioni degli analisti sono diminuite. Secondo FactSet, il consenso di Wall Street stima che le consegne totali di veicoli di Tesla nel 2023 siano pari a 1,797 milioni, appena al di sotto dell’obiettivo di 1,8 milioni. Nel frattempo, Wall Street prevede attualmente 473.000 consegne nel quarto trimestre.

READ  Risultati elettorali e dati sull'inflazione in superficie. Tesla raggiunge un nuovo minimo

Anche la stima media degli analisti per l’utile per azione nel 2023 è diminuita del 7% rispetto alla relazione sugli utili del terzo trimestre della società. Wall Street prevede che gli utili del 2024 saranno ora inferiori a quelli del 2022, con gli analisti che prevedono un utile per azione di 3,87 dollari, in calo del 14% rispetto a 4,50 dollari prima degli utili del terzo trimestre.

Andamento del titolo Tesla

Secondo Analisi di mercato di Smith. Le azioni Tesla sono inferiori di circa il 15% rispetto al punto di acquisto ufficiale.

Dall’inizio del 2023, le azioni Tesla sono aumentate di oltre il 90%, sovraperformando facilmente il più ampio indice S&P 500.

Le azioni Tesla si collocano al sesto posto nella classifica IBD di 35 titoli Gruppo dell’industria automobilistica. La componente S&P 500 ha un rating composito di 85 sul miglior 99 possibile. Le azioni Tesla hanno anche un rating di forza relativa di 83 e un rating di EPS di 88.

Segui Kit Norton su X, precedentemente noto come Twitter, @ketnorton Per una maggiore copertura.

Potrebbe piacerti anche:

Ottieni un vantaggio nel mercato azionario con IBD Digital

I sindacati mantengono la pressione su Starbucks e Amazon

Azioni vicine alla zona di acquisto

Imparare a scegliere ottimi titoli? Leggi L’angolo degli investitori

Un mercato in crescita porta ad uno spostamento verso l’alto; Sette titoli sono in zona di acquisto