Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Analisi dell'immagine satellitare: l'attacco iraniano ha distrutto la base aerea israeliana

Analisi dell'immagine satellitare: l'attacco iraniano ha distrutto la base aerea israeliana

DUBAI, Emirati Arabi Uniti (AP) – La scorsa settimana un attacco iraniano contro una base aerea israeliana nel deserto L'attacco senza precedenti di Teheran al Paese Un'immagine satellitare analizzata sabato dall'Associated Press ha mostrato la distruzione della corsia dei taxi.

Il danno complessivo alla base aerea di Nevatim, nel sud di Israele, è stato lieve, nonostante l’Iran abbia lanciato centinaia di droni, missili balistici e missili da crociera. Le difese aeree e gli aerei da combattimento israeliani, con il sostegno di Stati Uniti, Regno Unito e vicina Giordania, La stragrande maggioranza è stata abbandonata Dal prossimo incendio.

Ma l’attacco iraniano dello scorso fine settimana ha dimostrato la volontà di Teheran di utilizzare il suo massiccio arsenale di missili balistici direttamente contro Israele, mentre le tensioni rimangono alte in tutto il Medio Oriente per… La guerra tra Israele e Hamas Nella Striscia di Gaza. Quello Una chiara ritorsione israeliana Venerdì a Isfahan, in Iran, la semplice reazione di Teheran suggerisce che entrambi i paesi vogliono ridimensionare per ora la guerra ombra di lunga durata, anche se rimane il rischio di una conflagrazione più ampia nella regione.

Una foto della PBC di Planet Labs scattata venerdì dall'Associated Press mostra una nuova superficie attraverso un corridoio vicino agli hangar nella parte meridionale della base aerea di Nevatim, a circa 65 chilometri (40 miglia) a sud di Gerusalemme. Il quotidiano Haaretz, che giovedì ha pubblicato foto a bassa risoluzione del sito, ha identificato gli hangar vicini come alloggiamenti di aerei cargo C-130 pilotati da squadroni di trasporto.

L’immagine satellitare è coerente con il filmato pubblicato in precedenza dall’esercito israeliano, che mostrava attrezzature edili al lavoro sul corridoio danneggiato. L'hangar sullo sfondo del video rispecchia quello visto nelle vicinanze.

READ  L'Ucraina afferma che decine di migliaia di persone sono state uccise a Mariupol e accusa la Russia di abusi

Altre foto pubblicate dall'esercito israeliano mostrano un buco nella sabbia e danni sotto quello che sembrava essere un muro, che si dice sia stato causato dall'attacco iraniano. I lievi danni visibili alla base aerea nell’immagine satellitare sono in diretto contrasto con gli sforzi dell’Iran di ritrarre l’attacco come una grande vittoria per un popolo disamorato dal deterioramento dell’economia della Repubblica Islamica e dalla dura repressione del dissenso negli ultimi anni.

Questo è uno screenshot di un video non datato diffuso dall'esercito israeliano che mostra gli operai che cercano di riparare un corridoio nella base aerea israeliana di Nevatim. (IDF tramite AP)

Un'immagine satellitare scattata da Planet Labs PBC mostra un corridoio riparato dopo l'attacco iraniano alla base aerea israeliana di Nevatim venerdì 19 aprile 2024. Un attacco iraniano a una base aerea israeliana nel deserto come parte dell'assalto senza precedenti di Teheran al paese ha danneggiato un corridoio , e l'immagine satellitare mostra l'analisi industriale effettuata sabato dall'Associated Press.  (PBC Planet Labs tramite AP)

Un'immagine satellitare scattata da Planet Labs PBC mostra un corridoio riparato dopo l'attacco iraniano alla base aerea israeliana di Nevatim, venerdì 19 aprile 2024. (Planet Labs PBC tramite AP)

Il presidente iraniano Ebrahim Raisi ha dichiarato venerdì: “Questa operazione è diventata un segno della forza della Repubblica islamica e delle sue forze armate”. Ha anche dimostrato la ferrea determinazione del nostro popolo e del nostro saggio leader, il comandante di tutte le forze.

Tuttavia, ciò dimostra che l'arsenale iraniano ha la capacità di raggiungere Israele, poiché l'attacco del 13 aprile ha segnato il primo attacco militare diretto al paese da parte di un paese straniero dai tempi del dittatore iracheno. Saddam Hussein lanciò missili Scud contro Israele Nella Guerra del Golfo del 1991.