Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Ai proprietari di Tesla è stato chiesto di non indossare i visori per la realtà virtuale di Apple durante la guida

Ai proprietari di Tesla è stato chiesto di non indossare i visori per la realtà virtuale di Apple durante la guida

Ai proprietari di Tesla è stato ricordato di tenere gli occhi sulla strada dopo che i video dei guidatori che indossavano i visori per la realtà virtuale di Apple sono diventati virali.

Il ministro dei trasporti americano Pete Buttigieg ha postato su X (ex Twitter) per affermare che tutti i veicoli attuali richiedono il coinvolgimento del conducente “in ogni momento”.

Tuttavia, uno degli autisti ha ammesso che il suo video era uno scherzo.

Tesla e Apple sono state contattate per un commento.

I video pubblicati online mostrano persone al posto di guida di auto con modalità di guida autonoma, mentre indossano le cuffie Apple sugli occhi.

Uno è stato ripubblicato da Pete Buttigieg, che ha scritto: “Promemoria: tutti i sistemi avanzati di assistenza alla guida disponibili oggi richiedono che il conducente umano abbia il controllo e sia pienamente impegnato nell’attività di guida in ogni momento”.

Salta il contenuto di Twitter, 1

Vuoi consentire i contenuti di Twitter?

Questo articolo contiene contenuti forniti da Twitter. Chiediamo il tuo permesso prima di caricare qualsiasi cosa, poiché potrebbero utilizzare cookie e altre tecnologie. Potresti voler leggere Twitter Gestione dei Cookie E politica sulla riservatezza Prima dell'accettazione. Per visualizzare questo contenuto, seleziona Accetta e continua.

Fine dei contenuti di Twitter, 1

Un altro video, pubblicato il giorno in cui l’Apple Vision Pro è diventato disponibile al pubblico, mostrava un uomo che sembrava essere stato fermato dalla polizia mentre indossava il visore in un’auto Tesla.

La guida per l'utente di Apple mette in guardia dall'uso delle cuffie durante la guida, mentre Tesla afferma che i conducenti dovrebbero sempre “mantenere il controllo e la responsabilità del proprio veicolo”, anche quando è in modalità di guida autonoma.

Le cuffie Apple Vision Pro saranno in vendita negli Stati Uniti il ​​2 febbraio, al prezzo di $ 3.499 (£ 2.749). Non esiste una data di uscita per questo nel Regno Unito.

Sebbene gli utenti possano vedere attraverso il vetro in alcune modalità, limiterà comunque gravemente la visibilità durante la guida.

L’azienda ha cercato di evitare di chiamarla realtà virtuale o qualsiasi altro nome simile, chiamandola invece “calcolo spaziale”.

“Non descrivere la tua esperienza con l'app come realtà aumentata (AR), realtà virtuale (VR), realtà estesa (XR) o realtà mista (MR)”, ha affermato in una nota. Post sul blog Punta agli sviluppatori.