Home Guide Ecco come attivare le chiamate vocali su Telegram (beta)

Ecco come attivare le chiamate vocali su Telegram (beta)

0
chiamate vocali telegram

Ci sono importanti novità per gli utenti della famosa applicazione di messaggistica istantanea Telegram. Infatti, è da ora possibile attivare le chiamate vocali nella versione Beta su Android.

Per ora, tuttavia, stiamo parlando semplicemente di chiamate audio e non di videochiamate. E’ stato il canale Telegram Beta ad annunciare il tutto e a svelare come attivare questa nuova funzionalità.

Come attivare le chiamate vocali

Riportiamo di seguito i semplici passaggi da eseguire per attivare le chiamate vocali su Telegram Beta:

1.Scaricate e installate Telegram Beta v. 3.18 (946) utilizzando il bottone sottostante. Ricordiamo che il client Beta è separato da quello principale e, dunque, potete installarlo senza dover disinstallare la versione stabile.

DOWNLOAD APK TELEGRAM BETA

2.Una volta installata Telegram Beta, aprite l’applicazione e recatevi in Impostazioni. Da qui selezionate la voce Switch Backend. Ora l’app si riavvierà e vi permetterà di rieseguire la configurazione iniziale.

3.Quando l’app si sarà riavviata, potrete finalmente testare le chiamate vocali selezionando un contatto, eseguendo un tap sul classico menu a tre puntini e, infine, su Chiama. C’è, però, una limitazione. Infatti, potrete chiamare solamente i vostri contatti che come voi hanno installato il client Beta.

Interessante anche la possibilità di scegliere da chi vogliamo ricevere chiamate (Tutti, Nessuno oppure I miei contatti).

Abbiamo potuto testare le nuove chiamate vocali e possiamo dirvi che la qualità sembra essere elevata.

Voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Ti ricordiamo che GExperience è l’unico sito ad avere un gruppo dedicato con i propri lettori. Se anche tu vuoi entrare a farne parte fai un tap sull’icona a sinistra (da smartphone).

Non dimenticatevi di condividere l’articolo con i vostri amici e di seguirci sui nostri principali social network: FacebookTwitterGoogle+!

Stay pure, grow the Google Experience!

Andrea Zanettin